Cerca

Pulcini

Ghiani e Carbone chiudono il campionato in doppietta

Finzi apre le danze degli arancio che non mollano fino all'ultimo secondo

Pulcini fine campionato primaverile 2022

I ragazzi e i tecnici della Lombardina e Sedriano, insieme, celebrano la fine del campionato

Con grande energia comincia la partita di fine campionato disputata tra Lombardina e Sedriano. L’umore è alto e da un lato all’altro del campo anche i tecnici con il loro supporto aiutano ad infondere energie positive ai ragazzi. La voglia di farcela nonostante la fatica rimarrà tale fino allo scadere del tempo finale. Anche se si continuerà a Maggio con i tornei, quella di oggi è una partita importante che merita per i ragazzi ogni sacrificio.

IL GOL DI FINZI SBLOCCA LA PARTITA

Agli inizi del primo tempo si gioca con molta foga soprattutto in centro campo mentre per raggiungere le due estremità, i calciatori mostrano un po’ di timidezza temporanea. Lo sblocco della partita avviene intorno al settimo minuto quando Matteo Finzi segna un gol su assist di Francesco Manzo. Da qui la squadra arancio prende sicurezza e tenta consecutivamente alcuni tiri. Alla carica della coppia Finzi/Manzo si aggiunge Filippo Caroli. Anche il Sedriano comincia ad animarsi e tra i gialloblù che spiccano in volontà ci sono le punte Tommaso Nazzaro e Simone Carbone accompagnati Davide Intini e dal piede veloce di Alessandro Ghiani, che instancabilmente raggiunge ogni zona del campo servendo uno dopo l’altro degli assist ai compagni. È così che al 10’ il Sedriano conquista il pareggio per mano di un passaggio di Ghiani a Davide Intini che segna. La Lombardina non si lascia abbattere, infatti poco dopo è ancora Caroli che prova con un bel destro dalla fascia laterale ad ottenere la rimonta, ma Alessandro Lauria mostra assoluta prontezza bloccando ogni minaccia. Prima del fischio di fine Carbone fa passare i gialloblu in vantaggio.

RANZANI AUMENTA IL VANTAGGIO

Si cambia campo ma si ricomincia con la stessa grande energia del tempo precedente. Questa fase però mostra un Sedriano più agguerrito che sente di potercela fare. Francesco Fortunato manca un tiro interessante. Con la sua falcata raggiunge l’area piccola e vista l’uscita di Lauria sembrava quasi fatta, sicuramente un pizzico di coraggio in più non avrebbe guastato. Ciò che ha indebolito l’umore degli arancio è stato il gol al quarto minuto di Mattia Ranzani. Ranzani, insieme a Roberto Oldani e Riccardo Fontana, sono i protagonisti indiscussi del secondo tempo sedrianese. In particolare Fontana, uno contro tutti, sfiora più volte il gol. Durante questi momenti, i ragazzi in panchina mostrano un po’ di scoraggiamento, tenevano molto a quest’ultima partita di campionato e sperano almeno di riuscire ad ottenere un pareggio finale.

DOPPIETTA DI GHIANI E CARBONE

Il terzo tempo è sempre quello più difficile, quello dove si avverte di più la stanchezza e quello in cui si crede di non poter cambiare ormai nulla. Questa stanchezza viene maggiormente avvertita se dopo il fischio d’inizio gli avversari piazzano un gol. Ghiani con la sua velocità non vuole perder tempo, ma la Lombardina trova nuova forza. Questa energia è percepita dal gruppo composto ancora una volta da Caroli seguito dal capitano Samuel Beltrame, Lorenzo Ferino e dai 2012 Ihssan Ben Khalifa e Tiberius Costache. Ma nonostante le occasioni, tentate soprattutto dal numero tre, gli arancio tendono sempre a schiacciarsi in zona difensiva. Al 10’ Carbone segna il suo secondo gol di giornata e per concludere questa partita estremamente combattuta arriva in chiusura la doppietta di Ghiani.
Il Sedriano conclude l’ultima partita di campionato con sei reti contro una per la Lombardina.

IL TABELLINO

LOMBARDINA-SEDRIANO 1-6
RETI: 7' Finzi (L), 10' Intini (S), 14' Carbone (S), 4' st Ranzani (S), 2' tt Ghiani (S), 10' tt Carbone (S), 13' tt Ghiani (S).
LOMBARDINA: Rinaldi, Costache, Ferino, Lauri, Beltrame, Ben Khalifa, Caroli, Finzi, Manzo, Perra, Vanin, Fortunato. All. Scalisi. Dir. Lauri.
SEDRIANO: Lauria, Ghiani, Intini, Carbone, Chiarelli, Marvulli, Nazzaro, Ranzani, Garavaglia, Oldani, Fontana. All. Ruggieri. Dir. Chiarelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400