Cerca

Seconda Categoria Varese, la Malnatese riparte da Ronni Simoni e dal blocco consolidato. New entry Franceschini

La Malnatese ha presentato il nuovo assetto del settore giovanile. Il club bianconero vuole essere protagonista anche con la prima squadra

ronni simoni

Ronni Simoni

A Malnate è stata la serata di presentazione del nuovo corso del Settore Giovanile che vedrà al timone l'ex ds del Ceresium Bisustum Gerardo Musciagli che, in questa avventura, è stato seguito dai suoi collaboratori Michele Salvo, Franco Spinelli (negli ultimi tre anni guida della prima squadra del Ceresium Bisustum) e Alfio Bua. Un settore giovanile che vuol proseguire nel solco avviato quattro anni fa quando il presidente Marco Bernasconi rifondò la società. Oltre alle giovanili (l'ampio resoconto sarà sul giornale di lunedì) si è entrati anche nel dettaglio della prima squadra che, anche per la prossima stagione, vedrà sempre al timone Ronni Simoni. Dopo un sorprendente 2019/20 che ha visto la matricola bianconera stabilmente in zona playoff seppur il reale obiettivo fosse quello della salvezza, nel 2020/21 si punterà ad alzare l'asticella e provare ad essere protagonisti fino in fondo. Il direttore sportivo Massimo Miglioli, che sarà anche alla guida dell'Under 19, opterà per la riconferma dell'ossatura dell'ultima stagione quali sono Massara, Manzo, Fazzari, Puddu, Sparagnini, Sessa e Zoccarato. Dall'Under 19 si vedranno in pianta stabile i 1999 Germaj, Fante, Agnero e Sparagnini, mentre il portiere 2002 Shpati continuerà a difendere i pali al sabato e il ruolo di “dodicesimo” la domenica. Tra le tante conferme, al momento l'unica faccia nuova è quella dell'esterno classe 1995 Andrea Franceschini in arrivo dall'Eagles Caronno. «Quest'anno eravamo partiti per salvarci e ci eravamo trovati nei playoff, l'anno prossimo con due-tre innesti la rosa sarà molto più competitiva per essere protagonisti», il pensiero del ds Miglioli.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400