Cerca

Juventus-Riozzese Como Primavera Femminile: fantastico gol di Candeloro, la Juve di Piccini domina la gara

23
Vittoria meritata della Juventus che, in casa, sconfigge la Riozzese Como con il risultato di 3-0. Gara a senso unico in favore delle bianconere che fin dal primo minuto impongono il proprio gioco ottimizzato da uno splendido pressing per recuperare velocemente il possesso del pallone. D'altro canto le ragazze allenate da Tarantini hanno mostrato una grande prestazione difensiva che, però, si è dovuta arrendere a due grandi realizzazioni, in particolare quella di Candeloro, e ad un dubbio episodio riguardante il portiere Bagna. La cosa più bella della partita è stato sicuramente il gol di Candeloro al 41' st quando dai venticinque metri carica il destro e lascia partire un bellissima traiettoria del pallone che termina sotto l'incrocio dei pali chiudendo il punteggio sul definitivo 3-0; nulla poteva Bagna su questa fantastica conclusione. Continua il duello a distanza con l'Inter che troverà il suo epilogo nello scontro diretto del fine settimana prossimo. La svolta. Come detto precedentemente la palla è stata per la maggior parte del tempo sui piedi delle ragazze allenate da Piccini, ma l'ottima fase difensiva del Como, i buoni interventi di Bagna e qualche errore della Juventus in finalizzazione hanno impedito alla formazione di casa di segnare già nei primi minuti. L'episodio che ha sbloccato la partita giunge al 41' su una punizione dalla trequarti battuta da Berti. Un probabile passaggio in mezzo per una compagna, difficile pensare a un tiro, si è tramutato nel gol del vantaggio per la Juventus. Palla troppo lunga di Berti per una compagna con una traiettoria ostica della sfera verso la porta che costringe Bagna a bloccare in due tempi: nel momento in cui tocca per una prima volta la palla, Bagna arretra leggermente permettendo al pallone di continuare la traiettoria verso la porta, dopodiché la sfera tocca terra ed infine Bagna blocca il pallone. Un episodio certamente dubbio, soprattutto dalla tribuna, e la mancanza della tecnologia costringe la terna arbitrale a fidarsi solo dei propri occhi assegnando la rete del vantaggio della Juventus. Bianconere che trovano la via del meritato gol nel modo più inaspettato dopo un primo tempo di fuoco. Fra le azioni più belle e pericolose della prima frazione di gara spicca quella del 16' quando Berti, sulla sinistra, salta Cappelletti e passa forte in mezzo, Bagna in tuffo respinge la palla verso il centro dove all'altezza del calcio di rigore si trova Arcangeli che colpisce il palo sinistro permettendo a Berti di rimetterla in mezzo, ma Sironi allontana, male perché interviene Requirez che salta due avversarie accentrandosi in area per poi calciare col suo sinistro verso il secondo palo, ma termina fuori la sua conclusione. Secondo tempo. Seconda frazione di gara che procede come la prima, anche se al 7' st arriva il primo e unico tiro in porta del Como con Bianchi che porta palla sulla trequarti e poi scarica a Ienna che, da fuori area sulla destra, tenta la conclusione a giro sul secondo palo, ma Sargenti è attenta e con un buonissimo intervento manda la palla in corner. Molto bello il secondo gol della Juventus giunto al 32' st con l'ottima conclusione al volo di Pfattner che dopo essersi sistemata con un primo controllo la palla, lascia partire il suo tiro dal limite dell'area gonfiando la rete alle spalle di un'incolpevole Bagna.

IL TABELLINO

Juventus-Riozzese Como 3-0 RETI: 41' Berti (J), 32' st Pfattner (J), 41' st Candeloro (J). JUVENTUS (4-3-1-2): Sargenti 6.5, Sciberras 7 (25' st Bertucci 6.5), Requirez 8 (41' st Costantino sv), Schatzer 7, Caiazzo 7.5, D'Auria 6.5 (1' st Neddar 6.5), Talle Diana 7.5 (25' st Moretti 6.5), Pfattner 8, Candeloro 8, Arcangeli 7.5 (15' st Magliano 6.5), Berti 8. A disp. Serafino, Ferrari, Giachetto, Verna. All. Piccini 8. RIOZZESE COMO (4-4-2): Bagna 6.5, Benecchi 6.5 (7' st Gomez 6.5), Sironi 6.5, Bianchi 6 (19' st Corti 6.5), Giuriani 7, Carnovali 7, Cappelletti 5.5, Benecchi 7, Bacullo 6 (19' st Rocco 6), Ienna 6.5 (39' st Spanò sv), Meroni 6 (19' st Pifferi 6). A disp. Annoni, Meazza, Gilardoni, Shcherbaniuk. All. Tarantini 6.5. ARBITRO: Erica Puddu di Pinerolo  6.5. COLLABORATORI: Walter Virgilio di Torino e Gabriele Spina di Chivasso.

