Cerca

Vianney Under 16: Francesco Costanzo, capitano alla Cannavaro

Francesco Costanzo Francesco Costanzo Vianney Under 16ianney Under 16

Francesco Costanzo Vianney Under 16

Ad indossare la fascia nel Vianney Under 16 c'è F rancesco Costanzo che, oltre al gruppo 2005, guida anche tutta la difesa. Nella stagione corrente il Vianney ha potuto disputare solo due gare prima dello stop; nella prima i gialloblu si sono imposti per 3-0 sul Borgata Cit Turin, e il gol che ha chiuso i giochi (il 3-0) lo ha segnato proprio il capitano Francesco Costanzo. Nella seconda invece il Vianney ha dovuto arrendersi allo  Sporting Cenisia.  Francesco è un difensore centrale ma come spiega il suo tecnico Angelo Guerrisi può ricoprire anche altri ruoli: «Oltre che centrale può giocare benissimo anche come centrocampista centrale davanti alla difesa perché ha una buona tecnica e un buon destro, che è il suo piede dominate. E' anche bravo di testa tanto che sui calci d'angolo che conquistiamo va a saltare e si rende spesso pericoloso. Francesco si impegna molto sia durante gli allenamenti che in partita, ed è il capitato perché durante le partite non entra mai in polemica con il direttore di gara e incita sempre i compagni». Per Francesco il ruolo di capitano è importante, è una responsabilità perché significa rappresentare tutto il suo gruppo. Sogna di diventare un calciatore professionista, seguendo l'esempio dei suoi idoli Fabio Cannavaro e Antonio Cassano, e di giocare un giorno magari proprio nella sua squadra del cuore, la Juventus. ANNO DI NASCITA: 2005 ALTEZZA: 175 cm PESO: 62 kg RUOLO: Difensore centrale/terzino CARRIERA: Mirafiori; Vianney SKILLS: Veronica, doppio passo, elastico SOGNO: Diventare un professionista IDOLO: Antonio Cassano/Fabio Cannavaro SQUADRA DEL CUORE: Juventus
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400