Cerca

News

Due bomber dell'Inter trascinano la Nazionale: Albania sconfitta da Esposito e Owusu

Il primo segna su punizione, il secondo raddoppia già nel primo tempo: chiude il 3-0 il romanista Graziani

Due bomber dell'Inter trascinano la Nazionale: Albania sconfitta

Enoch Owusu, bomber dell'Inter e dalla Nazionale: è suo il gol del momentaneo 2-0 per gli Azzurrini (foto figc.it)

Dopo la vittoria per 3-0 dell'Under 19, l'Italia dei classe 2005 ottiene lo stesso risultato e contro lo stesso avversario: l'Under 18 di Daniele Franceschini rifila un tris secco ai pari età dell'Albania inaugurando nel migliore dei modi la stagione degli Azzurrini. Un test match che ha visto come protagonisti assoluti Francesco Pio Esposito e Enoch Owusu, autori dei primi due gol del 3-0 finale completato da Leonardo Graziani della Roma. 

GODURIA NER-AZZURRA

L'Italia gioca, segna e vince nel segno dell'Inter: ad aprire le danze a Coverciano infatti è l'attaccante Esposito, che su calcio di punizione - una novità nel repertorio del fratello piccolo di Salvatore e Sebastiano - dopo 16 minuti porta in vantaggio gli Azzurrini. Il raddoppio arriva al 27' e porta la firma di Owusu, già protagonista da sotto età e da subentrato dell'ultima finale Scudetto della Primavera nerazzurra contro la Roma: da sottolineare l'assist del difensore della Fiorentina Romani. Nella ripresa il terzo gol dei ragazzi di Franceschini arriva da un romanista, Graziani, che con un destro da fuori infila il portiere avversario dopo il tocco di Bartesaghi, terzino sinistra del Milan e autore di un'altra ottima prestazione.

LE PAROLE DEL CT

«Al di là del risultato - le parole di Franceschini riportate da figc.it - quando parte una stagione è importante avere la mentalità e l'atteggiamento giusto, e i ragazzi lo hanno avuto. Questa è una squadra di qualità, e c'è stata la conferma: è chiaro che quando si passa dalla categoria Under 17 a quelle successive bisogna continuare a crescere perché dal punto di vista mentale e fisico parliamo di gare più impegnative, ma ci sono i presupposti per fare bene».

La formazione dell'Italia Under 18 schierata in campo prima del calcio d'inizio del match con l'Albania: clicca sulla foto per la gallery di figc.it

IL TABELLINO

ITALIA-ALBANIA 3-0
RETI: 16’ Esposito (I), 27’ Owusu (I), 16’ st Graziani (I).
ITALIA (4-3-1-2): Magro (1’ st Calligaris, 26’ st Borriello); Serra (26’ st Anghelè), Domanico, Romani (1’ st Malaspina), Milani (1’ st Bartesaghi); Parravicini (1’ st Troise), Lipani (1’ st Ripani), Di Maggio (1’ st Graziani); Bruno (1’ st Quieto); Esposito (1’ st Vacca), Owusu (1’ st Bolzan, 26’ st Presta). All. Franceschini.
ALBANIA (4-3-3): Pojana (1’ st Kiri); Muça (42‘ st Basha), Haxhari, Nuredini, Fikaj; Tresa (42‘ st Berberi), Kasmollari, Zaganjori (1’ st Xhixhoi); Dama (13’ st Kasa, 42‘ st Reçi), Ageja (1’ st Guci), Kasa (1’ st Tahiri). A disp. Valteri, Marku, Shulku. All. Behari.
ARBITRO: Edoardo Manedo Mazzoni (Italia).
ASSISTENTI: Lucio Magherini (Italia) e Thomas Jordan (Italia).
QUARTO UFFICIALE: Gianluca Martino (Italia).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400