Cerca

Pro Vercelli-Novara Primavera 3: Jukaj è l'hombre del partido nel derby

Pro Vercelli-Pro Sesto Primavera 3 img_0515
Jukaj bum bum e la Pro Vercelli sale a -1 dalla vetta. Finisce 2 a 0 per i vercellesi l'atteso derby della penultima di campionato. Novara battuto grazie ad una rete per tempo. Una Pro Vercelli arrembante, che ricorda ancora la batosta subita all'andata (ko 5-0) e parte subito forte con una pressione alta trovando il vantaggio dopo 13'. Un'ottima prestazione corale in tutti i reparti per i Leoni, che rimangono anche in superiorità numerica allo scadere del primo tempo. Nella ripresa il Novara entra in campo con un altro piglio ma l'arma del contropiede di casa risulta vincente e finisce 2 a 0. Gli azzurri di Erminio Russo sono ancora favoriti per la vittoria del campionato ma in pratica dicono addio ai sogni di qualificazione alla fase finale. Difficile ora rientrare tra le 4 migliori prime per coefficiente punti, per approdare alla Final Four. La stoccata di Jukaj. Si tratta di partita vera. Il Novara comanda con 32 punti mentre la Pro insegue a quattro lunghezze di distanza a 28. Partenza subito sprint: dopo un' occasione per i padroni di casa fermata in posizione sospetta di fuorigioco, è il Novara a creare la prima vera chance. Al 7' discesa di Bianchi, che poi vede il taglio Pellegrini, il quale salta Caressa ma Brollo salva sulla linea. Al 13' il Novara prova a ripartire palla a terra ma la pressione della Pro è vincente. Errore in disimpegno tra i tre centrali e il playmaker Iervolino e palla recuperata da Maggio, che appoggia per Jukaj, il quale di mancino insacca nell'angolino e fa esultare il pubblico di casa. 1-0. La gara vive una fase di stanca fino al tramonto della prima frazione, ma al 43' brivido con una punizione di Tordini, con palla che attraversa tutta la linea dell'area piccola e sfila sul fondo senza che nessuno la tocchi. Proprio all'ultimo giro di lancette, però, fallo di Formia su Pereira, che reagisce con uno schiaffo e viene espulso. Per ribaltare la partita per gli azzurri (sabato in maglia rossa) ora ci vuole una scossa e un colpo di fortuna. I primi movimenti arrivano dalla panchina con due cambi e uno spostamento nello scacchiere tattico passando al 4-4-1. Stessi 11, invece, per Alacqua. Mister Russo continua coi cambi senza paura ma in contropiede la Pro punge pericolosamente. Contropiede vincente. Al 22' ripartenza di Maggio, che innesca per Rosset, che a sua volta cede a Jukaj che insacca a porta vuota. 2-0. Il Novara si butta all'arrembaggio alla ricerca del gol che possa riaprire le sorti dell'incontro. La difesa vercellese però regge alla grande e non concede nulla, tanto che Caressa viene solo impegnato in qualche uscita. Il match si trascina fino alla fine con il Novara che tenta un forcing e neanche i 4' di recupero cambiano l'andamento della partita, anzi è ancora la squadra vercellese, che in contropiede sfiora il tris con Mezzatesta ma il suo destro termina sull'esterno della rete. Finisce 2 a 0 per la Pro Vercelli e così a decidere il campionato sarà l'ultima giornata, che vedrà il Novara giocare un altro derby a Novarello con l'Alessandria, mentre la squadra di Alacqua andrà a Lecco.

