Cerca

Under 17

Luino-Città di Varese, Dell'Aiera-Jella, i ragazzi di Bottone partono nel modo giusto

Gli ospiti, con in campo solo 2006 e 2007, passano sull'ostico campo di Luino

Under 17 Città di varese

L'Under 17 del Città di Varese schierata prima del match

Comincia con i tre punti il campionato del Città di Varese che, in casa di un Luino combattivo e sempre ostico da affrontare, si è imposto per 3-1. I biancorossi, al debutto assoluto con il settore giovanile, si presentano ai nastri di partenza del campionato con una squadra composta interamente da classe 2006 che - per scelta societaria - è stata iscritta al torneo Under 17. La differenza di età non si è affatto vista nei novanta minuti di gioco diretti in modo positivo dal fischietto varesino Bernardo Panzera. Il Città di Varese ha le idee chiare da subito ma serve oltre mezzora per poter festeggiare il primo gol in categoria con l'ex Pro Patria Dell'Aiera che, dalla distanza, scocca una conclusione sulla quale Giacalone ha comunque qualche responsabilità. Lo stesso Dell'Aiera, poi, trova il raddoppio al quarto d'ora della ripresa dopo una bella azione manovrata del Città di Varese avviata dalla retrovie e portata avanti da Corazzesi che, dal fondo, ha servito il compagno che ha trovato il guizzo vincente dal limite dell'area. Il doppio vantaggio biancorosso dura cinque minuti perché, al 20', è Costa ad andare via di forza e dimezzare lo svantaggio. Dopo il gol incassato è comunque la squadra di Bottone a ripartire a testa bassa e a un quarto d'ora dal termine arriva il definitivo 1-3 ad opera di Jella che ha sorpreso il portiere di casa Giacalone.

Così Davide Bottone, tecnico del Città di Varese: «Abbiamo fatto una buona partita ma ci sono ancora margini di miglioramento. Come scelta societaria abbiamo deciso di affrontare questo campionato con una squadra pura di 2006 che oggi ha visto l'ingresso anche dei 2007 che erano in panchina. Sicuramente abbiamo fatto bene ma vedo ancora margini di miglioramento da parte dei ragazzi, anche perché qualche mancanza si è comunque vista». 

Luino-Città di Varese 1-3
RETI (0-2, 1-2, 1-3): 34' Dell'Aiera (C), 15' st Dell'Aiera (C), 20' st Costa (L), 30' st Jella (C).
LUINO (4-4-2): Giacalone 5.5, Cristiano 6 (39' st Mutterle sv), Bessi 6, Porrini 6, Tavernini 6, Fiorentino 6, Leonardi 6 (21' st Banushi 6), Costa 6.5 (43' st Fabbri sv), Lavarra 6 (38' st Rouas sv), Zanchetta 6, Gatto 6.5. A disp. Mazzoni, Locatelli, Mondin, Pisano, Vitale. All. Dos Santos 6.
CITTÀ DI VARESE (4-3-3): Scodellaro 6.5, Broggi 6.5, Talacchini 6.5, Marangon 6.5, Capuano 6.5, Macchi 6.5, Rizzetto 6.5, Jella 7 (37' st El Ghandor sv), Frichiche 6.5 (17' st Colombo 6), Dell'Aiera 7.5 (30' st Bensalah sv), Corazzesi 7 (38' st Pisanti sv). A disp. Montorio, Brosco. All. Bottone 6.5.
ARBITRO: Panzera di Varese  6.5.
AMMONITI: Broggi (C), Costa (L), Cristiano (L), Giacalone (L).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400