Cerca

Giana Erminio-Novara Primavera 3: tre punti firmati Tordini e Pereira regalano il comando della classifica a Russo

Giana Erminio-Novara Primavera 3: Tre punti firmati Tordini e Pereira

Giana Erminio-Novara Primavera 3: Tre punti firmati Tordini e Pereira

Il Novara espugna il “Romeo Bertini” battendo 2-0 la Giana Erminio, in una sfida dominata dall’inizio alla fine. Entrambe le squadre sono quelle che, nel girone A, hanno subìto fino ad ora il maggior numero di gare rinviate. La squadra guidata da Russo conquista altri tre punti importanti grazie alle reti di Tordini e Pereira, mentre dall’altro lato i biancazzurri, dopo due settimane di stop forzato, ottengono un’altra sconfitta dopo quella subita nella quarta giornata contro la Pro Vercelli. Primo tempo. Nei primi minuti di gioco le due squadre si studiano ed è al 6′ che arriva la prima vera occasione della gara, per il Novara con una punizione che esce di poco tirata da Tordini. Di fatto poi la partita sembra rallentare, nessuna delle due squadre crea occasioni e si gioca perlopiù nella fascia centrale del campo di gioco.Al 15′, arriva la svolta chiave della partita: su lancio dalla fascia sinistra di Tordini, Pereira controlla il pallone e si libera dei due difensori biancoazzurri, portandosi nell’area di rigore. Qui sul tiro è molto bravo Galimberti che copre bene la porta e manda il pallone in angolo. Da qui in avanti il Novara prende coraggio e continua ad attaccare, trovando nella zona sinistra del campo le maggiori incursioni. Al 18' sfiora nuovamente il vantaggio con un grande calcio d'angolo tirato da Tordini su cui ci arriva il portiere della Giana, salvando nuovamente il risultato. Due minuti dopo sul fronte del campo avversario arriva la prima vera occasione da gol dei padroni di casa: Caronni mette in mezzo una buona punizione su cui ci arriva D'Elia, ma la palla va fuori. Ma è al 24' che arriva la svolta della partita. Pereira si procura una punizione fuori dall'area e ci pensa Tordini a batterla, infilando il pallone alla sinistra di Galimberti e portando in vantaggio i piemontesi. Subito i ragazzi di Chiappella provano a reagire ma i ragazzi di Russo chiudono qualsiasi varco. Al 30' il Novara si avvicina al raddoppio sempre su punizione battuta dal numero 10, Mattei colpisce alto e il tutto si conclude in un nulla di fatto. La Giana prova a reagire spingendo sulla fascia destra, e sempre con una punizione battuta da Caronni si avvicina al pareggio. Secondo tempo. Al rientro dagli spogliatoi non ci sono cambi e la partita sembra riprendere da dove era terminata prima della pausa. Il Novara spinge parecchio sulle fasce e i giocatori di Chiappella faticano a contenere gli avversari, anche se dopo i primi minuti la Giana prova a metterci più convinzione e grinta per provare a ribaltare la situazione. Ma i giocatori del Novara al contrario continuano il proprio piano di gioco senza dare eccessiva attenzione al punteggio e cercano il raddoppio, prima al 9' e poi al 11' sempre da due cross partiti dalle fasce. È proprio due minuti dopo che la partita si sblocca nuovamente, questa volta la rete è firmata dal capitano piemontese Pereira che su lancio dalla fascia sinistra, sul filo del fuorigioco, si libera dei due difensori avversari e con un bel diagonale batte Galimberti. Da qui in avanti i ragazzi di Russo bloccano qualsiasi incursione, impedendo ai padroni di casa di avvicinarsi pericolosamente dalle parti di De Rosa. La reazione della Giana arriva nell'ultima mezz'ora quando i nuovi entrati cercano di spronare i propri compagni: proprio Oggionni sfiora il gol del 2-1, con una grande azione ma a chiudere la porta del Novara ci pensa De Rosa con una grandissima parata proprio sul giocatore biancoazzurro. Il finale è un lungo possesso palla di marca piemontese, la Giana cerca di non mollare e limitare i danni provando una reazione proprio nei minuti finali. Ma a portarsi a casa i tre punti e la vittoria è la squadra di Russo.

