Cerca

Presentazioni

La Cob 91 vuole tornare grande fin da subito: «Eliminate le mele marce, ora puntiamo a vincere»

Presentata la rosa di Maurizio Provasi e Graziano Cataldo: e c'è l'esordio di Luca Molinari come ds al fianco di Mauro Favretto

Cob 91

A sinistra Daniele Genovese, a destra Niccolò Coppo: due dei trascinatori della Cob 91 che vuole tornare subito in Promozione

Un solo ed unico obiettivo: tornare immediatamente in Promozione. La Cob 91 non si nasconde, e nella frizzante e rampante serata di giovedì al Ristorante Antichi Sapori di Cesano Maderno ha presentato la rosa che disputerà il prossimo campionato di Prima categoria. Un gruppo squadra ampiamente rivisitato, uno staff societario completamente confermato e uno staff tecnico che ormai a Cormano è di casa. Con questi tre ingredienti Maurizio Provasi e Graziano Cataldo proveranno a risalire subito dopo una retrocessione ai playout che nessuno a inizio stagione si aspettava, ma che alla fine è arrivata dopo il doppio confronto con la Vibe Ronchese. I direttori sportivi, Mauro Favretto e l'esordiente Luca Molinari, hanno disegnato la nuova rosa con un diktat ben preciso: «Uomini prima che calciatori».

VOLTI NUOVI

Ne sono arrivati tanti. Dalla Cinisellese l'esperienza di Francesco Cozzi e Emanuele Tonellotto, dalla Polisportiva di Nova Simone Bonetto e Matteo Piemontese, dal Palazzolo i gol di Mattia Siviero e dalla Solese il doppio innesto con Alessandro Mottura e Luca Tremolada: solo per citarne alcuni. Chi invece è stato insignito del compito di portare avanti la "mentalità Cob91" sono i due gemelli Genovese, Daniele e Simone: «Io e mio fratello - è Daniele ad aprire il discorso alla squadra - siamo rimasti per raggiungere un solo obiettivo: vogliamo salire subito, niente "se" e niente "ma". Non sarà facile, ma ci siamo già riusciti una volta e ce l'abbiamo fatta perché eravamo prima di tutto un gruppo vero. L’anno scorso non lo eravamo e siamo retrocessi. Per me siamo forti, abbiamo una buona base e chi l’anno scorso non ha dato il massimo per fortuna è andato via. Divertiamoci, e ci toglieremo tante soddisfazioni».

I gemelli Daniele e Simone Genovese, prodotti del Settore Giovanile dell'Aldini ed entrambi con un passato in vivai professionistici e in Serie D, guidano la nuova Cob 91 all'assalto della Promozione

IL MENU' PER RISALIRE

Antipasto melone e gnocco fritto con salumi, bis di primi con tagliolini ai funghi e risotto, di secondo scaloppine e patatine fritte, di dolce torta di mele, poi caffè e amaro. Il menù del Ristorante Antichi Sapori è stato decisamente all'altezza della situazione, il menù di Mauro Favretto per risalire lo è altrettanto: «Serietà e partecipazione: solo con questi due ingredienti riusciremo nel nostro intento. Sono convinto che la squadra sia competitiva e non ci nascondiamo, l'obiettivo è arrivare primi. Sono schietto ma soprattutto sono consapevole di quello che siete. Gli "uomini" stavolta ci sono, a differenza dell’anno scorso: eravamo forti, ma non eravamo gruppo e alla fine questo ha fatto la differenza». Insieme a Favretto, da registrare l'esordio nel ruolo di direttore sportivo di Luca Molinari, classe 1978 che ha da poco appeso le scarpe al chiodo: «Desidero ringraziare il mister e il presidente per l'opportunità che mi hanno dato di intraprendere questa nuova avventura. Sarà difficile staccarmi dal ruolo di calciatore, inutile nasconderlo, ma sono già molto carico: sarò amico dei giocatori, un fratello maggiore, ma non guarderò in faccia a nessuno». Molinari, attaccante e monumento del calcio dilettantistico lombardo (ha giocato fino allo scorso dicembre, a 42 anni), ha vestito la maglia della Cob 91 da calciatore nella stagione 2012-2013 - dieci anni fa esatti - e sempre con Provasi in panchina: «Io e il mister insieme abbiamo sempre portato risultati, speriamo che sia di buon auspicio. Abbiamo cercato di scegliere l’uomo prima del calciatore, ma sappiamo che si vince solo con giocatori di qualità e pensiamo che questo gruppo sia sano ma anche molto forte. Se tutti ci metteremo impegno e puntualità, i risultati arriveranno. Dobbiamo essere coesi, ci saranno sicuramente dei momenti meno belli e sarà importante superarli tutti insieme».

COB 91 • LA ROSA 2022-2023

  • PORTIERI: Niccolò Ciabattini (2001), Niccolò Coppo (2000), Francesco Ramuscello (2000).
  • DIFENSORI: Simone Bonetto (2000), Francesco Cozzi (1989), Daniele Genovese (1995), Simone Genovese (1995), Alessandro Mottura (1995), Alessandro Paci (2001), Giuseppe Ricco (1998), Mario Schingo (1999), Kerim Tlili (2003).
  • CENTROCAMPISTI: Jacopo Bortolotti (1997), Federico Del Rosso (1999), Claudio Gusmeroli (2003), Montasar Heni (2000), Luca Palusci (2001), Matteo Pjetrushi (2003), Lorenzo Rampoldi (1998), Emanuele Tonellotto (1990), Luca Tremolada (1998).
  • ATTACCANTI: Paolo Di Nunno (2001), Matteo Piemontese (1996), Mattia Siviero (1998), Alessandro Virzì (2002).

COB 91 • LO STAFF 2022-2023

  • PRESIDENTE: Francesco GIGLIO
  • VICE PRESIDENTE: Elia QUADRI
  • VICE PRESIDENTE: Stefano COLOMBI
  • DIRETTORE SPORTIVO: Mauro FAVRETTO
  • DIRETTORE SPORTIVO: Luca MOLINARI
  • ALLENATORE: Maurizio PROVASI
  • ALLENATORE/PREPARATORE ATLETICO: Graziano CATALDO
  • PREPARATORE DEI PORTIERI: Ivano PETOLETTI
  • FISIOTERAPISTA/MASSAGGIATORE: Stefano ALBERTI
  • SEGRETARIA: Patrizia ZANONI

Mauro Favretto e Luca Molinari con le maglie della prossima stagione in bella vista: al centro il presidentissimo Francesco Giglio insieme a tutto lo staff della prima squadra: a sinistra Maurizio Provasi e Graziano Cataldo, poi i due vice presidenti Elia Quadri e Stefano Colombi oltre al preparatore dei portieri Ivano Petoletti

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400