Cerca

Al via il progetto On-Life, l'approfondimento dedicato a società e famiglie

progetto on-life
In queste settimane il coordinamento del Settore Giovanile e Scolastico della Lombardia ha dato vita al progetto On-Life, l'approfondimento dedicato a società, atleti e famiglie che vedrà la collaborazione di psicologi che interverranno in tre incontri. Il primo si svolgerà giovedì prossimo, 17 dicembre alle ore 20:30 e tratterà gli argomenti dal punto di vista medico. L'evento, dal titolo “La promozione della Salute al tempo del Covid”, punta a trattare l'argomento dell' alimentazione corretta e degli aspetti legati alla mobilità articolare attraverso degli appositi esercizi. Durante la serata interverrà a tal proposito il dottor Marco Bologna, che cercherà di chiarire ogni dubbio a riguardo. La seconda serata, “Gli undici punti del Sistema di Gioco Vincente FIGC-SGS”, si svolgerà il martedì successivo, 22 dicembre, e sarà dedicata alla parte psicologica: interverrà in tal senso il dottor Marco Ardesi, Responsabile Regionale dell'Area Psicologica. Il tema verrà trattato partendo da uno studio condotto in questi mesi dall'Area Psicologica Nazionale, a cui hanno partecipato anche degli Psicologi Regionali, che coinvolge la pandemia ed i suoi effetti. In questo frangente, si cercherà di dare dei consigli a genitori e società su come gestire figli ed atleti nel modo migliore in un periodo così delicato come questo. Si proverà a trattare al meglio l'argomento sulla gestione di tempi e spazi, intesi sia come quelli calcistici, che quelli della propria vita. Si cercherà anche di far capire quanto sia fondamentale uno stile di vita sano ed equilibrato (e quindi di quanto si importante lo sport) oltre che a mantenere delle relazioni positive con compagni di squadra e società e di come imparare a riconoscere i propri stati emotivi. Il terzo, e ultimo appuntamento, “Allena-Menti: confronto aperto con Area Medica e Area Psicologica”, - organizzato per il 5 gennaio 2021 - vedrà la partecipazione di entrambi i dottori sopracitati, in cui si cercherà di approfondire le tematiche dell'area medica e psicologica e si aprirà un confronto con i partecipanti, in cui sarà possibile esprimere i propri dubbi e domande oltre che avanzare proposte e dare il proprio parere. Per partecipare è obbligatorio iscriversi: le tre serate, organizzate dal coordinamento del Settore Giovanile e Scolastico, saranno ritenute valide come incontri nell'ambito del riconoscimento di Scuola Calcio e Scuola Calcio Elite, salvo che vi partecipino almeno cinque membri tesserati della società.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400