Cerca

News

Torino, arrivi a sorpresa: un allenatore dal Lussemburgo e un figlio del Filadelfia ex tecnico della Juve

L'addio di Fabbrini in direzione Novara porta due novità e all'addio di Franco Semioli pronto a seguirlo in Azzurro

Ivano Della Morte

Ivano Della Morte, cresciuto nel Torino ma ex allenatore delle giovanili della Juventus. Ritorno in granata: guiderà l'Under 15

Dopo giorni di attesa e 'sorprese', arriva l'ufficialità degli allenatori del Torino Fc per le categorie giovanili nazionali dopo che la Primavera di Giuseppe Scurto, nuovo arrivato, si sta allenando da qualche giorno in vista già del primo impegno che sarà il 'Mamma Cairo' i primi di agosto.

Annuncio atteso e con due 'sorprese' nell'organigramma tecnico, figlie dei recentissimi sviluppi interni imprevisti, con l'addio di Andrea Fabbrini, già responsabile del vivaio granata e coordinatore tecnico delle giovanili in queste ultime stagioni con Ruggero Ludergnani. La rottura con Fabbrini in direzione Novara, dovrebbe portare con sè anche l'ormai ex tecnico dell'Under 16 granata, Franco Semioli, pronto a quanto sembra a seguire come accadde quando Fabbrini andò alla Pro Vercelli, l'ormai ex responsabile in questa nuova avventura. Separazione da Fabbrini e Semioli che porta due novità molto curiose nelle caselle delle categorie nazionali. 

Se infatti Antonino Asta proseguirà a guidare l'Under 18 granata, sarà Aniello Parisi a guidare invece l'Under 17 mentre l'ex tecnico dell'Under 17, Veronese, viene confermato nello staff ma guiderà la formazione Under 16, quella che era stata proprio di Franco Semioli nell'ultima stagione. Confermato anche Antonio La Rocca, protagonista di una buona annata con l'Under 15, a cui però verrà affidata l'Under 14 dove in questa stagione figurava Daniele Martinelli che con ogni probabilità lascerà anche lui il granata (con il vivaio che perde due 'ex figli del Filadelfia' tra i suoi allenatori). Under 15 che invece è stata affidata alla seconda novità fatta a sorpresa in casa granata: Ivano della Morte.

Antonino Asta, confermato alla guida dell'Under 18 del Torino Fc


Due novità 'curiose' viste le storie dei protagonisti. Ivano Della Morte, classe 1974 e torinese, è stato, da giocatore, un centrocampista cresciuto nelle giovanili del Torino e di ottimo livello professionistico (Lazio, Chievo, Genoa e Reggiana tra le altre squadre dove ha militato). Da allenatore invece, Della Morte ha allenato nelle giovanili della Juventus arrivando fino agli Allievi Nazionali, dal 2009 al 2013 e aveva cominciato nelle giovanili del Canavese. Poi ancora qualche apparizione nei campionati dilettanti piemontesi (Borgaro) e ora 'ritorna' da dove tutto era cominciato tanti anni fa.

L'altra novità è Aniello Parisi, nato a San Giuseppe Vesuviano nel 1973, giocatore professionista tra Foggia, Avellino, Cosenza, Ravenna, Crotone e tante altre e che da allenatore ha cominciato nel settore giovanile del Rende, passato poi alla Primavera del Crotone prima di approdare alla Roma dove aveva guidato l'Under 18 nel 2020-2021. Poi, nell'ultima stagione, la parentesi e l'esperienza in Lussemburgo, al Football Club Swift Hesper

Così l'annuncio del Torino Fc sul roprio sito in riferimento agli organici tecnici e i giorni dei raduni fissati per la squadre delle categorie nazionali.


Il Torino Football Club è lieto di comunicare gli allenatori del Settore Giovanile per la Stagione 2022/23:

 

Under 18: Antonino Asta

Under 17: Aniello Parisi

Under 16: Marco Veronese

Under 15: Ivano Della Morte

Under 14: Antonio La Rocca

 

Di seguito le date in cui le squadre inizieranno la preparazione per i rispettivi campionati:

Under 18: 2 agosto

Under 17: 26 luglio

Under 16: 9 agosto 

Under 15: 9 agosto 

Under 14: 16 agosto

 

Ecco infine le date in cui inizieranno i rispettivi campionati:

Under 18: 18 settembre

Under 17: 4 settembre

Under 16: 25 settembre

Under 15: 25 settembre

Under 14: da definire

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400