Cerca

Lorenzo Sandrone: «Capocannoniere grazie ai compagni. Obiettivo play off Regionali»

sandrone
E' indubbiamente uno dei giocatori rivelazione del campionato Allievi. Stiamo parlando dell'esterno offensivo de La Pianese Lorenzo Sandrone, capocannoniere del girone provinciale di Vercelli con un attivo di ben 11 reti, con l'intento di incrementare sempre più il bottino nell'anno che verrà. Lorenzo, siamo a Natale, tempo di bilanci. Come ti trovi nella Pianese? Mi trovo molto bene. Sia con i compagni che con l'allenatore e con i dirigenti. E' un gruppo molto unito dove si può stare in armonia sia dentro che fuori dal campo. Cosa si prova a livello individuale nell'essere capocannoniere in solitaria del girone con una media di almeno un gol a partita? Sicuramente non posso che essere contento per come sta andando finora sia a livello personale, sia soprattutto a livello di squadra: c'è infatti da dire che se segno tanti gol è merito dei miei compagni che mi supportano sempre.  A cosa è legata questa tua improvvisa crescita esponenziale nel rendimento? Penso che sia perché sono cresciuto mentalmente e anche per via del fatto che l'anno scorso ho giocato da terzino e di conseguenza non riuscivo a esprimermi al meglio mentre attualmente gioco come esterno e segno con maggiore regolarità. Hai citato i tuoi compagni di squadra come il maggiore fattore legato alle tante reti che hai siglato, emblema che siete un gruppo unito... Sì, come ho detto prima mi trovo molto bene, è un gruppo molto coeso sia dentro che fuori dal campo. Inoltre per poter crescere è fondamentale far parte di un grande collettivo.  Lorenzo, siamo ai saluti. Obiettivi personali e collettivi stagionali che ti preponi per l'anno nuovo. Il mio obiettivo personale è continuare di questo passo e migliorare sempre di più, a livello di squadra ovviamente qualificarsi per i playoff Regionali.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400