Cerca

Prima Categoria

Gnonto fa meglio di Gnonto, il talento della Nazionale: 3 gol al debutto!

Alla prima giornata le due grandi favorite per la vittoria pareggiano, in testa un quintetto variegato tra neo promosse, neo retrocesse e habituée della serie

Joel Gnonto

Joel Gnonto, alla Cannobiese ormai dal 2018, dopo aver giocato anche nel Verbania in Eccellenza

Subito 3 gol per far capire che la Cannobiese c'è anche quest'anno dopo il 3° posto della scorsa stagione dietro a Feriolo e Momo. Era il grande ex di turno e non ha tradito le attese Joel Gnonto, attaccante classe 1995 ormai a Cannobio da alcuni anni dopo aver militato anche nel Fomarco in Promozione. La partita si era messa male per la squadra di Marco Livorno, ad un certo punto sotto 3-1, ma poco prima dell'intervallo ecco un colpo di testa dell'ex Verbania finire in fondo al sacco. Nella ripresa subito il 3-3 e poco oltre la metà della ripresa il centro del 4-3 finale che fa partire bene la Cannobiese. E per Joel Gnonto la curiosità di essere partito meglio in campionato del famoso omonimo classe 2003 Willy Gnonto, trasferitosi al Leeds United dallo Zurigo a inizio settembre, dopo i giusti onori con gol al debutto in Nazionale a giugno, ma non ancora sceso in campo nella sua avventura britannica.

La partenza del team di Cannobio, risalito in pochi anni dalla Terza alla Prima, è stata ancora migliore di quella di Momo e Virtus Villadossola, che si bloccano a vicenda in un 2-2 tra grandi favorite per la vittoria del campionato. Da segnalare tra le fila del Momo il primo gol realizzato dalla «stella» Ricky Poi (classe 1984), tornato in campo dopo 2 anni di inattività, mentre la Virtus Villadossola non è riuscita a schierare l'infortunato Primatesta. Saltata così la sfida tra grandi bomber. A partire bene anche l'Ornavassese, il Borgolavezzaro (dopo la salvezza ai play out l'esperto tecnico Pierluigi Comerio guida sempre un manipolo di giovani di belle speranze, anche se c'è preoccupazione per l'infortunio del talento classe 2002 Resmi, ex Pro Vercelli), il neo retrocesso Vogogna (che ha confermato molti giocatori della Promozione, aggiungendovi bomber Simone Margaroli) e la neo promossa Pernatese, che ha cambiato molto, a partire dall'allenatore Cristian Grigatti, prelevato dal Rmantin, e che ha vinto domenica scorsa il derby di Novara in casa dell'Union, grazie ad un gol nel recupero del classe 2001 Davide Trogu, attaccante con presenze al Bulè Bellinzago in Promozione.

Tra gli altri risultati di giornata da segnalare i pareggi esterni di 2 neo promosse: il Gravellona San Pietro fa 2-2 in casa del Trecate, ribaltando addirittura lo svantaggio iniziale nel primo tempo (grazie ad una doppietta dell'ex Baveno Andrea Fioretti) per poi farsi raggiungere nella ripresa. Anche il Cameri scatta avanti a Crevoladossola grazie al fantasista Valerio Petrone, ma il pari arriva già prima del 45'. Una gioia per i neroazzurri di Davide Fallarini purtroppo funestata dalla scomparsa il giorno successivo dell'ex presidente Mauro Toscano, già numero uno ai tempi dell'ultima Promozione (2014-2015) e sempre in società nell'ultimo periodo come vice presidente.

RISULTATI PRIMA GIORNATA GIRONE A

Agrano-Borgolavezzaro 0-2
Comignago-Vogogna 0-1
Crevolese-Cameri 1-1
Fomarco-Cannobiese 3-4
Trecate-Gravellona San Pietro 2-2
Union Novara-Pernatese 2-3
Varzese-Ornavassese 1-3
Virtus Villadossola-Momo 2-2


LE CHICCHE DAL GIRONE A

Giornata d'esordio e ben 5 vittorie esterne su 8 partite, con nessun successo delle squadre di casa. Sembrerebbe un record ma non lo è, dal momento che nel Girone B i successi esterni sono stati ben 6, con però un'affermazione tra le mura amiche. Si è tratta della prima apparizione dell'Union Novara con la nuova denominazionale sociale (aggregazione tra Sanmartinese e San Rocco, con questi ultimi che comunque prendono parte anche alla Terza Categoria), mentre la Pernatese mancava in categoria dal 2014. Rispetto a 12 mesi fa replica il successi dell'esordio solamente la Cannobiese (all'epoca 1-0 in casa con la Virtus Villadossola).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400