Cerca

Nazionali

Italia Under 18, che batosta: i ragazzi di Daniele Franceschini perdono 5-0 contro i Paesi Bassi

A ‘s-Gravenzande i padroni di casa sono passati in vantaggio nel primo tempo e hanno dilagato nella ripresa

Daniele Franceschini

Daniele Franceschini, ct dell'Italia Under 18 (foto figc.it)

Risultato pesante quello portato a casa dall'Italia Under 18, che esce con le ossa rotta dal test match disputato a ‘s-Gravenzande contro i pari età dell'Olanda. I padroni di casa passano in vantaggio nel primo tempo con il capitano Comenencia, difensore e stellina del Psv, e dilagano nella ripresa segnando altre quattro reti chiudendo la gara sul 5-0: Houben, Haen, Poku e Daal nel finale i marcatori che completano il pokerissimo. Tra gli Azzurri particolarmente attivo Samuel Vignato, attaccante del Monza, che nel primo tempo ha colpito una traversa e si è visto poi negare l'1-1 da un miracolo del portiere Van Sas, estremo difensore del Manchester City.

I CONVOCATI

PORTIERI: Luca Bolletta (Ascoli), Davide Mastrantonio (Roma), Simone Scaglia (Juventus).
DIFENSORI: Gabriele Ardenghi (Atalanta), Andrea Bozzolan (Milan), Gabriele Cagia (Genoa), Etienne Marius Catena (Sporting Clube de Portugal), Lorenzo Dellavalle (Juventus), Matteo Falasca (Roma), Filippo Missori (Roma), Iacopo Regonesi (Atalanta).
CENTROCAMPISTI: Gabriele Alesi (Milan), Giulio Doratiotto (Juventus), Antonio Gala (Milan), Luis Hasa (Juventus), Cher Ndour (Benfica), Riccardo Pagano (Roma), Andrea Palella (Genoa).
ATTACCANTI: Federico Accornero (Genoa), Michele Masala (Cagliari), Luca Polli (Sampdoria), Nicolò Turco (Juventus), Samuele Vignato (Monza).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400