Cerca

Prima Categoria

90' per l'impresa, 90' dal baratro: un ultimo turno da pazzi

Tra match-point falliti, nuove speranze e possibili scenari sorprendenti l'ultima curva di questa lunga gara sarà pazzesca

Ultimo atto per la consacrazione o per l'addio: l'incertezza anima un finale incandescente

(foto Servidio)

L'ultimo turno dei vari gironi della Prima Categoria che si è svolto lo scorso 29 maggio, ha già visto delle squadre festeggiare la Promozione: abbiamo assistito al giorno magico del Vallorco (in foto) che ha ufficialmente vinto il girone C. Non ci sono state solamente grandi feste però: l'ultima gara attende ancora grandi verdetti e alcuni gruppi rischiano addirittura di essere prolungati oltre la regular season. Troppe anticipazioni però: date un'occhiata qui.

GIRONE B

Novanta minuti finali per decidere chi sarà la regina del Girone B della Prima Categoria. Ceversama e Junior Pontestura comandano la graduatoria con 57 punti, con la compagine di Pasquadibisceglie prima per via degli scontri diretti a favore. Poteva decidersi tutto quanto proprio il 29 maggio, perché in terra biellese le due dominatrici del gruppo si sono sfidate, terminando però 0-0. L'ultimo turno sulla carta non sembra impensierire particolarmente né i biellesi né i monferrini, viste le sfide contro San Nazzaro Sesia e Torri Biellesi, le ultime della classe. Potrebbe giocarsi qualcosa in più il San Nazzaro, che in caso di sconfitta giocherebbe in trasferta il playout. In caso di arrivo in volata a pari punti Ceversama e Pontestura giocheranno lo spareggio in campo neutro per decretare chi andrà in Promozione e chi invece giocherà i playoff.

Come anticipato anche i play-out rischiano di disputarsi solo parzialmente, dato che le Torri Biellesi sono quindicesime e ultime a quota 12 punti, 17 lunghezze in meno della Pro Palazzolo, già matematicamente salva. Da decidere solamente chi giocherà in casa e chi fuori il playout tra Pro Roasio e San Nazzaro Sesia.

PROGRAMMA ULTIMA GIORNATA
5/6/22 ORE 15:00

Partita
Junior Pontestura-San Nazzaro Sesia
Valle Cervo-Virtus Vercelli
Strambinese-Pro Palazzolo
Serravallese-Pro Roasio
Gattinara-Ponderano
Cigliano-La Vischese
Torri Biellesi-Ceversama

GIRONE C

L'ultimo turno che si è svolto del Girone C ha consacrato il Vallorco. La compagine guidata da Bruno Mattiet ha colto il successo di tappa contro il Saint Vincent Chatillon grazie alla rete decisiva di Neretto, staccando il pass per la partecipazione alla Promozione 2022-2023. Così come nel Girone B, i play-off sono a fortissimo rischio. Infatti il Gassino è secondo a quota 69 punti, al momento a 9 punti dal Montanaro terzo. Tutto si deciderà nell'ultima sfida del campionato dove il Montanaro andrà in trasferta in Valle d'Aosta contro il River Plaine già retrocesso, sperando che il Gassino non vinca contro il Grand Paradis

Però occhio ad ulteriori incastri, perché il Montanaro non deve solamente sperare nel passo falso del Gassino, ma anche in quello del Colleretto quarto. Anche se dovesse ridursi il gap sotto gli 8 punti tra Gassino e Montanaro se il divario tra giallazzurri ed eporediesi dovesse rimanere di 7 punti si giocherebbe un ulteriore turno playoff per capire chi poi sfiderà il Gassino. Storie di incastri che si risolveranno, anche qui, in 90'

Anche nei bassi fondi della graduatoria il dado è parzialmente tratto. Il River Plaine è stato retrocesso in Seconda Categoria, dato che si trova in quindicesima posizione a 12 punti dalla Mathi Lanzese attualmente dodicesima, e conseguentemente non può più decrescere il proprio svantaggio sotto gli 8 punti. Tuttavia la Mathi non è sicura della salvezza, perché potrebbe ancora venir sorpassata da Cafasse e Bajo Dora (al momento appaiate al tredicesimo posto a 29 punti). Tutte e tre saranno impegnate su campi diversi: obbligatorio tenere aperta l'app di Sprint e Sport per "spiare" le avversarie, perché chi chiuderà dodicesimo sarà salvo, chi chiuderà tredicesimo e quattordicesimo farà i playout.

