Cerca

Tribiano-Soresinese Promozione: Crotti, il miglior attacco è la difesa

promozione lombardia

Claudio Aquilante

Accesa e scoppiettante la sfida tra Tribiano e Soresinese, che vede i padroni di casa uscire vincitori grazie ai difensori goleador, che coronano un preciso disegno tattico. Modulo "contiano" per i padroni di casa che si schierano con una difesa a tre giocando la palla in velocità e senza paura. Diligenti e precisi sono, i due esterni larghi che si abbassano sulla linea difensiva in fase di non possesso, accompagnando costantemente l'azione in fase offensiva. Tre in mediana con Fonkou, in particolare, a fare da ponte di collegamento tra i reparti di gioco e l'attacco. Gli ospiti rispondono con una linea difensiva a quattro, due interditori a centrocampo e tre mezze punte a supporto di Myrteza, unico riferimento offensivo dell'attacco, che si presenta rapido e dinamico ma con poca presenza fisica. La Soresinese si presenta in campo impostando la manovra, partendo da dietro allargando la squadra in campo con i due esterni. Il giro-palla parte dalla difesa ma non senza attraversare difficoltà dato il costante pressing offensivo avversario, sempre molto alto. Come dimostrato intorno al decimo, il contropiede fulminante e solitario di Brunetti porta a un semplice corner grazie al provvidenziale rientro difensivo di Tremolada. Il giovane Tallarico sulla destra si scatena sovrapponendosi con costanza arrivando spesso al cross dal fondo. E' sempre puntuale nelle diagonali in chiusura. Risalta molto la fisicità dei giocatori  del Tribiano, come dimostra il gol del vantaggio, quando intorno al quarto d'ora una punizione dalla trequarti avversaria devia in rete una zuccata dell'onnipresente Fonkou bravo a leggere la traiettoria in anticipo. Dopo il gol gli ospiti accusano inizialmente il colpo abbassando per qualche minuto il baricentro della squadra e prendendo un po' le distanze dall'area. La grande forza del Tribiano e la voglia ospite non lasciano margine al disfattismo e chiudono la prima frazione in costante proiezione offensiva. La ripresa comincia con un bel piglio da parte di entrambe le squadre grazie anche a numerosi cambi in campo. Dove cambia anche la velocità del giro palla aiutato probabilmente dalle condizioni favorevoli del terreno di gioco. Sono principalmente due, i cambi che modificano gli assetti tattici di entrambe le compangini, per i gialloblù -il neo entrato Signe ridisegna il reparto offensivo rendendolo molto più snello ed efficace negli inserimenti in aerea, sopratutto in contropiede. Per gli ospiti, invece, è l'ingresso di Boyokino a dar maggiore fisicità e centimetri all'attacco avversario con Myrteza che si defila all'esterno del campo. La rete arriva dalla difesa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo siglato nel tabellino dei marcatori, da Tremolada. Il più lesto a risolvere la via del pallone nella mischia in area piccola, e a marcare il gol del raddoppio. Pochi secondi dopo, gli ospiti sbilanciati alla ricerca della rete , cercano di accorciare le distanze con Tchetchoua che semina il panico nella meta campo avversaria. La sua memorabile progressione in solitaria serve un assist al bacio per Fondrini, eroico a concludere in rete sotto-porta con un coast to coast  iniziato dalla propria aerea di rigore. Nonostante il risultato pesante gli ospiti non mollano e sino alla fine cercano di attaccare a testa bassa, cercando il gol che accorci le distanze. Trovandolo a pochi minuti dalla fine con una tap-in di Boyokino da distanza ravvicinata. Tribiano-Soresinese 3-1 RETI (1-0, 1-1, 3-1): 10' st Tremolada (T), 25' st Boyokino (S), 25' st Fondrini S. (T), 25' st Tchetchoua A. (T). TRIBIANO (4-4-2): Piagni 6, Tallarico 6.5 (30' st Del Grandi 6.5), Tremolada 7, Tchetchoua A. 7.5 (23' st Samaden), Fondrini S. 7, Panzetti 6.5, Bassi 6 (35' Scaringi), Venturiero 6, Zoia G. 6 (13' st Tchetchoua S. 6.5), Aquilante 6, Zoia L. 6 (32' st Scordi Mas.). A disp. Brunetti, Soresina, Tempera, Marra. All. Crotti R. 7. SORESINESE (4-3-3): Buonaiuto 7, Migliorati 6 (16' st Caporali 6), Fiorentini 6.5, Arcari 6 (4' st Boyokino 6.5), Doi 6, Maffi 6, Lahdili 6.5, Marfo Lord 7 (45' st Gjeci 6), Myrteza 7, Dognini (13' st Brunetti 6), Guercio 6. A disp. Vino, Venturelli , Bianchessi, Beretta, Ragusa. All. Cantoni 6. ARBITRO: Belingheri di Lecco 6.5 Mantiene nei ranghi una partita molto fisica,sbaglia poco. PAGELLE TRIBIANO  Piagni 6 Senza parate di livello si disimpegna e fa il suo dovere Tallarico 6.5 Preciso e puntuale in entrambi le fase, tornante a tutta fascia (Del Grandi s.V) Tremolada 7 Difensore goleador. Puntuale e preciso sulle chiusure nella sua aerea. Tchetchoua Fonkou 7.5 Non solo il gol. E' il faro del centro campo, corre per 4 e smista ogni pallone difficile (Samadem S.V.) Fondrini 7 Anche lui difensore goleador. Difficilmente superabile Panzetti 6.5 Capitano cuor di leone guida la linea con decisione. Bassi 6 Non brilla particolarmente, prestazione sufficente Venturiero 6 Mastino della mediana Zoia G. 6 Davanti non punge particolarmente Aquilante 7 In progressione lo si ferma difficilmente Zoia L. 6 Non incide (Tchetchoua-Signe 6.5 imprendibile e imprevedibile ) All. Crotti 7 Imposta bene la squadra e trova il successo. A disp. Brunetti,Scordi,Tempera,Scaringi,Marra  All.Crotti 7 Soresinese 4-3-3: Buonaiuto 7 Sui gol non può molto ma è reattivo quanto deve intervenire Migliorati 6 Senza infamia e senza lode Arcari 6,5 Si sgancia e si sovrappone con frequenza Arcari 6 Non brilla particolarmente Doi 6 Arcigno senza paura. Lento nelle giocate. Maffi 6 Bravo sopratutto di testa, ma soffre nei contrasti. Lahdili 6.5 Si smarca bene, ma nulla di serio. (Ragusa S.V.) Marfo 7 In mezzo lotta e mette la grinta per tutto il tempo. A tratti diviene essenziale Myrteza 7 Leggero. Quando difende la palla, però, diventa un gigante Dognini S.V. ( Brunetti 6 ) Guercio 6 Incolore (Bayokino 6.5 cambia il volto della squadra e accorcia le distanze) All. Cantoni 6 Bravo nei cambi ma poco incisivo nella tattica. Non porta a casa nulla di positivo. A disp. Vino,Venturelli,Gjeci ,Bianchessi,Caporali,Beretta  All.Cantoni 6
Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400