IL TABELLINO

PRO VERCELLI-NOVARA 2-0 RETI: pt 13' Jukaj (PV), st 22' Jukaj (PV). PRO VERCELLI (4-3-3): Caressa 6, Dall'Olio 6.5 (44' st Peretti sv), Brollo 7, Pane 6.5, Vetri 7, Formia 7, Mezzatesta 6.5, Runcio 6 (7' st Imperato 6), Jukaj 8 (25' st Ferrari 6), Maggio 7.5, Rosset 7 (44' st Di Chio sv). A disp. Vallacchi, Liberali, Toure, Roberto, Oro, Campana, Peirano, Fiore. All. Alacqua 7. NOVARA (3-5-2): Spada 6, Baldi 5.5 (1' st Ballone 6.5), Bianchi 6.5, Iervolino 5 (14' st D'Arcangelo 6), Mattei 5, Bartoli 5.5, Pagani 6.5, Pensalfini 5.5 (1' st Corona 6), Pereira 4.5, Tordini 6 (36' st Paglino sv), Pellegrini 6.5 (17' st Lofrano 5.5). A disp. De Rosa, Iannucci, Siciliano, Spitale, Repetto, Paltrinieri, Baldazzi. All. Russo 5.5 ARBITRO: Buggio di Collegno 6.5. ASSISTENTI: Blasi e Manzari di Torino. ESPULSO: 45' Pereira (N) per fallo di reazione. AMMONITI: Mezzatesta, Formia, Pane (PV), Bianchi, Tordini, mister Russo (N)

LE PAGELLE

PRO VERCELLI Caressa 6 Non una parata di rilievo. Solo qualche uscita. Dall'Olio 6.5 Ritorna nel ruolo di terzino e gli allenamenti sembrano averlo migliorato. Nella ripresa passa in mediana. (44' st Peretti sv). Brollo 7 Un salvataggio che vale quanto un gol a inizio partita. Pane 6.5 Grinta e lucidità davanti alla difesa. Vetri 7 Fa valere la sua prestanza soprattutto sulle palle alte dove mostra solidità e posizione. Formia 7 La sua presenza si sente rispetto all'andata ed è lui a procurarsi l'espulsione di Pereira. Mezzatesta 6.5 Combattivo a centrocampo nonostante il giallo in principio di partita. Runcio 6 A volte in ritardo e costretto a commettere fallo. Bene sul piano dell'agonismo. 7' st Imperato 6 Va a rinforzare l'out di destra. Jukaj 8 Prima pressa Iervolino, poi segna il gol del vantaggio. Pronto anche sul raddoppio. 25' st Ferrari 6 Porta freschezza e nuova linfa in attacco. Maggio 7.5 Suo l'assist per Jukaj sul gol dell'1 a 0. Strepitosa la giocata per la ripartenza del 2 a 0. Rosset 7 Una partita tutta corsa sulla destra. Attivo in entrambe le fasi e regala a Jukaj il gol del raddoppio dopo essersi liberato facilmente di Mattei. (44' st Di Chio sv). All. Alacqua 7 Prepara perfettamente la partita chiedendo ai suoi di pressare alto e ripartire. Vittoria strameritata. NOVARA Spada 6 Non può nulla sulle due reti subite ma si distingue con qualche uscita bassa mostrando tempismo. Baldi 5.5 Si fa saltare facilmente da Maggio sul gol dell'1 a 0. Lento e mal posizionato nel giro palla difensivo. 1' st Ballone 6.5 Una marcia in più sul lato destro della squadra in maglia rossa. Bianchi 6.5 Sia nella prima che nella seconda frazione crea scompiglio e crea occasioni interessanti sulla mancina. Iervolino 5 È lui che pressato sbaglia il passaggio che avvia l'azione del gol dell'1a 0. 14' st D'Arcangelo 6 Mette centimetri in avanti. Mattei 5 Disattento sulla ripartenza del 2 a 0 in fase di marcatura. Bartoli 5.5 Disattento nel giro palla difensivo. Meglio nella fase di anticipo. Pagani 6.5 Parte da esterno poi nella ripresa passa terzino. Una gara accettabile comunque la sua in entrambi i ruoli. Pensalfini 5.5 Troppo morbido nei contrasti e lento nel giro palla. 1' st Corona 6 Parte bene poi rischia di perdere qualche palla di troppo. Pereira 4.5 Ben pressato da Formia non riesce a trovare lo spazio giusto e alla fine perde la testa. Tordini 6 Si muove bene sul fronte offensivo senza dare riferimenti. Cala nella ripresa facendo reparto da solo. (36' st Paglino sv). Pellegrini 6.5 I suoi inserimenti dalle retrovie sono molto insidiosi. Viene salvato un pallone sulla linea. 17' st Lofrano 5.5 Non riesce mai a sprintare sulla destra. All. Russo 5.5 Squadra troppo timida e impaurita. Lenta nel giro palla. Buona la reazione a inizio ripresa ma non basta. Il campionato è ancora nelle sue mani ma ci vuole un alto Novara.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400