Cerca

FIFA SPRINT eSPORT Lombardia, Euro2020: Erba si riconferma, super Mondadori

Erba Leo Team Biassono FIFA "Sprint eSport" Euro2020
Dopo i primi verdetti arrivati dai gironi A e B il nostro Euro2020 entra sempre più nel vivo con altri due grupponi giunti al termine. In attesa di domani pomeriggio, quando saranno ufficialmente delineati gli abbinamenti dei Quarti di finale, ecco tutto quello che è successo nei gironi C e D. GIRONE C CLASSIFICA FINALE: 1) Gabriele Erba, Leo Team Biassono U19 – Austria 9 2) Riccardo Castiglioni, Acc. Vittuone U15 – Olanda 4 3) Alessandro Dipierro, Magenta U15 – Scozia 3 4) Matteo Rizzi, San Fereolo 2° Cat. – Romania 1 Il campione in carica della prima edizione del torneo FIFA “Sprint eSport” non delude le aspettative e strapazza il Girone C. Con 15 gol siglati in 3 partite e uno solo subito, Gabriele Erba conquista i Quarti di finale con l’ Austria e tiene ancora in alto il nome del Leo Team Biassono. Alle spalle dell’uragano austriaco la Romania di Matteo Rizzi cede il passo dopo due sfide combattutissime con la Scozia di Alessandro Dipierro e l’ Olanda di Riccardo Castiglioni. In poco tempo si arriva così all’ennesimo ultimo match decisivo per il secondo posto. Protagonisti proprio Dipierro e Castiglioni che danno vita alla partita più strana e ricca di gol vista fin qui nel torneo. Il primo tempo si chiude infatti sul 4-5 per gli Orange, che nella ripresa dilagano e chiudono addirittura in doppia cifra. Castiglioni e la sua Olanda scavalcano così la Scozia di Dipierro al secondo posto, ma con 4 punti all’attivo devono già salutare la competizione. Risultati: Scozia 3-2 Romania Romania 2-2 Olanda Austria 4-0 Romania Austria 4-1 Olanda Austria 7–0 Scozia Scozia 4–10 Olanda GIRONE D CLASSIFICA FINALE: 1) Riccardo Mondadori, Varesina U17 – Inghilterra 9 2) Danny Longhi, Trevigliese U19 – Slovenia 6 (differenza reti: +1) 3) Edoardo Marconi, Morazzone U17 – Rep. Ceca 3 4) Daniele Ferrari, Terrazzano U19 – Islanda 0 Rispetta i pronostici l’ Inghilterra di Riccardo Mondadori che conferma la spanna di superiorità della rosa a sua disposizione e fa en plein di vittorie. Il rappresentante della Varesina supera di misura la Slovenia di Danny Longhi e si impone sulla meno attrezzata Islanda di Daniele Ferrari, ma decide l’assetto finale del girone soltanto all’ultima partita. In contemporanea all’ Inghilterra scendono in campo anche Longhi e Marconi che, dopo aver battuto l’ Islanda, si danno battaglia nel testa a testa slavo tra Slovenia e Repubblica Ceca. Alla fine la spunta Longhi che, però, può festeggiare il secondo posto soltanto grazie al 5-2 con cui Mondadori prende il largo in classifica e condanna la Repubblica Ceca di Marconi al terzo posto. Longhi e la sua Trevigliese chiudono così alle spalle della capolista con una differenza reti leggermente positiva, restando in corsa per la qualificazione come seconda miglior seconda e condannando all’eliminazione la Danimarca di Ghiacci, arrivata alle spalle della Finlandia nel Girone B con gli stessi punti della Slovenia, ma con una differenza reti inferiore. Risultati: Islanda 1-2 Slovenia Islanda 1-3 Rep. Ceca Inghilterra 2-1 Slovenia Slovenia 2-1 Rep. Ceca Inghilterra 3-0 Islanda Inghilterra 5-2 Rep. Ceca Gabriele Erba e Riccardo Mondadori portano dunque Leo Team Biassono e   Varesina alla fase successiva, mentre Danny Longhi si accoda dietro a Saad Butt nella lista dei migliori secondi posizionati. L’appuntamento ora è fissato a domani pomeriggio, quando non solo scopriremo cosa sarà successo nei gironi E e F, ma avremo il quadro definitivo dei Quarti di finale.

SPRINT-SOLIDALE - 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400