Cerca

Under 16

Lot travolge la Don Bosco con una doppietta, Toselli completa il tris per la Torinese

Gli oronero del tecnico Gianluca Chessa sognano il podio e ottengono la terza vittoria consecutiva , per i padroni di casa ci prova Emanuel Sedda

Roberto Lot e Roberto Loriso della Torinese

Il Capitano e l'attaccante numero 11 dopo la sfida con la Don Bosco Rivoli

In questo sabato pomeriggio è andato in scena un avvincente match, ricco di emozioni e giocate inaspettate fino allo scadere del tempo! La Torinese in trasferta del tecnico Gianluca Chessa vince e si porta a casa la terza vittoria consecutiva, confermando così la quinta posizione in classifica raggiunta nella scorsa giornata di campionato. La sfida in casa della Don Bosco Rivoli si è chiusa per 0-3, immancabile la doppietta dell'attaccante numero 9 Roberto Lot. «Sono molto soddisfatto della prestazione dei miei, questa meritata vittoria conferma la solidità della squadra che abbiamo creato. La partita, aldilà del risultato, è stata molto combattuta da entrambe le sfidanti: dalla loro l'abitudine a giocare in questo campo di terra che ci ha parecchio destabilizzato Tra i migliori dei miei ci sono indubbiamente Amendola, Loriso e Lot che sono stati il cuore della squadra ma anche tutti gli altri non sono stati da meno. Puntiamo al podio siamo sotto di un solo punto da Barcanova e Caselette, nonostante l'inizio altalenante ci stiamo riprendendo molto bene. Tanto penalizzati dalle assenze in campo, ringraziamo per l'aiuto e il supporto i 2007 che hanno giocato con noi ma ci mancano alcuni ragazzi infortunati e altri non in regola con le visite mediche» commenta Chessa a fine partita. Escono sconfitti ma non a testa bassa i rossoblu padroni di casa allenati da Guido Poltronieri, che li segue da alcuni anni: hanno lottato al massimo delle loro capacità con grande spirito di squadra e nel rispetto degli avversari. «Anche noi sentiamo molto l'assenza di elementi fondamentali della rosa in campo, come ad esempio la nostra punta. Il nostro problema è che ci buttiamo spesso giù se vediamo che la partita non gira a nostro favore, non riusciamo a capitalizzare le tante buone occasioni che creiamo e ci accontentiamo di giocare in difensiva. Gli avversari sono stati bravi a sfruttare i nostri errori, il secondo e terzo gol è stato quasi un nostro regalo; il primo non lo commento nemmeno, una concessione del direttore di gara» racconta il tecnico di casa.

Doppietta Lot Le due sfidanti entrano in campo accompagnate in sottofondo dall'entusiasmo degli spettatori, il consueto triplice fischio del direttore di gara Luca Puntillo dà il via alla gara. Non lascia spazio agli avversari rossoblu la Torinese che gioca da subito in offensiva: dopo appena due minuti Roberto Loriso, avvalendosi della sua grande velocità e tecnica, è gia a tu per tu con il portiere di casa Mattia De Salvo che, intenzionato a mantenere la propria porta inviolata, con un balzo ferma al volo la palla neutralizzando l'attaccante. Continua per tutta la prima frazione il dominio degli ospiti: gli innumerevoli tentativi di aprire il match vengono prontamente bloccati da De Salvo, degna di nota la performance di Cristian Amendola che con agilità supera la linea difensiva e prova a tirare, la grinta e la troppa potenza manda, però, il pallone appena sopra la traversa. Alcune buone occasioni concesse dal direttore di gara ai padroni di casa, permettono alla Don Bosco di provare a costruire e giocare in attacco: fischiato un fallo di mano all'oronero Jacopo Ciampolini, la punizione la batte Enrico Pennacchio dritta in porta, Matteo Coman ferma il pallone ma non lo blocca, prova a ribattere Andrea Ricca ma un miracoloso intervento di Alessandro Novaresio ad un centimetro dalla porta evita il gol. Ancora una punizione fischiata, questa volta a favore degli ospiti, non manca di intuito e precisione il capitano Roberto Lot che riesce a segnare aprendo il match dopo 25 minuti di gioco. Accusa il colpo ma non si demoralizza la Don Bosco che riparte cercando di affondare in attacco, il gioco inizia a svolgersi nella metà campo nemica: nonostante il centrocampo e la difesa avversaria siano difficili da superare, Diego Sassano, alla ricerca di un pareggio, tenta il gol da oltre quindici metri ma c'è poco da fare quando in porta c'è lo sguardo vigile e attento di Coman che prontamente vanifica l'azione. Raddoppia capitan Lot allo scadere della prima frazione, imparabile per De Salvo.

Allungo Torinese La seconda frazione si apre con una Don Bosco decisa a non permettere un ulteriore allungo degli avversari, il cambio di mentalità è evidente sin dai primi minuti: il gioco si velocizza, un continuo botta e risposta tra le due sfidanti. Ci prova per i suoi rossoblu Emanuel Sedda, intercetta un pallone da dietro passato dal compagno Alessandro Arcella, e corre a perdifiato sulla via del gol, si smarca con facilità da Leonardo Toselli e Diego Rizzo che provano a fermarlo ma a tu per tu con il nuovo portiere avversario Simone Notarnicola si tira indietro e non riesce a concretizzare. Ritorna a giocare in offensiva la Torinese che trova il gol al 12' con Leonardo Toselli che decide e chiude il match ancor prima dello scoccare del quarto del secondo tempo. Fischio finale e gli oronero di Gianluca Chessa possono portarsi a casa altri tre punti.

