Cerca

Primavera

Ha allenato generazioni di ragazzi del Milan, ora una nuova sfida in Piemonte

Nella stagione 2014-2015 è stato anche assistente di Filippo Inzaghi in Serie A sempre sulla panchina rossonera

Fulvio Fiorin

Fulvio Fiorin, la sua ultima esperienza in panchina risale alla stagione 2019-2020 al Milano City in Serie D

Nuovo tassello per l'Alessandria, che dopo aver scelto Fabio Rebuffi per la prima squadra di Serie C ora vira su un profilo più esperto per la Primavera. Ecco infatti Fulvio Fiorin, allenatore dalla carriera ultratrentennale, figura ideale per formare i giovani che parteciperanno al prossimo campionato Primavera 2, nel quale curiosamente il tecnico ritroverà il Monza, prima squadra che gli diede fiducia in panchina nel 1989 sempre sulle giovanili. È però indubbiamente il Milan la società alla quale è maggiormente legata la carriera del tecnico milanese. Una prima parentesi dal 1991 al 1995, una seconda dal 1999 al 2001, e una terza, lunghissima, dal 2002 al 2015. 

t t t t t t t

Lo staff tecnico della Primavera 2 dell'Alessandro con il neo allenatore Fulvio Fiorin, terzo da destra (www. alessandriacalcio.it)

Proprio nella sua ultima stagione, 2014-2015, è stato assistente di Filippo Inzaghi in Serie A, nella prima esperienza in prima squadra del Campione del Mondo 2006. A conti fatti ha allenato generazioni di ragazzi passati dalle giovanili del Milan, chiudendo la propria esperienza con i rossoneri a 24 anni di distanza dal primo incarico. Successivamente è stato per un certo periodo vice di Giuseppe Sannino alla Salernitana, e tecnico dell'Ascoli coadiuvato da Enzo Maresca. Entrambe le esperienze però si sono concluse anticipatamente. Stessa cosa per le stagioni di Serie D 2018-2019 e 2019-2020 rispettivamente alla guida di OltrepoVoghera e Milano City.

Nella scorsa estate si era parlato di un suo impegno al Novara come possibile direttore dell'area tecnica, ma non se ne era fatto più niente con l'esclusione del club azzurro dalla Serie C. Nel suo ruolo all'Alessandria, Fiorin sarà coadiuvato dall'allenatore in seconda Mauro Guaraldo (che ha diretto già una settimana di allenamenti), dal collaboratore tecnico e match analyst Luca Bauchiero, da Francesco Gaia e Fabrizio De Dona nell'area performance e dal fisioterapista Paco Contardi. Nella scorsa stagione la Primavera 2 dell'Alessandria era stata diretta da Matteo Abbate, ora tecnico della Primavera 3 del Piacenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400