Cerca

Base 96 - Vighignolo Promozione: Filomeno scarta un "Choco-Cicola", la dolcezza è l'antidoto contro il Vighignolo

base 96 vighignolo promozione

Momenti di gioia dopo il gol, i ragazzi di Castellazzi sovrastano Filomeno (immagini gentilmente concesse dalla pagina Facebook della Base 96)

Sono la delicatezza e la dolcezza le armi per risolvere una gara ruvida al tatto ed infuocata alla vista. E così ci pensa il cioccolatino di Cicola a risolvere una partita complicata per la Base 96, un illuminante assist che strappa applausi e consente a Filomeno di sfruttare uno dei pochi spazi concessi dal Vighignolo. Nell’1-0 finale ci sono tutte le caratteristiche emerse nelle ultime settimane negli uomini di Castellazzi: solidità ed omogeneità del pacchetto difensivo, controllo e gestione del risultato, cattiveria nelle occasioni giuste. Volano in alto i sevesini, che centrano la terza vittoria consecutiva, senza subire reti e condannano un Vighignolo forse troppo sprecone nei momenti decisivi. Che la partita sia molto accesa lo si capisce sin dagli episodi extra-calcisitici, con una diatriba prima dell’inizio della gara tra dirigenza di casa e ospite, per una questione riguardante il riscaldamento, ma nervi tesi ancor di più all’intervallo, quando si scatena il putiferio sugli spalti. Ne risente la gara, che sin dalle prime battute è molto chiusa e nervosa, che non frutta grosse occasioni fino alla mezz’ora, quando si vedono i rossoverdi: Lolli fugge a Borlina in velocità sulla destra, mette al centro un buon pallone radente per Lardera, che in scivolata prova a chiudere in porta ma trova il gran salvataggio di Serafini, che lo ostacola e mette in corner. Qualche minuto più tardi è invece un’azione manovrata ad aggirare la retroguardia ospite: dal duo Filomeno-Scavo, da sinistra a destra, la Base va vicina al vantaggio con Ponti, che fa partire un tiro-cross potente che pesca sul secondo palo Filomeno, che però non riesce a chiudere in porta. La risposta milanese arriva tre minuti più tardi: apparecchia Rossi, conclude Lolli, il cui mancino a giro però termina a lato di un soffio. La seconda frazione riprende sulla falsariga della prima, con nessuna grande azione imbastita e parecchia confusione. Nonostante ciò è il Vighignolo a rendersi maggiormente pericoloso, ma trova sui propri passi un super Frontino, che prima respinge una conclusione ravvicinata di Sala e poi, qualche istante dopo, devia in corner una splendida conclusione di Lolli, diretta verso l’incrocio dei pali. A passare in vantaggio sono i padroni di casa, che al 22’ fanno 1-0 con Filomeno, che addomestica alla perfezione un cioccolatino quasi da fermo di Cicola e supera con una rasoiata Amadori, che può solo veder passare il pallone sotto il proprio addome. Rispondono subito, così, gli uomini di Pistone, che sprecano qualche minuto più tardi ancora una volta con Lolli, che prova la conclusione al volo su lancio telecomandato dalle retrovie, ma non trova lo specchio. La Base è sempre sull’attenti e sfiora il raddoppio, qualche minuto più tardi, con Ponti, il quale su gran servizio di Filomeno perde l’attimo e calcia contro Amadori. Nel finale è un episodio ad accendere gli animi vighignolesi: su un calcio di punizione dalla corsia di sinistra Sow si ritrova a pochi passi dalla porta, ma non calcia a causa di un fischio del direttore di gara, che ferma il gioco e lo fa successivamente riprendere con una contesa in piena area di rigore. Una decisione contestata dalla panchina ospite, ma che fa perdere all’incirca cinque giri di lancette, chiudendo una gara molto tesa sul punteggio di 1-0: la spuntano gli uomini di Castellazzi, che grazie ad un cioccolatino ottengono la terza vittoria di fila e sognano ora in grande.

IL TABELLINO DI BASE 96 VIGHIGNOLO PROMOZIONE

BASE 96 – VIGHIGNOLO 1-0 RETI: 22’ st Filomeno (B). BASE 96 (4-3-1-2): Frontino 7, Serafini 7, Sanseverino 6 (6’ st De Petri 6.5), Cicola 7, Quitadamo 6, Borlina 6.5, Carraro 6.5, Elezi 5.5 (11’ st Barbera 6), Ponti 5.5 (39’ st Panin sv), Filomeno 7, Scavo 6.5 (21’ st Villa 6). All. Castellazzi 7. A disp. Redaelli, Bosisio, Rose, Papa, Cossa. VIGHIGNOLO (4-4-2): Amadori 6.5, Lavano 6.5, Airoldi 7, Rossi 6.5 (18’ st Sow 5.5), Tanzi 6 (29’ Ambroso 6), Bisiacchi 6 (32’ st Drago sv), Sala 5.5, Lardera 6.5, Lolli 6, Maccarone 5.5, Giannettino 5.5 (18’ st Crippa 6). All. Pistone (sq) 6. A disp. Bruschi, Amante, Cante, Mazzoleni, Agosto. AMMONITI: Cicola (B), Filomeno (B), Serafini (B), Lavano (V), Lolli (V). ARBITRO: Riboli di Crema 6 Macchia una grande direzione di gara mostrandosi insicura nell’episodio tanto discusso dagli ospiti. [caption id="attachment_180598" align="aligncenter" width="489"] base 96 vighignolo promozione Base 96: gli undici titolari scelti da Castellazzi[/caption]