IL TABELLINO

DB RIVOLI-TORINESE 0-3

RETI: 25' Lot (T), 38' Lot (T), 12' st Toselli (T).

DB RIVOLI (3-4-2-1): De Salvo 7, Arcella 7, Nucera 6.5, Pinna 6.5, Giustini 6, Pennacchio 6.5, Sassano 6.5, Ricca 6.5 (35' st Accorso sv), Rainò 6, Sedda 7, Inserra 6.5 (17' st Delsozzo 6). A disp. Grammatico. All. Poltronieri 6.5. Dir. De Salvo Salvatore.

TORINESE (3-5-2): Coman 7 (1' st Notarnicola Simone 7), Toselli 7.5, Bova 7, Rizzo 7 (37' st Iorio sv), Amendola 7.5, Novaresio 6.5, Sanfilippo 7 (39' Venniro 6.5), Pistone Ludovico 6.5, Lot 8, Ciampolini 7 (15' st Mastrosimone 7), Loriso 8 (39' st Colasanto sv). All. Chessa 7.5. Dir. Lot.

ARBITRO: Luca Puntillo di Collegno 7.

AMMONITI: 2' st Toselli (T), 10' st Venniro (T).

LE PAGELLE

DON BOSCO

De Salvo 7 Buona visione del gioco, protagonista di parate importanti soprattutto nella prima frazione. Incolpevole sul secondo gol di Lot, sugli altri due poteva fare qualcosa in più.

Arcella 7 Primo tempo decisamente sottotono, svolge il compitino ma non va oltre. Nella seconda frazione è inarrestabile corre rapido sulla fascia e tenta più volte di affondare in attacco.

Nucera 6.5 Copre bene, recupera qualche pallone e sfrutta la velocità per ripartire.

Pinna 6.5 Partita altalenante rispetto alle solite performance, più grinta che tecnica.

Giustini 6 Si affida alle direzioni di Pennacchio per rendere solida la linea difensiva ma non sempre le rispetta.

Pennacchio 6.5 Non riesce a neutralizzare molte azioni avversarie, lasciando tanta responsabilità al suo portiere.

Sassano 6.5 Non riesce ad emergere troppo ma nel secondo tempo miracoloso con un salvataggio sulla fascia che evita una rimessa potenzialmente pericolosa.

Ricca 6.5 Nonostante il ruolo non riesce a segnare ma prova più volte ad arrivare alla conclusione.

Rainò 6 Attacante fisico dotato di buona tecnica, mascchiata da qualche sbavatura di troppo.

Sedda 7  Cerca in tutti i modi di raggiungere l'area di rigore ma il coraggio è da premiare.

Inserra 6.5 Tocca diversi palloni, provando a servire i compagni in area. 

17' st Delsozzo 6 Entra in campo con tanta grinta ed energia a supporto della squadra.

All. Poltronieri 6.5  Non troppo soddisfatto della prestazione dei suoi, dispensa consigli per tutta la gara.

TORINESE

Coman 7 Nella primo quarto è perlopiù inoperoso ma si riscatta quando la palla arriva verso la sua porta che riesce a mantenere inviolata.

1' st Notarnicola 7 Sostituisce all'altezza il compagno, protagonista di tante belle parate.

Toselli 7.5 Fondamentale per evitare agli avversari di affondare in attacco, soprattutto nella seconda frazione; la sua è la rete che firma il match.

Bova 7  Tanta rapidità, si ritrova da una parte all'altra del campo in pochi attimi, quanto l'energia a supporto dei compagni.

Rizzo 7 Molta intensità sia in fase di difesa sia in attacco, smista tanti palloni e non manca mai di farsi vedere dai suoi per agevolare l'azione.

Amendola 7.5 Impedisce innumerevoli volte agli avversari di ritrovarsi a tu per tu con il portiere, tra i migliori dei suoi.

Novaresio 6.5 Dirige e rende solida la difesa, dove c'è lui non si passa.

Sanfilippo 7 L'infortunio alla fine della prima frazione gli impedisce di continuare la partita in cui gareggiava senza alcuna difficoltà. 

39' Venniro 6.5 Ingrana bene nonostante entri in campo senza un gran riscaldamento; sostituisce all'altezza Sanfilippo, non facendone sentire la mancanza ai compagni.

Pistone 6.5 Marca e fronteggia con grande attenzione Rainò, difficile che se lo lasci scappare.

Lot 8 La doppietta nella prima frazione lo ripaga per la costante lucidità ed energia che dimostra negli ottanta minuti di gioco.

Ciampolini 7 Lavoro a costruzione e protezione della difesa.

15' st Mastrosimone 7 Fondamentale la sua presenza, soprattutto nella seconda frazione in cui la Don Bosco gioca più in offensiva.

Loriso 8 Gran partita, è tra i migliori dei suoi, si rende pericoloso con tutte le sue ripartenze. 

All. Chessa 7.5 Più che soddisfatto della prestazione dei suoi che seguono con attenzione le indicazioni durante il match.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400