Cerca

Lascaris: Torino e Triestina su Alessandro Coroama

Alessandro Coroama

Alessandro Coroama

Con un inizio di stagione magnifico, caratterizzato da prestazioni di alto livello e da diversi riconoscimenti, come il premio di MVP del SuperOscar di Settembre, Alessandro Coroama, portiere classe 2007 in forza al Lascaris di Roberto Pepe, ha attirato su di sé l'attenzione di diversi club illustri del panorama calcistico nazionale, su tutti il Torino e la Triestina. Con i granata la saracinesca bianconera ha già svolto diversi allenamenti e sta solo aspettando la chiamata della società torinese: «Mi sono allenato per tutta la scorsa settimana, in particolare da martedì 13 aprile e domenica 18 aprile, e credo di essere andato bene, spero di essere preso. Ho trovato un ambiente molto familiare, ho visto un gruppo fantastico, molto compatto e competitivo; mi auguro di aver convinto gli allenatori. Ciò che sto provando è indescrivibile, sento tanta felicità, gioia e ho tanta voglia di rimanere in quest'ambiente». Oltre al Torino si é mossa anche la Triestina, che nei giorni scorsi si è messa in contatto con il ragazzo, facendogli sapere che sarebbe venuto un osservatore a vederlo in azione durante l'allenamento di venerdì 30 aprile: «Tutta questa attenzione mi fa tanto piacere, sono molto contento e spero di ritornare al più presto al professionismo (ndr, dopo gli anni alla Juventus), perché quello é il mio posto, e inoltre sarebbe una ricompensa per tutti gli sforzi che ho fatto durante tutta la mia giovane carriera. Di sicuro la tensione é alta, perché stiamo parlando di un'ottima squadra e di una splendida società, ma per ora cerco di non pensarci troppo, penso a continuare ad allenarmi al meglio con la squadra come ho sempre fatto, e poi quello che accadrà si vedrà. Sinceramente non so dove mi abbiano visto, può essere magari al SuperOscar dove ho sfornato prestazioni di grandissimo livello con parate spettacolari e importantissime e ho vinto il premio di miglior giocatore della competizione. Ovviamente spero di fare una bella figura venerdì, perché vorrebbe dire crearmi un'ulteriore via per ritornare nel mondo del professionismo, che mi manca davvero tanto e che spero di raggiungere al più presto».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400