LE PAGELLE DI BASE 96 VIGHIGNOLO PROMOZIONE

BASE 96 (4-3-1-2) Frontino 7 Costante il suo rendimento, insuperabile in qualsiasi occasione, il suo duello con Lolli è una costante del match. Serafini 7 Fondamentale in due occasioni-chiave nel primo tempo, quando con due diagonali precise sbarra la strada agli avversari. Sanseverino 6 Costretto ad uscire per infortunio, nel complesso la sua prova è sufficiente. Cicola 7 Chocolatier, pennella con costanza e s’inventa dal nulla una vera magia, bontà che Filomeno può solo scartare e gustare. Quitadamo 6 Sempre puntuale e preciso in ogni chiusura, Lolli è un cliente scomodo ma nel complesso lui tiene. Borlina 6.5 Leggermente meglio del compagno di reparto, legge con attenzione ogni situazione e sbarra la strada con carisma. Carraro 6.5 Solita costanza negli inserimenti, nella ripresa sfiora il gol con un sinistro a giro, ma Amadori c’è. Elezi 5.5 Piuttosto anonimo, perde qualche pallone di troppo e non riesce ad inventare. Sicuramente offre più spunti da mezz’ala. Ponti 5.5 Prova opaca, è sì fondamentale nella costruzione del gioco, ma si divora un gol davvero facile. Si rifarà. Filomeno 7 “He’s on fire!” esclamerebbero i britannici, è in un momento di form sbagliante e davanti alla porta sbaglia davvero poco. Scavo 6.5 Finchè è in campo offre sempre spunti alla manovra dei suoi, buona prova la sua. All. Castellazzi 7 Con questa sono tre vittorie di fila per i suoi, pare aver trovato la stabilità che andava ricercando nei primi mesi di questa stagione. [caption id="attachment_180600" align="aligncenter" width="474"] base 96 vighignolo promozione Davide Cicola (Base 96): il suo assist lo erge a MVP del match[/caption] VIGHIGNOLO (4-4-2) Amadori 6.5 Respinge molte conclusioni, sicuramente la sua prova è una delle migliori. Lavano 6.5 Che personalità questo classe ’02! Si dimostra lucido in qualsiasi situazione, sbaglia davvero poco. Airoldi 7 Carisma da vendere, dalla sua parte i centrocampisti rossoverdi fanno fatica, lotta come un guerriero. Rossi 6.5 Imposta e dirige la manovra con grande fluidità, la mediana è il suo habitat naturale. Tanzi 6 Venti minuti di discreta fattura, poi il forfait. dal 29’ Ambroso 6 Impatto discreto il suo, in alcune occasioni si perde qualche uomo di troppo, in altre è reattivo. Bisiacchi 6 Prova di ordinaria amministrazione la sua, anche lui costretto al cambio per un acciacco. Sala 5.5 Spreca troppe occasioni, specialmente sui ribaltamenti di fronte dovrebbe sfruttare maggiormente la sua rapidità. Lardera 6.5 Fiamma viva, corre indemoniato da fascia a fascia e imposta con saggezza. Lolli 6 Il voto potrebbe suonare molto strano: corre, lotta ed è assolutamente il più pericoloso dei suoi, ma per le sue qualità dovrebbe distruggere la gara. Maccarone 5.5 Poco sostanziosa la sua regia, si ricorda qualche ghirigoro col mancino e poi nulla più. Giannettino 5.5 L’altro classe ’02 vighignolese in campo, le qualità s’intravedono ma quest’oggi non incide. All. Pistone (sq) 6 La vive da squalificato e vede da fuori i suoi cadere sconfitti su un campo molto pesante. Resta comunque avvinghiato alla zona playoff. [caption id="attachment_180599" align="aligncenter" width="426"] base 96 vighignolo promozione Vighignolo: gli undici titolari scelti da Pistone[/caption]

L'INTERVISTA NEL DOPOGARA A CASTELLAZZI (BASE 96)

L'INTERVISTA NEL DOPOGARA A PISTONE (VIGHIGNOLO)

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia il lunedì mattina e nello store digitale
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400