Cerca

Under 15

Salvatore che mira, Ienopoli con lo scavetto, cinquina dell'Alpignano

In gol anche Lorenzo Sferruzzi e Loris Grasso, Biancardi accede alle fasi finali dove lo aspetta la Juve Domo dal Girone A

Lorenzo Sferruzzi, Daniel Ienopoli, Loris Grasso, Daniele Salvatore

I quattro marcatori per la squadra di Marco Biancardi

Che vittoria dell'Alpignano, che con un sono 5-0 archivia la pratica Cenisia e ottiene il pass per le fasi finali. Una vittoria sontuosa per la squadra di Marco Biancardi che già nel primo tempo mette in discesa il match, siglando due gol: il primo è un'autorete di un ragazzo di Christian Secci, mentre il secondo è opera dell'attaccante Lorenzo Sferruzzi. Nel secondo tempo arrivano gli altri gol dei padroni di casa: nel giro di pochi minuti vanno a segno il capitano Loris Grasso e l'esterno Daniele Salvatore, mentre verso la fine arriva la ciliegina sulla torta con lo scavetto di Daniel Ienopoli. Vittoria che significa tanto: poteva valere il primato nel Girone C ma a festeggiare è stato il Mirafiori che ha battuto la Bruinese 0-1, ma nonostante questo i ragazzi di Biancardi volano alle fasi finali, dove affronteranno un'agguerritissima Juve Domo.

Svirgola Barbaro, Sferruzzi glaciale. Già nel primo tempo l'Alpignano fa capire come non ce ne sia per nessuno, troppo il divario tra i ragazzi di Biancardi e quelli di Secci, che dopo 20 minuti riescono a sbloccarla: Jacopo Finetti recupera palla nella propria metà campo offensiva, entra nell'area di rigore avversaria e mette in mezzo la palla con un tiro-cross che trae in inganno il difensore del Cenisia, Cristian Barbaro, che nel tentativo di spazzarla, svirgola in pieno la palla e la spedisce dritta nella sua porta. Il primo "vero" gol alpignanese porta la firma di Lorenzo Sferruzzi: punizione per i padroni di casa affidata al piede caldo di Cristian Ajmar che dalla media distanza calcia in porta, Simone Scanu non respinge ottimamente e sulla ribattuta dei fionda la punta di Biancardi che con la parta spalancata non può sbagliare, è 2-0.

I ragazzi di Marco Biancardi festeggiano la vittoria sul Cenisia e l'accesso alle fasi finali


Capitan Grasso, pennellate Salvatore-Ienopoli. Nel secondo tempo pronti via è c'è già il terzo gol dei padroni di casa: errore di Scanu che non rinvia bene, ne approfitta Loris Grasso che recupera la sfera, entra in area e a tu per tu con il portiere di Secci non fallisce e spedisce la palla in porta. Pochi minuti dopo e arriva il poker alpignanese: ancora un errore sul rinvio da parte di Scanu, questa volta a cogliere l'occasione è stato l'esterno di Biancardi, che sulla sinistra rientra verso il centro, e da fuori area lascia partire una botta clamorosa che si infila all'incrocio dei pali, imprendibile per Scanu. Verso il triplice fischio arriva anche la manita, la firma è di Daniel Ienopoli: il terzino sinistro entra con la palla nell'area di rigore delle violette e a tu per tu con Scanu, decide di fare il raffinato e supera il portiere con uno scalettò dolce dolce, che sancisce definitivamente la parola fine sulla partita, ma non sulla stagione, in quanto i ragazzi di Biancardi saranno impegnati nelle fasi finali contro la vincitrice del Girone A, la Juve Domo.

Daniele Salvatore, il Man Of The Match della partita

IL TABELLINO

ALPIGNANO-CENISIA 5-0
RETI: 20' aut. Barbaro (C), 27' Sferruzzi (A), 8' st Grasso Loris (A), 11' st Salvatore (A), 30' st Ienopoli (A).
ALPIGNANO (4-4-2): Fasano 7, Ghiano 7, Ienopoli 7.5, Grasso Loris 7.5 (24' st Suppo 6), Decolombi 7, Locuratolo 7, Finetti 7.5 (18' st Caci 6), Ajmar 7.5 (27' st Vigorita sv), Ferlazzo 7, Salvatore 8, Sferruzzi 7.5. A disp. Rolando. All. Biancardi 7.5. Dir. Fasano.
CENISIA (3-4-2-1): Scanu 6, Vidaurre 6 (8' st Ferraris 6), Gamba 6 (11' st Mossano 6), Prudente 6, Beatrici 6, Barbaro 6, Arlunno 6.5 (26' st Croce sv), Doro 6, Beggi 6.5, Dalipi 6 (1' st Munteanu 6), Tarantini 6 (16' st Di Marzo 6). All. Secci 6. Dir. Di Marzio.
ARBITRO: Giovannini di Pinerolo 7.
AMMONITI: 35' Doro (C).
ESPULSI: 21' st Munteanu (C).

