Cerca

Esordienti

Orange a tutta birra, la remuntada è servita

Gli atleti dell'Afforese tengono bene, ma Pasello e Verderio sono destinati a diventare i protagonisti della gara

Rhodense

Gli atleti della Rhodense in posa poco prima dell'inizio del match

Partita molto combattuta quella contro la Rhodense. La squadra di casa ha fatto un bel primo tempo sfoggiando una buona tecnica, ma dal secondo tempo in poi è stata la squadra arancio ad avere la meglio. Il risultato finale è di 2-6.
Zorzella e Di Bari conquistano il match. Il primo tempo comincia con grande dinamismo, l’Afforese sfoggia una buona tecnica ma la Rhodense è davvero super energica si continua a salire il campo da una parte all’altra velocemente. Si notano due gruppi compatti dove ogni ragazzo adempie al suo compito collaborando con gli altri. Il primo goal da parte della Rhodense arriva al quinto minuto per merito di Leonardo Cislaghi. Successivamente Verderio sfiora il goal calciando una punizione dritto contro la porta ma il numero uno di casa Alessio Cannarozzo para e velocemente allontana il pericolo dall’area. Dopo un calcio d’angolo sfortunato, tirato da Federico Di Bari che viene deviato dal secondo palo, i padroni di casa hanno l’occasione per rimontare. Al 14’ minuto su assist di Daniel Angarano, Simone Zorzella segna e pochi minuti dopo dopo un’azione pericolosa guidata da Samuel Forte che sfiora il gol ancora una volta ben parato, l’Afforese riconquista palla e risalendo velocemente Di Bari conquista un altro punto.

La rimonta comincia da Pasello. A pochi minuti dall’inizio un un tiro troppo alto di Marco Verderio manda la palla oltre la traversa. Raul Paesello calcia dalla bandierina ma Bazzani blocca ogni passaggio. Segue un calcio di punizione tirato da Pasello che segna clamorosamente da metà area cogliendo alla sprovvista il portiere. Il secondo tempo risulta essere più nervoso i ragazzi della squadra di casa sono meno concentrati. Un altro goal viene segnato al 10' da Thomas Rimoldi che tira da metà area avversaria nell’incrocio fra i due pali. Un gol davvero inafferrabile per Bazzani. I minuti successivi fanno stare col fiato sospeso la controparte. Sia al 14’ che al 16’ due azioni sfiorano la rete, la prima di Zorzella e l’altra di Matteo Fantoni, un vero peccato in quanto in entrambe le occasioni nessuno dei compagni è riuscito a seguire in maniera efficace l’azione supportando la falcata delle punte. Ad un minuto prima del fischio finale, su assist di Pasello, Verderio segna il quarto gol.

La coppia Pasello-Verderio segna ancora. Effettuati i cambi parte così il tempo finale la Rhodense vuole da subito dar prova della sua preparazione atletica così subito dopo il fischio dell’arbitro Pasello approfitta dell’uscita del portiere, Daniel Bazzani, per contrastare l’azione di Giorgio Fracchiolla e segna. In questa terza fase aiuta molto i compagni Samuel Vilardo, che serve dei bei palloni in attacco. Al sesto minuto anche la Afforese sfiora una possibilità, De Matteis calcia da destra in lontananza sfiorando la traversa. In questa fase l’Afforese pian piano si riprende e tra coloro che si impegnano di più figurano Fracchiolla e Diego Castellini. Al 12’ minuto ancora una volta il numero 1 dà prova della sua bravura bloccando un goal quasi certo. A causa di un contrasto di gioco successivamente viene assegnato un calcio di punizione alla squadra avversaria. Verderio da circa metà area calcia con traiettoria parabolica verso il secondo palo, pallone però che viene intercettato anch’esso dalle sapienti mani di Cannarozzo. Durante gli ultimi minuti di questa partita i padroni di casa danno del filo da torcere agli arancio, rimanendo spesso in zona avversaria. Finalmente conquistano palla grazie a un lancio lungo calciato dalla difesa che raggiunge Verderio. A tu per tu con il portiere segna l’ultimo gol di giornata.
Un vero peccato per la squadra di casa sul finale che vede l’annullamento di un goal in fuorigioco. A seguito di un contrasto di gioco viene assegnato un calcio di punizione. Cristopher Idrovo Campos tira contro la barriera, i compagni agiscono troppo in fretta segnando in ribattuta, il direttore di gara annulla l’ultima possibilità.

IL TABELLINO

AFFORESE-RHODENSE 2-6
RETI: 5' Cislaghi (R), 14' Zorzella (A), 19' Di Bari (A), 5' st Pasello Raul (R), 10' st Rimoldi (R), 19' st Verderio (R), 2' tt Pasello Raul (R), 14' tt Verderio (R).
AFFORESE: Cannarozzo, Del Bianco Marco, De Faveri, , Di Bari, , De Matteis, Cisini, Zorzella, Fracchiolla, Castellini. A disp. Bazzani, Idrovo Campos, Morandi, Donzelli, Fantoni, Angarano. All. De Angelis. Dir. De Matteis.
RHODENSE: Pecoraro, Vilardo, Venturini, Verga, Verderio, Rimoldi, Forte, Gagliano, Cislaghi, Balzer, Pasello Raul. A disp. Croci, Taormina, Marinoni. All. Matteo. Dir. Venturini

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400