IL TABELLINO

GIANA ERMINIO-NOVARA 0-2 RETI: 24' Tordini (N), 13' st Pereira Lopes (N). GIANA ERMINIO (4-4-2): Galimberti 6, Manzoni 6, Belingheri 6, D'Elia 6.5 (15' st Dilernia 6), Piazza 6, Ragazzini 6, Panzeri 6, Caronni 6.5 (19' st Villa 6), Pomer 5.5 (15' st Giani 6), Ghilardi 6 (19' st Oggionni 6), Ferrigno 5.5 (31' st Nembri 6). A disp. Passoni, Colombara, Vitanza. All. Chiappella 6. NOVARA (4-4-2): De Rosa 6.5, Ballone 6, Bianchi 6.5, Iervolino 6.5 (31' st D'Arcangelo 6), Mattei 6.5, Lorenzi 6, Pellegrini 6 (25' st Paglino 6), Pensalfini 6 (25' st Paltrinieri 6), Pereira Lopes 6.5 (25' st Lofrano 6), Tordini 7.5, Pagani 6 (14' st Corona 6). A disp. Pallavicini, Bartoli, Baldi, Favia, Siciliano, Gazoul, Repetto. All. Russo 7. ARBITRO: Cremonesi di Lodi 5.5. ASSISTENTI: Toniutto di Como e Toniolo di Varese. AMMONITI: Belinghieri (G), Ferrigno (G), Villa (G).

LE PAGELLE

GIANA ERMINIO Galimberti 6 Non può nulla sulle due reti subite. Cerca di tenere a galla i compagni con due buone parate nel finale del secondo tempo. Manzoni 6 Si trova sulla fascia di Tordini e spesso fatica davvero tanto a tenergli il passo. Belingheri 6 Si preoccupa più di difendere. D’Elia 6.5 Amministra la fase di impostazione cercando di far ripartire i suoi. Molto bene. (15’ st Giani 6). Piazza 6 Buona la sua prestazione in difesa. Ragazzini 6 Non sempre impeccabile, ma gestisce bene il reparto difensivo. Panzeri 6 Qualche errore di troppo durante la gara. Caronni 6.5 Ogni tanto rallenta la giocata facendosi pressare e rischiando qualcosina. (19’ st Villa 6). Pomer 5.5 Non è mai in partita, gli arrivano diversi palloni ma non riesce mai a trovare la porta. (15’ st Dilernia 6). Ghilardi 6 Il capitano cerca di scuotere i suoi al fine di ribaltare il match senza ottenere il risultato sperato. 19’ st Oggionni 6 Quando entra prova a cercare di cambiare qualcosa e crea un po' di scompiglio nella difesa del Novara. Ferrigno 5.5 Tenta di creare difficoltà svariando e producendo movimento, ma non viene servito molto. 31′ st Nembri 6 Entra in campo con la giusta grinta e sfiora anche il gol. All. Chiappella 6 Partenza lenta dei suoi che si schiacciano, nella seconda metà del secondo tempo i suoi ragazzi hanno la forza di provare a reagire senza trovare il gol. NOVARA De Rosa 6.5 Ottimo nelle uscite e con i piedi, prontissimo nelle due parate importanti. Ballone 6 Aiuta i compagni di reparto a chiudere tutti gli spazi con chiusure puntuali e precise. Bianchi 6.5 Molto propositivo in fase di spinta, spesso sale in supporto a Tordini. Iervolino 6.5 Si incarica di ricevere i palloni e di smistarli. (31’ st D’Arcangelo 6). Mattei 6.5 Non lascia passare praticamente nulla. Lorenzi 6 Al centro della difesa comanda il reparto con grande personalità Pellegrini 6 Partita sufficiente la sua. 25’ st Paglino 6 Utile alla manovra e nella corsa. Pensalfini 6 A centrocampo il Novara predilige le fasce più che il gioco centrale, buona comunque la sua prestazione. 25’ st Paltrinieri 6 Buona la sua prestazione, sostituisce bene il compagno di reparto. Pereira 6.5 Bravissimo e cinico sotto porta a sfruttare al meglio i palloni che gli arrivano. Secondo gol in campionato per lui. 25’ st Lofrano 6 Tocchi intelligenti e buone incursioni. Tordini 7.5 Praticamente imprendibile quando parte in velocità con i suoi dribbling. Il migliore in campo ed è proprio lui a sbloccare la gara su punizione. Pagani 6 Spinge con costanza. 14’ st Corona 6 Contrasta e propone. All. Russo 7 Ottima partita dei suoi ragazzi. La squadra va in vantaggio e gestisce bene tutta la partita.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400