LE PAGELLE

ALPIGNANO

I ragazzi di Marco Biancardi

 

Fasano 7 Sicurezza tra i pali per Marco Biancardi, poco impegnato, ma sulle uscite è sempre attento e inoltre fa dei buoni interventi su Beggi.
Ghiano 7 Personalità sulla destra, fantastico quando parte in progressione con la palla al piede, salta l'uomo con una semplicità disarmante.
Ienopoli 7.5 Uno dei migliori in campo, fa un gol che è un capolavoro, sulla sinistra in difesa è perfetto, copre la sua zona magnificamente.
Grasso Loris 7.5 Capitano vero e proprio, suo il terzo gol che chiude i conti a inizio secondo tempo, bravo a fiondarsi su quel rinvio sbagliato da Scanu.
24' st Suppo 6  Pochi minuti a disposizione per lui, ma fatti con la giusta cattiveria agonistica e la giusta intensità, dà freschezza a tutta load squadra di Biancardi.
Decolombi 7 Sontuoso in difesa, non si fa mai superare, un vero e proprio muro, ogni tanto si cimenta anche in alcuni lanci pe rie sue punte che il più delle volte vanno a buon fine.
Locuratolo 7 Insieme a Decolombi forma una delle migliori coppie difensive della categoria, in fase di copertura è sempre sul pezzo, non sbaglia niente.
Finetti 7.5 Indiavolato con i suoi guizzi, fa delle giocate nello stretto spettacolari, si dimostra una vera e propria spina nel fianco per la difesa avversaria.
18' st Caci 6  Palla al piede è devastante, nel secondo tempo si è reso protagonista di un'azione spettacolare dove gli avversai non riuscivano a levargli la palla dai piedi.
Ajmar 7.5 Tecnica e qualità a non finire, è il cuore del centrocampo alpignanese, disegna dei passaggi che ti fanno emozionare, semplicemente di un'altra categoria.
27' st Vigorita sv.
Ferlazzo 7 Ha qualche possibilità di andare a segno ma non le sfrutta, comunque la sua prestazione è più che buona, sempre nel vivo dell'azione dei suoi, in attacco si fa sempre sentire.
Salvatore 8 Un gol fantasmagorico, una traiettoria pazzesca, un gol da antologia, migliore in campo senza alcun dubbio, su quella fascia fa quello che vuole, nessuno lo poteva fermare.
Sferruzzi 7.5 Gol e prestazione più che convincente, bravo a buttarsi su quella respinta poco precisa di Scanu, da vero rapace d'area di rigore.
All. Biancardi 7.5 Prestazione superlativa dei suoi ragazzi, dominano la gara dall'inizio alla fine, vittoria meritata senza alcun dubbio.

CENISIA

I ragazzi di Christian Secci

 

Scanu 6 Commette due errori soprattutto in occasione dei gol di Grasso e Salvatore, anche sul gol di Ferruzzi non è impeccabile.
Vidaurre 6 Soffre parecchio le sfuriate di Finetti che sulla sua fascia fa quello che vuole, gli va quasi sempre via grazie alla sua tecnica.
8' st Ferraris 6  Gara ordinata la sua, un po' meglio del suo compagno di squadra, con un pizzico di sicurezza in più.
Gamba 6 Partita difficile per tutto il reparto difensivo delle violette, l'attacco dell'Alpignano era in stato di grazia, e lui ne ha risentito.
11' st Mossano 6  Entra con al testa giusta e si rende autore di una prestazione sufficiente, non commette troppo errori e fa giocate semplici.
Prudente 6 Poco brillante in mezzo al campo, non si accende e tutta la manovra offensiva dei suoi soffre per la sua assenza.
Beatrici 6 Gara complicata per lui, il duo Sferruzzi-Ienopoli era indemoniato, ha fatto quello che voleva in quella zona del campo.
Barbaro 6 Si rende protagonista in negativo, è lui l'autore dell'autogol che ha sbloccato la gara, intervento maldestro per lui, svirgola e spedisce la palla in porta.
Arlunno 6.5 Fa un gran salvataggio sulla linea nel secondo tempo, cross in mezzo che viene fatto proprio da Sferruzzi che colpisce di testa, ma lui si fa trovare pronto e salva la palla sulla linea.
26' st Croce sv.
Doro 6 Poco lucido in mezzo al campo, perde troppi palloni che rischiano di essere particolarmente insidiosi e sbaglia qualche passaggio di troppo.
Beggi 6.5 Ha l'occasione per il gol della bandiera, riceve palla da un suo compagno, ma davanti al portier fallisce il bersaglio garanzie anche all'ottimo intervento di Fasano.
Dalipi 6 Poco presente in fase offensiva, non si fa vedere sulla trequarti e serve pochi palloni giocabili per i suoi compagni.
1' st Munteanu 6  Si fa espellere poco dopo al metà del secondo tempo, brutto alcione rifilato a un giocatore dell'Alpignano.
Tarantini 6 Iniza bene, ma poi come tutta la squadra sparisce dai radar della partita e non si fa più vedere.
16' st Di Marzo 6  Poco servito dai suoi compagni anche perché non fa tanto movimento e infatti riceve pochi palloni sui suoi piedi.
All. Secci 6 I suoi non giocano una buona partita, iniziano bene con diversi scambi che portano i suoi a calciare più volte, poi però si perdono durante la partita.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400