Cerca

Porte irregolari, Siziano-Frog decisa dal Giudice Sportivo

Porte irregolari, Siziano-Frog Milano decisa dal Giudice Sportivo. La partita di sabato non si era disputata, 3-0 a tavolino per i milanesi

Porte irregolari
Porte irregolari, Siziano-Frog Milano decisa dal Giudice Sportivo. La partita di sabato non si era disputata, 3-0 a tavolino per i milanesi.
« Visti gli atti di gara ed il relativo supplemento di rapporto inviato a mezzo mail in data 19-2-2019, si rileva che la gara in oggetto non ha avuto luogo per la irregolarità della misura di una porta, come riscontrato dal direttore di gara a seguito delle verifiche regolarmente richieste dal capitano della società Frog Milano a mezzo di riserva scritta allegata al rapporto di gara. Nonostante i tentativi da parte della società locale di " rimediare alla irregolarità ", ed a seguito di tale intervento, la situazione non è stata risolta risultando l'altezza della porta di soli 2,40 metri. Per tal motivo l'arbitro in osservanza della regola uno del regolamento del gioco del calcio e delle decisioni ufficiali della Figc. a tale regola, non ha potuto fare effettuare la gara. DELIBERA a) di comminare alla Società Siziano Lanterna la sanzione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3».
Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo  store digitale. Abbiamo attivato la sezione  PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400