Cerca

Collegno Paradiso: Rivoluzione Peddis, tutti gli allenatori del Settore giovanile

Angelo Martorana

Angelo Martorana tecnico 2008 Collegno Paradiso

Rivoluzione al Collegno Paradiso. Il RSG, Stefano Peddis, ufficializza il parco allenatori che vedrà, su quasi tutte le categorie, volti nuovi. L’unica vera riconferma è per Angelo Martorana sui 2008. Anche Roberto De Filippo resta in società, passando dalla Scuola calcio alla guida dei 2006. Per le altre panchine le scelte sono ricadute su Luigi Ruocco per i 2005 e l’accoppiata Andrea Bava- Samuele Peisino sui 2007. Dalle parole di Stefano Peddis traspare l’entusiasmo per il nuovo organico: «Sono contento perché queste scelte le sento mie. Ho collaborato con il Dt Giuseppe Ragno ma rispetto all’anno scorso sento di più la scelta. Inoltre sto cercando di essere presente per tutte le categorie, credo cha la società debba essere di supporto ai tecnici in modo che loro possano concentrarsi sul lavoro. Per quanto riguarda gli allenatori ho lavorato con Ruocco (che va a sostituire Strazzo, ore tecnico della Juniores, ndr) a Rivoli e ho avuto modo di ammirarlo al Barca e al Pianezza da avversario. Lo apprezzo molto come persona e come allenatore perché ha sempre fatto giocare bene le sue squadre. De Filippo aveva già iniziato a seguire i 2006 insieme a Quattrocchi e ci è sembrato giusto lasciare il gruppo a lui. Siamo sicuri farà benissimo e darà ai ragazzi l’intensità giusta per affrontare il campionato. Sui 2007 abbiamo una coppia d’oro. Andrea Bava e Samuele Peisino sono giovani ma altamente qualificati. Due ragazzi umili che conoscono benissimo la categoria e sanno lavorare con il gruppo anche a livello umano. Per quanto riguarda Angelo Martorana, dal momento che aveva già i 2008 ci è sembrato giusto farlo continuare. Ci crediamo molto». Under 17 Alla guida dei 2005 Luigi Ruocco, che nella categoria ha già maturato una buona esperienza. Dopo quest’ultimo anno in cui il tecnico si è preso una pausa dal campo, Ruocco ritorna in panchina molto motivato ad iniziare il campionato di Allievi Regionali. Le ultime esperienze del tecnico lo hanno visto allenare gli Allievi Fb del Pianezza (all’epoca 2004) nella stagione 2019-20, mentre prima era al Barcanova sempre al timone dei 2004 quando erano Giovanissimi. «Sono già andato a vedere il gruppo - racconta Luigi Ruocco - sono una bella squadra con ampi margini di crescita. La cosa che più mi ha stupito positivamente è che è un gruppo dedito al lavoro. Se c’è impegno e voglia di lavorare c’è tutto. Poi sappiamo che il campionato Regionale non è semplice ma penso potremmo dire la nostra e credo che potrà essere una bella vetrina, in primis per la società e i ragazzi e poi anche per me». Under 16 I 2006, un gruppo che si è già tolto più di una soddisfazione (come la vittoria del campionato nel 2019-20) saranno guidati da Roberto De Filippo che fa il suo esordio nel Settore giovanile. Il tecnico infatti, già al Collegno Paradiso, arriva dall’esperienza sulla panchina degli Esordienti. Il lavoro tra allenatore e 2006 è già iniziato in vista della prossima stagione: «Ho avuto modo di conoscere il gruppo - racconta il tecnico - i ragazzi sono tecnicamente molto avanti e preparati. Abbiamo fatto qualche amichevole con squadre di livello, come la Sisport, che hanno evidenziato qualche difficoltà a livello tattico, questo perché io ho cambiato loro modulo. Infatti stiamo utilizzando queste prime prove per collaudarci, ma sono certo che la squadra farà bene, abbiamo tanto da dire». Under 15 Sui 2007 invece ci sarà la coppia Andrea Bava-Samuele Peisino. «Ho già avuto modo di conoscere il gruppo - spiega Bava - e ho avuto un’ottima impressione sia a livello tecnico, perché ho trovato giocatori validi e preparati, sia a livello umano perché i ragazzi sono molto seri ed educati. Sono contento che faremo un campionato Regionale anche se so che non sarà facile perché l’annata 2007 ha avuto poco tempo per giocare a 11, ma avremo tempo per recuperare. Partiamo tutti dallo stesso livello». Prima di arrivare a Collegno, Andrea Bava ha allenato alla Cbs poi, all’inizio di questa stagione, ha avuto anche una piccola parentesi all’Atletico Torino sui 2007 come allenatore in seconda, che però si è conclusa dopo pochi mesi a causa di problemi lavorativi che lo costringevano lontano dal campo. Insieme ad Andrea Bava però ci sarà anche Samuele Peisino. I due tecnici si conoscono da molto tempo, sono cresciuti insieme sia calcisticamente (giocando al Rapid) sia come allenatori, prima al Rapid poi alla Cbs. Salvo un piccolo periodo con i 2007 del Rapid però, questa sarà la prima volta che i due saranno stabilente insieme su una categoria. Under 14 I 2008 restano sotto la guida di Angelo Martorana, moto soddisfatto del gruppo: «Sono contento perché ho visto una grande crescita sia a livello tecnico che tattico. Il passaggio al calcio a 11 lo hanno retto molto bene. I ragazzi sono di un livello molto alto, io pretendo molto ma loro rispondono bene. Mi sento di dire che questo campionato lo giocheremo per vincere».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400