Cerca

Rinnovamento Sedriano: Fabio Calcaterra nuovo Responsabile del Settore Giovanile, ufficiale la collaborazione con il Milan per il settore femminile

208038309_5040242772664518_1351583292838568407_n
In casa Sedriano nelle ultime settimane si è lavorato a spron battuto in vista della prossima stagione e i primi nomi e progetti presentati, fanno presagire ad un futuro brillante e ricco di grandi risultati. La prima novità ha toccato lo staff dirigenziale: nelle ultime settimane è infatti sbarcato a Sedriano una figura di primo livello del calcio italiano come quella di Fabio Calcaterra. L'ex difensore dell'Inter è stato infatti nominato nuovo Responsabile del Settore Giovanile e Direttore Tecnico. Un nome di primo livello per una società che da sempre punta a fare bene con il proprio settore giovanile. Calcaterra arriva dalla breve parentesi con la Riozzese Como, dove ha svolto fino a poche settimane fa l'incarico di tecnico della prima squadra in Serie B femminile. Proprio in merito al settore femminile è stata annunciata nelle scorse ore la grande novità della stagione. Il Sedriano infatti diventa ufficialmente Centro Tecnico Femminile per il Milan, una investitura importante se si considera che in tutta Italia solo il Minerva vantava questo titolo. Un passo importante di crescita per il settore femminile come quello del Sedriano che nelle ultime settimane è diventato fiore all'occhiello della società giallo-blu. Questo il comunicato della società: «Dal 1 luglio A.C.D. SEDRIANO diventa CENTRO TECNICO FEMMINILE A.C.MILAN. Il risultato di una collaborazione importante con A.C. MILAN e dell'impegno di A.C.D. Sedriano di far crescere il calcio femminile, portando sul campo sempre più grandi professionisti e qualità per le giovani calciatrici attuali e future. Fabio Calcaterra, Responsabile del settore giovanile e direttore tecnico A.C.D. Sedriano e Gianfranco Parma, Responsabile del settore giovanile A.C. Milan Femminile, insieme al nostro Presidente F. Cardamone a rappresentare l'inizio di questo nuovo grande progetto. La maglia di Valentina Giacinti, donata da A.C. MILAN, sarà per tutti noi un simbolo di questo nuovo importante percorso."Mai smettere di sognare"»

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c’è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

 
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400