Cerca

Under 19

Osl Garbagnate-Nerviano: "piove, piove, Ghirardi la smuove", Apicella firma la manita rossoblù

In gol anche il "gatto" Silvestre. Bloccata la formazione ospite su un campo poco semplice.

Simone Dalla Grana

Il tecnico rossoblù Simone Dalla Grana alla guida dell'Under 19

Entrambe le contendenti per rifarsi, entrambe per intascarsi 3 punti: ma a sorridere oggi è l’Osl Garbagnate del tecnico Dalla Grana (5-0). I rossoblù partono molto bene e, dopo aver trovato il giusto modo, al 32’ pescano il primo gol della giornata grazie al capitano Ghirardi. Il Nerviano subisce il colpo e, nonostante cerchi di rimettersi in sesto, dopo 10 minuti arriva anche la beffa. A raddoppiare la dose è (sorprendentemente) ancora il difensore Ghirardi con il suo destro potente. La seconda frazione di gioco è un assedio siglato dai rossoblù, che trovano il proprio poker grazie a Silvestre e le due ultime reti con Apicella. L’Osl conferma le aspettative e ritorna a sorridere, dimostrando davvero una difesa da applausi.

Il difensore Ghirardi in bis. Il match parte con tanta grinta da parte dell’Osl, che oggi sicuramente cerca di rifarsi dopo la scorsa settimana. Nonostante le difficoltà metereologiche, i padroni di casa continuano a ingranare sempre di più man mano che il tempo passa. Il primo brivido arriva a 10 minuti di gioco per il Nerviano, quando – dopo la risposta al calcio d’angolo in porta di Novati – lo stesso numero 2 la butta in area, ma Ghirardi non ci arriva di pochissimo. Il Nerviano sembra davvero bloccato all’interno della propria metà campo, non trovando la carta giusta per fare briscola. Dal canto proprio, invece, l’Osl gioca un calcio troppo lezioso di costruzione dal basso che diventa troppo lento per poter incidere abbastanza. Scoccata quasi la mezz’ora arriva un’altra occasione per i padroni di casa, con il destro potente fuori area di Maggi che impegna in due tempi i guantoni del portiere avversario. Su una svista atroce del direttore di gara, dopo aver controllato la palla di pugno, Aiello arriva solo davanti al portiere, ma il buon senso premia l’Osl e il giocatore sbaglia completamente il tiro regalato. Dopo aver tolto il freno a mano, i rossoblù sbloccano la partita al 32’: l’azione si sviluppa da un calcio d’angolo ribattuto, l’uno-due Edouou-Ghirardi lancia in porta il capitano, che buca completamente la rete avversaria. La partita trova un ritmo più equilibrato, con un Nerviano che inizia a creare quel qualcosa in più grazie al suo numero 11. Ma giunto il 46’ il difensore Ghirardi decide di raddoppiare la dose: sul calcio d’angolo ribattuto di Novati, il capitano la tenta di punta e – dopo la prima risposta del portiere – la butta ancora in rete.

Il gatto Silvestre la chiude-Apicella ci mette la firma. L’Osl apre il secondo tempo con due cambi per migliorare maggiormente la qualità, e proprio uno dei due giocatori è il protagonista della prima azione. Su cross da destra di Apicella, arriva Silvestre sul secondo palo che sfiora di pochissimo la terza rete. I minuti passano senza troppe azioni pericolose, ma il campo non mente e la qualità dell’Osl oggi sovrasta completamente il Nerviano. Dopo una bellissima azione corale portata in avanti da Apicella, il numero 9 la calcia e il compagno Silvestre la butta dentro: è poker per i rossoblù. Scoccata la mezz’ora il Nerviano cerca due cambi per poter migliorare in qualche modo la situazione, ma l’Osl risponde trovando la quarta rete consecutiva grazie alla sua punta Apicella che finalmente riesce a buttarla dentro. La formazione di Dalla Grana non molla niente oggi e continua a provarci, con i neoentrati Silvestre-Serati che continuano a sfiorare di poco il quinto gol. Con un’Osl che continua a guardare in su, arriva anche la manita oggi con il già goleador Apicella. Sono due i minuti di recupero, il Nerviano resta bloccato, l'Osl torna a sorridere.

