Cerca

Pulcini

Un Casalotto alla Giroud trascina i suoi, la doppietta di Meldoli non basta ai bianconeri per completare la rimonta

Bonriposi e Barnabei aprono le danze per i neroverdi, Chiarello accorcia le distanze a fine secondo tempo

I ragazzi del Villa prima di una partita

I pulcini del Villa classe 2011

Il Villa ospita lo Schuster in un match ricco di gol ed emozioni, padroni di casa che si schierano nel primo tempo con Mancadori tra i pali e Bonriposi, Barnabei, Berte, Chiarello, De Palma e Meldoli. I neroverdi invece si presentano con Vitolo in porta e Bonvini, Esposito, Lo Galbo, Casalotto, Paggi e Bonvini.

L'inizio. L'inizio di partita come da pronostico si è rivelato molto equilibrato, con azioni da entrambe le parti e diverse occasioni da gol nitide. I bianconeri sono stati molto pericolosi soprattutto con Chiarello e Meldoni. Dai piedi di quest'ultimo son passate molte azioni offensive, grazie ai suoi dribbling a centrocampo. Gli ospiti invece hanno creato azioni insidiose con il capitano Esposito e con Casalotto. A sbloccare il risultato a metà tempo ci ha pensato Bonvini, che ha approfittato di una palla recuperata a centrocampo per crearsi un'azione pericolosa e segnare il gol dell'1-0. Nonostante la reazione istantanea del Villa però si va a riposo su questo punteggio.

L'equilibrio. Nel secondo tempo gli ospiti hanno iniziato subito a farsi avanti cercando il doppio vantaggio: al primo minuto il capitano Esposito si è reso protagonista con una bellissima azione personale che l'ha portato al tiro che è però finito a lato. Il gol del raddoppio è arrivato 5 minuti dopo, Esposito questa volta dopo aver recuperato palla al limite dell'area avversaria ha liberato il tiro che si è insaccato all'angolino basso destro, 2-0. La reazione bianconera non ha tardato ad arrivare, dopo 30 secondi Berte ha sfiorato il gol con un tiro potente ma non troppo angolato, ottima risposta di Vitolo. La rete dei padroni di casa è arrivato allo scadere del secondo tempo con Chiarello, che con un bel tiro ad incrociare ha dimezzato lo svantaggio.

Tanti gol. Il terzo tempo è cominciato sulla falsa riga dell'inizio del secondo, con lo Schuster molto propositivo. Dopo appena due minuti infatti Casalotto ha ripristinato il doppio vantaggio segnando il gol del 3-1: gran botta col sinistro ad incrociare da fuori area che si è insaccato all'angolino basso. Al 10' gli ospiti hanno trovato anche il poker, gran cavalcata sulla fascia destra di Bonvini e cross in mezzo per Casalotto che con un bellissimo movimento spalle alla porta si è liberato della marcatura per poi battere il portiere con il mancino, un gol che ricorda molto quello di Giroud contro l'inter. L'attaccante neroverde così come il francese ha siglato una doppietta decisiva in pochi minuti. Come di consueto il Villa ha provato ancora una volta a tornare in partita: al 10' Meldoli viene servito dopo un calcio di punizione battuto velocemente e si ritrova davanti al portiere siglando il 4-2. Poco dopo lo stesso Meldoli ha intercettato un passaggio del portiere ospite sorprendendolo poi con una conclusione dal limite dell'area. Nonostante questa super doppietta, la partita è terminata sul 4-3, rimonta non completata e Schuster vincitore sul campo del Villa.

IL TABELLINO

VILLA-SCHUSTER 3-4
RETI (0-3, 1-3, 1-4, 3-4): 4' Bonvini (S), 5' st Casalotto (S), 7' st Esposito (S), 15' st Chiarello (V), 2' Casalotto (S), 10' Meldoli (V), 14' Meldoli (V).
VILLA: Mancadori, Bonriposi, Barnabei, Bertè, Chiarello, De Palma, Meldoli, Viel, . All. Colombo. Dir. Barbieri.
SCHUSTER: Vitolo, Bonvini, Esposito, Lo Galbo, Casalotto, Paggi, Bonvini Mattia, Cammarota, De Furia, Cioffi, Gennari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400