Cerca

Mercato Giovanili

Cimiano, Callegaro lascia l'Under 17 direzione Vis Nova: Parvis al lavoro per il sostituto

Il tecnico, dopo era stato ufficializzato nel mese di maggio, dice addio a via Don Calabria per approdare alle lucertole come vice di Caddeo in Serie D

Cristiano Callegaro

Cristiano Callegaro lascia il Cimiano e approda alla Vis Nova in Serie D come vice di Caddeo

Cristiano Callegaro lascia il Cimiano: sarà vice allenatore di Caddeo, promosso nei giorni scorsi dal settore giovanile alla prima squadra della Vis Nova. Una notizia inaspettata, per certi versi clamorosa, visto l'inizio ormai prossimo della nuova stagione. Il futuro di Cristiano Callegaro era stato infatti chiarito già nel mese di maggio, quando lo stesso Cimiano ufficializzò la permanenza del tecnico in via Don Calabria. L'ex rossonero avrebbe dovuto guidare l'Under 17 Élite, dando continuità al lavoro svolto nel corso di questa stagione con i classe 2005. Troppo allettante la proposta di allenare in Serie D, seppur da vice allenatore. Callegaro lascia così la società milanese per la seconda volta nel corso della sua carriera, che ha visto tra lo stesso tecnico e il Cimiano un rapporto sicuramente speciale: dai Giovanissimi Regionali del 2007 al ritorno in via Don Calabria nell'estate del 2019. Nel mezzo le avventure all'Alcione prima e al Bresso poi - entrambe alla guida dell'Under 19 Regionale - oltre all'esperienza pluriennale (4 anni) alla Giana Erminio (Lega Pro) come collaboratore tecnico e match analyst.

Ricerca del sostituto. Rimane dunque vacante la panchina dell'Under 17 rossonera, con il responsabile del settore giovanile Alessandro Parvis al lavoro per trovare il sostituto di Callegaro. Sono dunque ore calde in via Don Calabria, nell'attesa che venga ufficializzato - questione di giorni il nome che andrà a completare l'organico tecnico del settore giovanile. Settore giovanile che ha riabbracciato Alberto Di Buduo - rientrato al Cimiano dopo l'esperienza nella Juniores del Club Milano - e confermati Andrea Nicoli (Under 15) e Francesco Sangaletti (Under 14).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400