IL TABELLINO

OSL GARBAGNATE-NERVIANO 5-0
RETI (2-0; 3-0): 32' Ghirardi Simone (O), 46' Ghirardi Simone (O), 24'st Silvestre (O), 32'st Apicella (O), 40'st Apicella (O).
OSL GARBAGNATE (4-3-3): Ghirardi Samuele 6.5, Novati 7.5, Caputo 6.5, Edouou 6 (22'st Viteritti sv), Ghirardi Simone 8, Pallini Daniele 6.5 (32'st Di Maria sv), Basilico 6.5, Maggi 6, Apicella 7.5, De Donato 6 (1'st Serati 6.5), Assomou 5.5 (1'st Silvestre 7.5). A disp. Volpe, Frigerio, Pallini Andrea, Dittaro, Fioravanti. All. Dalla Grana 8.
NERVIANO (3-4-3): Ciraulo 5, Gaviraghi 6.5, Rossi 5.5, Palermo 5.5, Buzzoni 5.5 (37'st Capacchione sv), Guarnieri 6.5, Stretti 6, Airoldi 6.5 (37'st Apigna sv), Aiello 6 (32'st Trombetta sv), Capacchione S. 5.5, Branca 5.5 (32'st Binde sv). A disp. Khalil. All. Corrado Claudio 5.5.
AMMONITI: Edouou (O), Capacchione (N).

ARBITRO: Massimo Matteo Rinaldi di Saronno 5.5

LE PAGELLE

OSL GARBAGNATE
Ghirardi Samuele 6.5 Non tocca quasi mai pallone durante il primo tempo, nelle pochissime occasioni risponde però sempre presente e sicuro. Prestazione più che sufficiente.
Novati 7.5 Ingrana bene sulla fascia destra, sia in fase offensiva che difensiva. Dà un ritmo veloce ai suoi, portando bene su il pallone. Tra i migliori là dietro.
Caputo 6.5 Uguale al compagno Novati ma sulla fascia opposta, bellissimi i suoi anticipi. Esce causa strappo al polpaccio (36’st Dittaro sv).
Edouou 6 Amministra bene il pallone e lo fa girare alla perfezione, con belle aperture per i suoi compagni. La sua prestazione è segnata però da un fallo a gamba tesa sul portiere, che accende gli animi e gli costa il cartellino giallo (22’st Viteritti sv).
Ghirardi 8 Il capitano è un faro lì dietro, ma anche una cometa là davanti, riuscendo a sbloccare per primo la partita. Gioca oggi una gara magistrale, e raddoppia la dose quasi al fischio finale della prima frazione di gioco.
Pallini 6.5 L’accoppiata con Ghirardi fa davvero bene all’Osl, i suoi dribbling e la sua sicurezza sono degni di nota (32’st Di Maria sv).
Basilico 6.5 Buonissime giocate a centrocampo, mette lo sprint più di una volta e le sue aperture sono perfette.
Maggi 6 Ha un bel tiro da fuori, peccato che non faccia troppo male oggi al Nerviano. Durante il secondo tempo è meno presente.
Apicella 7.5 Si rende propositivo e ci prova buttandosi su ogni pallone, ma non trova oggi la via per buttarla dentro durante la prima frazione di gioco. Man of the match, invece, durante la seconda parte di gara.
De Donato 6 Piccolo e veloce, chiama spesso palla sulla fascia destra. Contenerlo non è semplice, subisce infatti parecchi falli ma si rialza sempre.
1’st Serati 6.5 Bei dribbling e palle propositive, entra bene in partita rendendosi pericoloso più di una volta, peccato che non riesca oggi a buttarla dentro.
Assomou 5.5 La freccia rossoblù, sulla fascia sinistra le sue galoppate mettono molto in difficoltà il Nerviano. Inizia a spegnersi un po’ con lo scorrere del tempo, complice un campo poco favorevole che lo fa scivolare spesso.
1’st Silvestre 7.5 Ha anche lui un turbo inesauribile come Assomou, ma lo sfrutta molto meglio rispetto al compagno. Gioca un secondo tempo magistrale, e riesce anche a trovare il gol proprio.
All. Dalla Grana 8 L’Osl parte molto bene e durante l’intera frazione di gioco sbaglia davvero poco. Gli manca un po’ di sicurezza per i primi 20 minuti, ma trova alla mezz’ora il gol del vantaggio dopo parecchie belle palle. Alla fine della prima frazione di gioco raddoppia la dose, ma forse il fatto che ancora una volta sia un difensore a segnare non fa sorridere a 32 denti il tecnico Dalla Grana. Arriva però la conferma della qualità della squadra nel secondo tempo, che veste completamente i colori rossoblù.

