Cerca

News

Anticipazione confermata, la Jeraghese disputerà la Prima Categoria

Il club varesino si appresta a disputare il campionato di Prima 48 anni dopo l'ultima volta. Decisivo il «titolo» della Crennese

jeraghese

La presentazione della Jeraghese della scorsa stagione in Seconda Categoria

Nella prossima stagione il Girone A di Prima Categoria avrà una new-entry: la Jeraghese. Il club rossoblù, che festeggerà i 70 anni tra due stagioni, si appresta ad entrare in punta di piedi nella nuova dimensione calcistica che l'attende a distanza di 48 anni dall'ultima volta. Dopo decenni tra Seconda e Terza Categoria il club rossoblù ha compiuto il passo decisivo nei giorni scorsi, trovando l'intesa con la CrenneseGallaratese che - dopo l'approdo in Promozione grazie all'unione di intenti con l'Uboldese - aveva il «titolo» di Prima Categoria libero. Il presidente gallaratese Elmazi nelle scorse settimane aveva provato a più riprese a cercare una sponda da altri club per cedere la Prima (il più indiziato inizialmente pareva il Laveno Mombello ma poi tutto è naufragato) e l'ha trovata nella Jeraghese. 

I rossoblù si presenteranno ai nastri di partenza come una squadra che punterà a sorprendere e a raggiungere il traguardo delal salvezza: le conferme del direttore sportivo Piergiorgio Peli e del tecnico Murano (che però non è in possesso dell'abilitazione e quindi sarà necessario un tecnico titolato che l'affianchi alla domenica) lasciano intendere che non verrà snaturato lo spirito delle ultime stagioni anche se sarà inevitabile un cambiamento di parte della rosa, soprattutto per quanto riguarda il discorso dei fuoriquota. 

Riguardo il settore giovanile, invece, resterà tutto a carattere provinciale e avrà come punto di riferimento Flavio Santoianni, arrivato nelle scorse settimane dall'Accademia Visconti. La novità dei rossoblù riguarda l'allestimento della compagine Under 18 che verrà affiancata a quella Under 19 che negli ultimi anni è sempre stata capace di regalare soddisfazioni alla dirigenza. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400