PROGRAMMA ULTIMA GIORNATA
5/6/22 ORE 15

Partita
Chn Industrial-Mathi Lanzese
Cafasse Balangero-San Maurizio Canavese
Saint Vincent Chatillon-CGC Aosta
Corio-Bajo Dora
Collaretto-Mappanese
Grand Paradis-Gassino SR
Bosconerese-Vallorco
River Plaine-Montanaro

GIRONE D

Una festa rimandata, ma per pochissimo. Saranno novanta minuti di fuoco quelli dell'ultima giornata del Girone D, visto che l'ultimo turno molto probabilmente consacrerà il Lesna Gold come campione del gruppo. Gli oronero di Bonello hanno fallito il primo match point per la Promozione contro la Pro Collegno, quando Cascio ha pareggiato il gol di Ciliberti rimandando la festa. Le lunghezze di distanza dal PSG sono rimaste due e il prossimo turno vedrà il Lesna affrontare il Rapid che, in questa stagione, ha fatto solo 2 punti subendo 164 gol. Impossibile pensare a una non vittoria della capolista.

I collinari allenati da Calamita arrivano all'ultima giornata dopo il sonoro 15-0 sul Rapid, anche se credere nel primo posto è complicatissimo. Oltre al semplice impegno del Lesna il PSG dovrà affrontare l'ostica Accademia Pertusa, che se dovesse vincere potrebbe sperare ancora in un posto ai playoff in caso di sconfitta del Cenisia. I gialloverdi hanno gli scontri diretti a favore sulle Violette e giocherebbero proprio contro il PSG (in trasferta) il primo turno del playoff. Già sicuro di una piazza d'onore Beppe Viola e Spazio Talent, che però si giocheranno il vantaggio della gara in casa per domenica prossima.

Playout a metà anche nel girone D, dato che il San Giorgio, dodicesimo, ha 23 lunghezze di vantaggio sul Borgata Cit Turin, quindicesimo e ormai declassato in Seconda Categoria. I biancoviola tuttavia si devono ancora giocare la salvezza diretta contro Chianocco e River 1951, con soprattutto i torinesi coinvolti visto lo scontro direttissimo in casa contro il San Giorgio. Chi chiuderà dodicesimo tra le tre sarà salvo, le altre due saranno costrette al playout.

PROGRAMMA ULTIMA GIORNATA
5/6/22

Partita Ora
Borgata Cit Turin-Paradiso 14:30
Venaus-Cenisia 15:00
River 1951-San Giorgio Torino 15:00
Santa Rita-Spazio Talent 15:00
Rapid Torino-Lesna Gold 15:00
Pro Collegno-Chianocco 15:00
Accademia Pertusa-PSG 15:00
Beppe Viola-Casellette 15:00

GIRONE E

Ultimo atto stagionale per decidere chi sarà la vincente del Girone E. Il testa a testa Pinasca-Perosa sta per giungere al suo epilogo, con la rosa di Bertelli in vetta alla graduatoria con una sola lunghezza di vantaggio su quella di Careglio. Domenica prossima i biancoazzurri affronteranno in casa il Candiolo, mentre i giallorossoblù sono attesi dall'appuntamento casalingo contro l'Orbassano. Ovviamente ci si gioca tutto: con un solo punto di distanza Pinasca e Perosa sono entrambe in corsa per la Promozione, ma comunque andrà chi chiuderà secondo tra le due salterà il primissimo turno dei playoff grazie alla già nutrita distanza dal Moncalieri quinto (12 punti). Delusione per il Garino, tagliato fuori dalla corsa primo posto, ma già sicuro di giocare in casa contro il Villastellone il primo turno playoff in virtù della differenza reti negli scontri diretti a favore.

Due dolorose retrocessioni in terra pinerolese per Bruinese e Piossasco, già sicure di giocare in Seconda Categoria il prossimo anno. Grazie a ciò il Bricherasio è già salvo, mentre Barracuda e Pralormo, sicure di giocare contro il playout. devono capire chi giocherà in casa e chi fuori. Decisive le sfide contro Pro Polonghera e San Secondo

PROGRAMMA ULTIMA GIORNATA
5/6/22 ORE 15:00

Partita
Barracuda-San Secondo
Pralormo-Pro Polonghera
Pinasca-Candiolo
Perosa-Orbassano
Garino-Moncalieri Calcio
Villastellone-Villar Perosa
Bruinese-Bricherasio
San Bernardo-Piossasco
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400