Cerca

L'intervista

Olympique Milano Under 14, Davide Santoro mezz'ala con il vizio del gol: «Sono stato convinto dal progetto»

La squadra di Giuseppe Acilio punta a riprendere il cammino da dove è stato lasciato

Davide Santoro Olympique Milano Under 14

Davide Santoro, classe 2008, mezz'ala di fantasia dell'Olympique Milano

Sono bastati poco più di tre mesi per capire quanto fosse solido e innovativo il progetto dell’Olympique Milano. All’interno del Girone L i 2008 hanno retto il confronto con società storiche milanesi, arrivando quasi a raggiungere la terza posizione, schierando la rosa più giovane del campionato: negli 11 titolari almeno 5 i 2009. Partito con il 4-3-1-2, il tecnico della squadra Giuseppe Acilio ha poi deciso di passare al 3-5-2 senza però rinnegare l’idea di esprimere un gioco basato sul dominio del pallone e sulla capacità tecnica di ogni interprete. 
 
Caposaldo. Davide Santoro è tra i giocatori più importanti della squadra. Sono quattro i gol da lui messi a segno e numerosi gli assist sfornati. È il fantasista del centrocampo, dove gioca come mezz’ala: dotato di notevoli capacità tecniche, ama aprire gli spazi e lanciare i compagni. Inizia a giocare a 4 anni: «Ho iniziato all’Universal Solaro – spiega Davide - dove sono rimasto per 6 anni, poi sono passato alla Vigor Milano e quest’anno all’Olympique perché sono stato convinto dal progetto. I primi anni di calcio a 5 giocavamo in posizioni più arretrate, con il passare degli anni sono passato prima a fare l’attaccante e, infine, con il calcio a 7 a centrocampo». Prende esempio da Chiesa e Iniesta: «Come mentalità mi piace molto Chiesa, ma sul piano del gioco mi ispiro a Iniesta che ho potuto godermelo sia in attività che da YouTube». Con il nuovo anno si volta pagina ma il percorso riprende da dove lo si era lasciato: «Il nostro obiettivo nel campionato primaverile sarà quello di continuare a crescere sotto ogni punto di vista: speriamo di fare un campionato all’altezza delle nostre possibilità».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400