Cerca

Marene, Marco Puledda è il nuovo rinforzo in attacco di Giuseppe Pisano

Marco Puledda
Il Marene piazza un importante rinforzo nel proprio reparto offensivo. Si tratta di Marco Puledda, esperto attaccante classe 1989, che ha giocato le ultime due stagioni nell'Onnisport. Prima di queste, sono state significative le sue esperienze al Garino, dove ha segnato ben 54 gol in tre stagioni, e al Moncalieri Old, in cui ha realizzato 30 reti in due soli campionati. Giuseppe Pisano, neo tecnico del Marene, avrà quindi a disposizione una punta prolifica, motivo per cui «sono davvero contento di questo colpo. Marco è un ragazzo frizzante e non molla mai un centimetro in campo, ha una fantastica "cazzimma". E' inoltre un attaccante che si muove molto all'interno dell'area di rigore e, appena ne ha l'occasione, trova facilmente la via del gol: è la classica prima punta. Proprio per le sue caratteristiche tecniche è il calciatore di cui noi abbiamo assolutamente bisogno. Ci ho pure giocato insieme quando lui era ancora un ragazzino al Carmagnola, in Eccellenza: ci conosciamo quindi da molto tempo e questo ha contribuito al suo arrivo nel Marene. Grazie alla sua esperienza, sarà un ottimo uomo spogliatoio e mi auguro che spari gli ultimi colpi della sua carriera con noi. Punterò molto sui suoi gol». Dopo i cinque nuovi innesti annunciati la scorsa settimana i quali sono tutti cuneesi, Puledda è «l'unico colpo del Marene che fa fuori dalla zona di Cuneo perché lui è di Torino, e più precisamente di Nichelino. Con il suo arrivo, che ha riempito il tassello mancante in attacco, la campagna acquisti del Marene è terminata. Non vediamo assolutamente l'ora di iniziare».
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400