Cerca

In Edicola

Giovanili, campionato e recuperi da copertina: il Torino Primavera continua a volare, il Seregno Under 15 fa il colpo di giornata, in Under 14 clamoroso 3-3 tra Inter e Como

I granata di Coppitelli sbancano Verona, i 2007 di Nino Re stendono la Pro Sesto e i 2008 lariani e nerazzurri regalano spettacolo in quel di Briosco

Seregno-Pro Sesto Under 15

Quaglio (Seregno) e Ripamonti (Pro Sesto) al centro sportivo di Biassono

Il weekend delle Giovanili Nazionali vive il suo momento clou sabato, quando scende in campo il Campionato Primavera (a tutti i livelli). Livello 1: il Torino di Coppitelli non si ferma, sbanca Verona e certifica l'incredibile metamorfosi rispetto alla risicata salvezza dello scorso campionato. Il big match tra Juventus e Roma termina in parità, l'Atalanta torna sé stessa e asfalta il Bologna grazie a Renault. Livello 2: giornata nera per lombarde e piemontesi. Como e Alessandria si ritrovano ultime, perde il Monza e vince solo la Cremonese che rimane aggrappata alla zona playoff.  Livello 3: continua il botta e risposta tra FeralpiSalò e Albinoleffe, zoom sulla realtà orobica che in settimana - in Coppa Italia - ha fatto esordire in prima squadra i 2005 Angeloni e Freri. Livello 4: la Giana Erminio contininua a stupire, stende la Pro Sesto con Ghilardi e Pala e si prepara nel migliore dei modi al big match col Renate di sabato prossimo.

Domenica, con la pausa dall'Under 17 all'Under 15, occhi puntati su Under 18, Under 14 e sui recuperi. Partendo dall'Under 18, che ha giocato comunque una giornata spezzatino con ben 4 partite rinviate, da segnalare il 2-2 interno del Torino contro l'Empoli. In Under 17 il Brescia pareggia a Cagliari, mentre in Under 16 la Cremonese batte il Como. Il vero spettacolo però arriva dai recuperi di Serie C: il Seregno Under 15 batte la Pro Sesto con i gol delle sue bocche di fuoco, Arcieri e Bamba, il Renate si supera battendo 3-0 il Piacenza mentre in Under 16 è la Pro Patria a sorridere. Il tutto con un occhio sul Torneo dei Gironi, classico appuntamento annuale per l'Under 17 che stavolta si è ritrovata a Novarello: mvp della "tre giorni" al Villaggio Azzurro è un interista, Thomas Berenbruch. Infine lo show dell'Under 14: il 3-3 tra Como e Inter con un finale di partita incandescente, il 6-0 del Milan che vince ancora e, in Piemonte, la sfortunata sconfitta del Torino contro il Genoa.

LE PARTITE SEGUITE

BOLOGNA-ATALANTA PRIMAVERA 1

VERONA-TORINO PRIMAVERA 1

JUVENTUS-ROMA PRIMAVERA 1

COMO-REGGIANA PRIMAVERA 2

GIANA ERMINIO-SEREGNO PRIMAVERA 4

TORINO-EMPOLI UNDER 18

COMO-CREMONESE UNDER 16

SEREGNO-PRO SESTO UNDER 15

COMO-INTER UNDER 14

TORINO-GENOA UNDER 14

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400