Cerca

Mercato Giovanili

Feralpisalò, ora è ufficiale: Mauro Bertoni confermato alla guida della Primavera

Con un prolungamento di contratto siglato sino al giugno del 2023, il tecnico si lega alla società gardesana per le prossime due stagioni

Feralpisalò Berretti Bertoni

Mauro Bertoni, confermato alla guida della Primavera per le prossime due stagioni

La notizia era nell’aria ormai da tempo, e nella giornata di domenica è arrivata la conferma: Mauro Bertoni resta alla guida della formazione Primavera della Feralpisalò, con un contratto prolungato sino al 30 giugno del 2023. A renderlo noto, è la stessa società gardesana: «Feralpisalò Srl comunica di aver sottoscritto il prolungamento del rapporto professionale con il signor Mauro Bertoni, che resterà alla guida della formazione Primavera dei Leoni del Garda fino al 30 giugno 2023». Una storia che, come avevamo anticipato lo scorso 17 luglio, era destinata a proseguire: vuoi per il legame che si è creato tra l’allenatore e il mondo gardesano (con la stagione 2021-2022 saranno ben tre le stagioni di Bertoni sulla panchina della Primavera della Feralpi); vuoi per i risultati che lo stesso tecnico ha portato a casa in questi due anni (sempre competitivo per la vittoria del girone, sino all’ultima giornata di campionato). Ma anche i risultati che sono arrivati al di fuori del terreno di gioco, come la valorizzazione del parco giocatori a disposizione: Leonardo Ferroni - difensore classe 2005 che si è guadagnato il posto da titolare in squadra bruciando ogni tappa - fresco di trasferimento al Milan, è la ciliegina sulla stagione 2020-2021.

«Mi hanno convinto la forte volontà della società di volermi ancora alla guida della Primavera. Con Alex Pinardi, alla guida del settore giovanile, ho una condivisione totale del metodo di lavoro – sono state le prime dichiarazioni del tecnico al canale ufficiale del club. Gli obiettivi sono sempre e solo legati alla formazione del calciatore sia sotto gli aspetti strettamente legati al campo, ma senza mai tralasciare la parte di disciplina e attitudine al lavoro. La presenza di 5 giocatori della squadra della passata stagione nel radar della prima squadra e la cessione ad un top club di un altro componente della squadra, sono segnali che aiutano tutto il sistema settore giovanile a lavorare con grande motivazione, perché non dobbiamo dimenticare tutta la filiera che plasma i giocatori prima dell’approdo nella Primavera». Insomma, è davvero tutto pronto per il terzo anno consecutivo di Bertoni sulla panchina della Feralpisalò, con un occhio chiaramente al principale antagonista del girone B: l'Albinoleffe di Giuseppe Biava, la cui sfida per la prossima stagione è già stata lanciata (anche se non esplicitamente).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400