Cerca

Football Leon, giornata ricca di calcio a Zingonia: i 2012 incontrano i Primi Calci dell'Atalanta

football leon 2012
A Zingonia va in scena un vero e proprio spettacolo i cui protagonisti sono gli atleti della Football Leon - dell'annata 2012 - ed i 2013 dell'Atalanta. A raccontare di questa esperienza unica, Riccardo Sorbello della Football Leon: «È stata una bella partita, vinta da noi per 6-3. Il nostro è un gruppo in gamba, di alto livello, che gioca già a 7 e che colleziona dei risultati molto positivi. Oggi abbiamo provato ad alzare l'asticella: è stata un'esperienza fantastica. Sono andato a seguire la partita personalmente e devo ammettere che è stata la migliore prestazione dei 2012 da settembre ad oggi. Sono orgoglioso di come abbiano affrontato la gara, con la testa libera e come un gruppo molto coeso e unito». 


I ragazzi di Giulia Povia a colloquio con l'allenatrice

I 2012 sono sotto l'attenta guida di Giulia Povia, che li allena da due anni a questa parte. Di lei, Sorbello racconta: «È molto bello ed importante avere delle componenti femminili all'interno della società. Questa, tra le altre cose, è una delle categorie più forti della Football Leon. L'intera società fa i complimenti a Giulia ed al gruppo: questo è il coronamento di un obiettivo arrivato tra mille difficoltà. Sono riusciti a fare grandi cose giocando a 7 - un passo extra per atleti che dovrebbero giocare a 5 - non saltando mai un solo allenamento, impegnandosi a fondo: si meritano questo risultato».


Football Leon e Atalanta in un momento della partita

Per la società monzese non è la prima esperienza di questo tipo: già due settimane fa ha ospitato tutte le categorie femminili comprese tra la 2008 e la 2011 del Milan. «Abbiamo organizzato un sabato all'insegna del calcio ed è stato bellissimo: sembrava di essere al Vismara, le maglie del Milan erano ovunque», commenta Sorbello. Per il futuro, l'idea è quella di cercare di organizzare altri incontri con società professionistiche, in modo da continuare il lavoro iniziato sull'attività di base.


L'allenatrice della Football Leon, Giulia Povia

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400