Cerca

Under 18

La Tritium dà una grande dimostrazione di forza in vista dei playoff

La squadra di Zagari, per la prima volta al completo, vince 1-6 in casa della capolista

Tritium Under 18

La rosa del tecnico Zagari che ha battuto il Mariano 1-6

Nell'ultimo match di stagione regolare la Tritium manda un messaggio a tutte le dirette concorrenti nei playoff, vincendo e convincendo sul campo del Mariano già vincitore del girone con settimane d'anticipo con il punteggio di 1-6. I ragazzi di Zagari approcciano la partita nel migliore dei modi e, grazie ad un pressing asfissiante, trovando due gol nei primi cinque minuti con Motta e Azzoni. Al 21' Terlizzi segna la terza rete, dando alla squadra un vantaggio considerevole. Nella ripresa la capolista, nonostante le tante assenze, scende in campo con un piglio diverso, mettendo subito in difficoltà gli ospiti, creando tante azioni pericolose. Al 15' arriva il meritato gol di Sanzò dopo un'azione manovrata. I padroni di casa attaccano alla ricerca del secondo gol che riaprirebbe la gara ma nei minuti finali su azione di contropiede la Tritium è letale e trova tre gol che chiudono la partita sul 1-6, rispettivamente con Sula al 32', Marcantonio al 40' e Toppi nell'ultima azione della partita al 46'

 

LE INTERVISTE

 

Entrambi gli allenatori a fine partita hanno cercato di trarre gli aspetti positivi della gara. Per il tecnico del Mariano Max Ferri la gara è stata approcciata male dalla squadra che, però, nel corso della gara avrebbe meritato di più, elogiando la reazione d'orgoglio nel secondo tempo: «Innanzitutto faccio i complimenti alla Tritium che è scesa in campo con l'atteggiamento giusto, mettendoci in difficoltà e meritando la vittoria. Nel secondo tempo siamo entrati in campo diversamente ma non siamo riusciti a ribaltare lo svantaggio. Abbiamo tante assenze e ciò ci ha penalizzato però premio tutti i ragazzi per la reazione del secondo tempo, hanno dimostrato tanto carattere. Adesso la testa va ai playoff dove spero di recuperare tutti gli effettivi per fare il meglio possibile». Dall'altra parte l'allenatore della Tritium Zagari è assolutamente soddisfatto della vittoria e del potenziale mostrato con tutta la rosa a disposizione: «Siamo stati concreti e abbiamo messo subito in discesa la partita con un grande inizio, fatto di pressing e di concretezza. L'aspetto migliore però è stato reggere la loro reazione nel secondo tempo, abbiamo mostrato grande resilienza, un eventuale secondo gol del Mariano ci avrebbe messo in difficoltà, siamo stati bravi nel prevenire questa situazione. Per la prima volta ho avuto la squadra al completo e abbiamo vinto con merito. Questa è un grande segnale in vista dei playoff, siamo carichi».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400