Cerca

Ivrea 1905-VDA Charvensod, ci pensa l'eterno Pierobon

Ivrea

L'Ivrea di De Paola

Un immenso Pierobon regala tre punti d'oro all' Ivrea 1905 nel fondamentale scontro play-off contro i diretti rivali del Vda Charvensod. Gli eporediesi colpiscono all'inizio di entrambi i tempi con il loro bomber, soffrono il ritorno dei valdostani e alla fine li trafiggono in contropiede, staccando in classifica, forse definitivamente, la squadra di Fermanelli. Partenza alla grande dei ragazzi di De Paola grazie al rigore conquistato al 5' da Sinato e trasformato con freddezza da Pierobon, nonostante Celesia fosse riuscito ad intercettare il pallone. Nel primo tempo il gioco scorre inizialmente su buoni ritmi e lo Charvensod mantiene il pallino del gioco, senza però creare troppe apprensioni a Giarnera. Sono anzi i locali a sfiorare il raddoppio al 16' con il bel tiro del 2002 Cervato, deviato in corner dall'attento Celesia. Prima della fine buon contropiede dello Charva finalizzato da Brunod, Giarnera si salva con una parata laterale. Nel secondo tempo arriva la doccia gelata per gli ospiti: al 2' Pierobon entra in area, vince il rimpallo sullo sfortunato Vuillermoz e trovatosi a tu per tu con Celesia lo infila per la seconda volta. A questo punto però l'Ivrea rinuncia quasi completamente al gioco e lo Charvensod alza notevolmente il proprio baricentro, dimezzando il passivo al 19' grazie a un tocco sotto misura del neo-entrato L. Riente dagli sviluppi di punizione calciata da Bisi. Si tratta del momento migliore dei valdostani, che vanno ancora vicini alla rete con A. Caminiti al 24', ma il gran sinistro del terzino ospite è respinto prontamente in corner da Giarnera. Nel mezzo da segnalare l'infortunio dello sfortunato Baldi che, entrato al posto di Sinato all'inizio del secondo tempo, lascia il campo per infortunio al 35', venendo sostituito da Chiappero. Lo Charvensod continua a spingere lasciando però grandi spazi in contropiede ed in effetti da una ripartenza locale nasce la rete del 3-1 finale, siglato proprio dal subentrato Chiappero al 44' su assist del solito Pierobon. Nell'occasione numerose proteste da parte giallo-blu per un fallo a metà campo su Brunod che l'arbitro non ha ravvisato. In due scontri diretti (Lascaris e Ivrea 1905) i valdostani hanno raccolto 0 punti, pur non demeritando in entrambe le contese. IVREA 1905 4-4-2 Giarnera 7 Attento sui tiri di Brunod e A. Caminiti. Grosso 6 Pensa più che altro a difendere. Vitale 6 Qualche sgroppata interessante. Cervato 7 Ottima prestazione in mediana. 46' st Piredda sv. Giacoletto 6.5 Contiene bene gli attaccanti ospiti. Munari 7 Tanta esperienza a servizio dei compagni. Comotto 6 Attacca poco la profondità. 25' st Tallarida 6 Buoni movimenti senza palla. Chiartano 6.5 Quasi sempre ben piazzato. Sinato 6.5 Si conquista il rigore iniziale, lotta molto. 7' st Baldi sv Sfortunato, esce dopo mezzora. 35' st Chiappero 6.5 Ammazza la contesa in contropiede. Pierobon 8 Due reti e un assist, cosa chiedergli di più? Soster D. 6.5 Guizzante e parecchio ispirato, bene. 32' st Lanza sv. All. De Paola 7 Vittoria sporca che consente agli arancio-neri di rimanere agganciati alla zona play-off. VDA CHARVENSOD 4-3-1-2 Celesia 6 Sicuro quando chiamato in causa. Rollet 5.5 Timido e piuttosto falloso. Caminiti A 6.5 Va vicino alla rete e spinge fino alla fine. Joly 6 Di testa imbattibile, buono anche nell'anticipo. Vuillermoz X. 5.5 Pomeriggio no per il capitano, sfortunato protagonista nelle reti di Pierobon. Carere 6 Giostra molti palloni, sempre a testa alta. Caminiti S. 6.5 Classe 2002 dal sicuro avvenire. 41' st Bersano sv. Carpentieri 6 Si disimpegna bene in mediana. 16' st Riente L. 6.5 Segna il gol della speranza Charva. Brunod 6.5 Sale in cattedra nella ripresa. Bisi 6 Buoni spunti, anche l'assist per il gol valdostano. Rovira 5.5 Spuntato, quasi mai pericoloso. A disp. Favre, Raco Luigi I, Bonomo, Jorrioz, Raco A. All. Fermanelli 6.5 A livello di gioco bene, è mancata la finalizzazione.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400