Cerca

Tavecchio deposita il ricorso in procura, Alberto Pasquali scende in campo. La Lombardia è in marcia

tavecchio3-1024x683

Carlo Tavecchio in compagnia di Giancarlo Abete e l'ex presidente del Coni Gianni Petrucci

La Lombardia dà battaglia, senza paura, si prepara a far valere i propri diritti, i diritti delle proprie società che non possono essere tenute a fare da bancomat per sostenere un apparato figlio di un'altra epoca, quella pre covid. Oggi, giovedì 17 dicembre alle ore 12:00, Carlo Tavecchio ha presentato ricorso al Tribunale Nazionale Federale (ex art.30 codice di giustizia sportiva Coni con domanda di misura Cautelare monocratica). In parole povere chiede che l' Assemblea elettiva del 9 gennaio 2021 si tenga nella sua interezza. Ieri sera, invece, Alberto Pasquali da Brescia ha finalmente rotto indugi e ha convocato una conferenza stampa per domani, venerdì 18 alle ore 17:00. Presenterà la sua candidatura alla presidenza del Comitato regionale. Abbiamo più volte sostenuto che sarebbe stato meglio avere una regione unita, ma un dibattito comunque è segnale di risveglio di democrazia di una regione che non vuole stare alla finesta e farsi calare dall'alto un bel niente. E questa è davvero una buona notizia.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400