Cerca

Primavera 2

Cremonese-Parma: Sementa e Sits scatenati, grigiorossi piegati sotto i colpi della squadra di Beggi

I crociati danno spettacolo e si riprendono la vetta (in coabitazione con il Monza): De Rinaldis incanta ancora, Vaglica nuovo Theo Hernandez

Cremonese-Parma Primavera 2

I due capitani agli ordini del direttore di gara Lovison della sezione di Padova (foto parmacalcio1913.com)

Il Parma torna a correre, la Cremonese non riesce ad uscire dal suo momento difficile. I ragazzi di Cesare Beggi impazzano all'Arvedi, vincono 6-0 e piazzano il sorpasso (insieme al Monza) sull'Udinese fermata sul 2-2 dal Como. I grigiorossi, dopo il buon pareggio con il Brescia di settimana scorsa, tornano a perdere allungando a 4 la propria serie di partite senza vittoria. Ma se un ko poteva anche essere messo in preventivo contro una squadra già sulla carta ampiamente superiore, a preoccupare sono le dimensioni della sconfitta dei ragazzi di Elia Pavesi: 6 gol sono tanti, e il 4-0 all'intervallo lascia pochi spazi all'immaginazione sull'andamento della partita.

Pioggia di gol. La gara di sblocca dopo appena 6 minuti: Vaglica - un treno a sinistra - entra in area e crossa, Scaringi tocca di mano e dal dischetto De Rinaldis non sbaglia firmando il sesto gol stagionale. Niente male per un centrocampista. Al 19' ecco il raddoppio: De Rinaldis calcia da fuori area, Peschieri respinge corto e Sits da due passi insacca il gol del 2-0. Partita già virtualmente chiusa, anche perché la Cremonese fa fatica in ogni zona del campo. Il Parma domina e al 32' segna anche il terzo gol: il contropiede ispirato da Sementa porta Lusha davanti al portiere, l'attaccante non sbaglia e fa 3-0. Prima dell'intervallo c'è anche spazio per la meritata gioia personale di Vaglica: sull'angolo da destra di Mallamo, il terzino impatta perfettamente il mancino al volo segnando un gol (4-0) dall'altissimo coefficente di difficoltà. Nella ripresa Pavesi prova a dare nuova linfa con Odali e Basso Ricci subito in campo, ma la sinfonia non cambia. Tra il 6' e l'8' infatti il Parma segna altre due reti sempre sull'asse Sementa-Sits: gol del primo su assist del secondo per il 5-0 e viceversa per il 6-0. Risultato da matita rossa per la Cremonese e cartellino rosso per Fortunato, che al 17' lascia pure i suoi in dieci.

IL TABELLINO

CREMONESE-PARMA 0-6
RETI:
6' rig. De Rinaldis (P), 19' Sits (P), 32' Lusha (P), 41' Vaglica (P), 6' st Sementa (P), 8' st Sits (P).
CREMONESE (4-3-3): Peschieri 5.5, Regazzetti 5, Fortunato 4.5, Arpini 5, Scaringi 4.5, Ballabio 5 (10' st Colombo 5.5), Zoppi 5 (1' st Odalo 5.5), Lauciello 6, Quarena 5 (10' st Bellandi 5.5), Rocchetta 5 (10' st Pezzini 5.5), Roncalli 5 (1' st Basso Ricci 5). A disp. Vigilati, Ventura, Imprezzabile, Musaj, Pecchia, Gardoni, Pennati. All. Pavesi 4.5.
PARMA (4-3-1-2): Turk 6.5, Agostinelli 6.5, Vaglica 7.5, Ankrah 6.5, Mallamo 7 (10' st Basili 6.5), Circati 6.5 (32' st Farucci sv), Costanza 6.5, De Rinaldis 7.5, Lusha 7, Sementa 8 (19' st Lopes Silva 6.5), Sits 8. A disp. Rossi, Sahitaj, Mir Garcia, Haj, Tannor. All. Beggi 8.
ARBITRO: Lovison di Padova 6.5.
ASSISTENTI: El Filali di Alessandria e Nigri di Trieste.
ESPULSI: 17' st Fortunato (C).
AMMONITI: Mallamo (P), Lauciello (C), Fortunato (C), Zoppi (C), Basso Ricci (C).

Gli undici titolari del Parma Primavera

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400