LE PAGELLE

JUVENTUS Sargenti 6.5 Inoperosa per tutta la partita, tranne al 7' st quando dimostra di essere concentrata e para al meglio l'unico tiro delle avversarie. Sciberras 7 Brava sia in fase difensiva sia in fase offensiva. 25' st Bertucci 6.5 Continua e mantiene l'ottima prestazione di squadra con il suo ingresso in campo. Requirez 8 Fantastica prestazione offensiva che mette in crisi le avversarie, i suoi inserimenti sono precisi e pericolosi, brava anche in copertura. (41' st Costantino sv). Schatzer 7 Sempre nella posizione giusta in fase difensiva, pronta a intercettare i passaggi e le spazzate, veloce nel gestire la palla. Caiazzo 7.5 Si mostra anche in avanti cercando il gol, ottima fase di recupero palla e molto bene in impostazione. D'Auria 6.5 Esce nell'intervallo per un infortunio, ma fino a quel momento la prestazione è ottima. 1'st Neddar 6.5 Anche con lei la squadra rischia pochissimo. Talle 7.5 Ottima copertura preventiva quando si abbassa sulla sinistra per favorire l'avanzata di Requirez; ottima prestazione anche con la palla fra i piedi. 25' st Moretti 6.5 Al 31' st in area sulla destra da sola tira alto un pallone che poteva ricevere miglior destino, ma si fa trovare pronta in ogni situazione. Candeloro 8 Gol bellissimo, una gioia per gli occhi, la ciliegina sulla torta per un'ottima partita. Pfattner 8 Qualche errore su alcuni tiri, ma il gol è molto bello; bei dribbling e buoni inserimenti, ottima gara. Arcangeli 7.5 Le manca solo il gol, si muove bene in campo, ottimi passaggi e dribbling, non ha paura di incidere. 15' st Magliano 6.5 Davanti alla porta sbaglia il tiro del possibile 2-0, brava Bagna a impedirle il gol. Berti 8 Sfortunata anche se segna, colpisce pali e traverse, ma è ovunque in fase d'attacco, bel dribbling, buoni inserimenti, gioca bene con le compagne, ottima partita. Vince la crossbar challenge della giornata. All. Piccini 8 Grande prestazione di squadra, manca precisione davanti alla porta. RIOZZESE COMO Bagna 6.5 Protagonista di molte parate, alcune anche belle, meriterebbe qualcosa in più in pagella, ma l'errore sul primo gol è importante. Benecchi B. 6.5 Si abbassa spesso sulla linea difensiva per aiutare, questo le impedisce di performare al meglio in avanti. 7' st Gomez Oliverias 6.5 Continua la fase difensiva della squadra. Sironi 6.5 Chiude diversi tentativi avversari, molto bene nella propria area. Bianchi 6.5 Nel secondo tempo trova il modo di andare nella metàcampo avversaria palla al piede, copre gli spazi centrali. 19' st Corti 6 Buon ingresso in campo, continua l'apporto difensivo. Giuriani 7 Grande gara di copertura, concede solo gol spettacolari. Carnovali 7 Anche lei insieme alla compagna di reparto è protagonista di una grande fase difensvia, concede poco. Cappelletti 5.5 Viene saltata facilmente dalle avversarie favorendo l'ingresso in area dal lato sinistro. Benecchi A. 7 Grande fase di copertura, in alcuni momenti risolve delle situazioni complicate con la sua presenza e il senso della posizione. Bacullo 6 Una partita molto difficile in fase offensiva, prova a impedire l'impostazione dal basso della Juventus. 19' st Rocco 6 Anche lei si limita alla fase difensiva. Ienna 6.5 L'unico tiro in porta della sua squadra è il suo, Sargenti le impedisce il pareggio con un'ottima parata. (39' st Spanò sv). Meroni 6 Anche lei si abbassa molto per coprire gli inserimenti esterni. 19' st Pifferi 6 Limita più che può le avversarie. All. Tarantini 6.5 Per poco non chiude il primo tempo sul punteggio di 0-0. Buona fase difensiva, ma un solo tiro in porta è troppo poco. ARBITRO Erica Puddu di Pinerolo 6.5 Partita tranquilla diretta bene. Sul gol si fida dell'assistente. Manca un calcio di rigore per la Juventus per un fallo di mano in area.

LA FOTOGALLERY DI GIROLAMO CASSARÀ

[galleria link="file" size="full" columns="2" ids="268771,268772,268773,268774,268775,268776,268777,268778,268779,268780,268781,268782,268783,268784,268785,268786,268787,268788,268789,268790,268791,268792,268793,268794,268795,268796,268797,268798"]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400