Cerca

Prima Categoria, il Pozzomaina regala la vetta al Barcanova

prima-categoria

Colpaccio del Pozzomaina

Prima Categoria, nel girone A il Bellinzago mantiene le distanze vincendo a fatica per 3 a 2, contro un Romagnano in ottima forma; tiene il passo il Trecate a -7, grazie alla vittoria in rimonta contro l' Agrano per 2 a 1. Nel girone E invece allunga a +3 il Carignano che approfitta del passo falso del Villar Perosa; Peyronel trova il pareggio al 97', quando ormai la sua squadra era rimasta in nove uomini. Prochietto, come detto, ne approfitta andando a vincere con qualche difficoltà sul campo del San Secondo: decisivo Mennitto. Nel girone F si ferma l' Azzurra Cuneo, che impatta sull' Ama Brenta; non ne approfitta il Marene, che cade sotto i colpi di un ottimo Murazzo. Infine sempre apertissimo il Girone G, dove l' Asca vince per 2 a 0 contro il Canottieri, approfittando della partita sospesa dell' Ovadese, andando momentaneamente a tre punti. Nessuna sorpresa nel girone C: il Venaria continua la marcia, il Caselle torna alla vittoria dopo lo stop con la prima della classe. A farne le spese, Corio e l’ultima in classifica Ciriè. Il delicato scontro tra Mathi Lanzese e Montanaro se lo aggiudicano gli uomini di Borgese che, nonostante un tempo intero giocato in dieci uomini ed i conseguenti assedi dei padroni di casa, trovano la vittoria grazie al contropiede di Capraro. Stacco netto tra la terza del girone, ora a 33 punti, ed il gruppo delle inseguitrici formato da Atletico Volpiano Mappano (24), Mathi (24) e Real Leinì (23) che, vista la distanza, vedono messo a serio rischio il sogno play-off. Mentre il Quart vince e supera il Colleretto, il Vallorco cade con un netto 0-5 in favore del Valdruento. Rinviata per impraticabilità del campo Real Pont Donnaz-Fenusma. Giusto appena prima della sosta, ecco il sorpasso in vetta nel girone D: seconda sconfitta consecutiva per il San Giorgio che perde 3-0 col Pozzomaina e allora, ad approfittarne, c’è il Barcanova di Campanile che vince per 5-0 col Giaveno Coazze e guadagna la prima posizione in classifica. Lo Sporting Cenisia sembra ormai aver dimenticato le ombre della prima parte di campionato: dopo Baci e Lesna Gold, è il Collegno a far le spese della cura Ragazzoni. Così, al Bacigalupo basta il gol di Tancini contro lo Spazio Talent Soccer per portarsi a -1 dalla terza classificata. Lesna Gold-Chianocco, partita dell’ex per molti, su tutti per il tecnico ospite Calabrò, viene decisa proprio da un ex: Loi si scatena e mette a segno una tripletta. E’ un pari che non accontenta nessuno quello tra Borgata Cit Turin e Barracuda, mentre la sorpresa della giornata è l’ Auxilium Valdocco che, con un gol all’ultimo secondo di Totraku, ribalta il vantaggio di 3-1 del Pro Collegno e vince per 3-4.
Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400