NERVIANO

Ciraulo 5 Abbastanza impegnato riesce sempre a rispondere presente all’appello, ma in alcuni casi non riesce a bloccare subito la palla. Sui due gol del primo tempo potrebbe poco in più, quelli della seconda frazione non sono sicuramente colpa sua.
Gaviraghi 6.5 Prende bene il tempo a Novati, riuscendo a chiuderlo in più di un’occasione. Nel secondo tempo si spegne troppo.

Rossi 5.5 Stesso discorso del compagno Gaviraghi, meglio il primo tempo, secondo tempo da rivedere totalmente.
Palermo 5.5 Fa fatica a gestire la velocità di De Donato e qualche volta si aiuta con un braccio di troppo. Meno fisico andrebbe meglio.
Buzzoni 5.5 Si butta su ogni pallone possibile, ma spesso perde palle inutili che dovrebbe custodire meglio (37'st Capacchione sv).
Guarnieri 6.5 le sue idee in fase offensiva ci sono, peccato che faccia a fatica a realizzarle davvero.
Stretti 6 Sulla fascia destra fa fatica ad ingranare oggi, e il campo lo dimostra. Da rivedere.
Airoldi 6.5 C’è con i dribbling e le giocate, ma ha il freno a mano tirato e non ingrana bene la marcia (37'st Apigna sv)
Aiello 6 Tralasciando l’episodio di mano che lo manda davanti alla porta, il giocatore è bloccato.
Capacchione S. 5.5 Recupera un paio di palloni a centrocampo e la propone subito in avanti, qualche volta con troppa foga (32'st Trombetta sv).
Branca 5.5 Un po’ assente durante il primo tempo, ma la grinta e la tenacia si vedono. Stesso discorso nel secondo tempo (32'st Binde sv)

All. Corrado 5.5 Prestazione da rivedere oggi quella del Nerviano, che per quanto ci provi non trova nessuno sbocco che possa ribaltare la situazione. C'è da lavorare, ma il tempo non manca.
ARBITRO Rinaldi di Saronno 5.5 Un po’ di incertezza e di sviste, bene sugli off-side, ma sull’errore madornale del fallo di mano sorprende tutti.


LE INTERVISTE

Dopo la gara, commenta così il tecnico Dalla Grana dell'Osl: «Oggi ha rispecchiato gli allenamenti che stiamo facendo in questo periodo, i ragazzi sono veramente molli e per cui nel primo tempo è stata proprio una prestazione fiacca. Durante il secondo tempo, con un po' di cambi e ragazzi con più voglia di giocare, il risultato si è visto e la partita è cambiata. Un premio ai ragazzi che sono entrati che hanno fatto sicuramente la differenza. Ci tengo a premiare Basilico perchè non molla mai, in questi anni ha giocato poco ma con me sta facendo davvero bene».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400