Cerca

Garino, Matacchione sbotta: Voci assurde di chiusura. Il Garino sarà più forte di prima

Gianni Matacchione, Presidente del Garino

Gianni Matacchione, Presidente del Garino

In tempi di emergenza santaria e non solo, basta a volte un sussurro, un chiacchiericcio, per non pensare troppo male… Voci e sussurri che, nell’incertezza sul presente e sul futuro, insinuano ancora di più dubbi e malintesi.Gettano ombre infondate e rischiano di rendere acora più complicato questo periodo di emergenza. Così, il Presidente della Polisportiva Garino, Gianni Matacchione, si vede costretto, con fermezz e a gran voce, a smentire voci presunte di difficoltà per il suo Garino. Voci che Matacchione sigilla come ‘potenziali speculazioni da parte di chi forse, più che puntare sulle proprie qualità, spera nelle disgrazie altrui’. Gianni Matacchione che, sul presente e sul futuro della Polisportiva Garino fuga ogni dubbio a chiunque e ridà serenità ai tanti tesserati dell’emergente realtà: «Purtroppo ci sono arrivate un paio di voci da addetti ai lavori e parliamo di allenatori, che hanno saputo non si sa bene da chi che Garino il prossimo anno non riaprirà a causa dei tanti debiti contratti. Voglio come Presidente della società far presente che queste voci sono assolutamente prive di fondamento e chi mette in giro queste illazioni dovrebbe pensare a puntare un po’ di più sulle proprie capacità anziché pensare alle disgrazie altrui. Garino andrà avanti e sarà più forte di prima anzi grazie al laboratorio di analisi della Neosis principale sponsor della società di cui sono il titolare, stiamo realizzando un protocollo di sicurezza e controlli che nessun altra società potrà fare!»
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400