Cerca

Cheraschese - Azzurra Coppa Promozione: I nerostellati non si fermano

Colaianni & Vittone
La Cheraschese supera l'Azzurra per 3-1 grazie a un'ottima prestazione corale, agguantando in tal modo il passaggio del turno in seguito all'1-1 ottenuto nella gara di andata. I ragazzi di Mascarello sono risultati più lucidi e aggressivi, dialogando bene fra loro con delle pregevoli triangolazioni; di contro, la squadra allenata da Burgato è parsa poco cinica e a tratti scolastica nella creazione della manovra. Nonostante un migliore avvio da parte dell'Azzurra, è la formazione di casa a produrre le occasioni più pericolose, in particolar modo con Fissore e Colaianni, i quali si riveleranno infatti i mattatori della sfida. Dopo aver messo a dura prova Rasa con dei pericolosi tiri in porta, finalmente i nerostellati trovano il vantaggio con Fissore: approfittando di una sfortunata deviazione di Dalmasso, l'ala sinistra (in probabile posizione di fuorigioco) si invola verso la porta avversaria, si accentra e scarica una conclusione a giro verso il palo alla sinistra di Rasa, che si tuffa inutilmente. Gli ospiti provano a reagire e sfiorano il pareggio poco prima dell'intervallo: Fenoglio approfitta di un grossolano errore della difesa cheraschese ma non riesce a gonfiare la rete, fermato da un tempestivo intervento di Marengo. La ripresa vede invece un unico padrone: i giocatori di casa aumentano il ritmo e dopo soli nove minuti trovano la rete del raddoppio col solito Fissore, ben servito a due passi dalla porta da un ottimo assist rasoterra di Gandino dalla destra. Gli azzurri sono attoniti e faticano a uscire dalla propria metà campo, finendo per subire il gol del 3-0 al 19': Gallo perde palla al limite dell'area di rigore, Romanisio non se lo fa ripetere due volte e scarica la sfera su Colaianni, che non sbaglia a tu per tu con Rasa. I Lupi di Mascarello calano allora il ritmo, nonostante gli avvisi di capitan Vittone, e terminano la gara soffrendo l'arrembaggio degli ospiti: in pieno recupero, l'Azzurra riesce a trovare il gol della bandiera con Matteo Mana, che riceve il pallone sul tiro ribattuto di Fenoglio e lo spedisce alle spalle di Marengo. «Non sono pienamente contento della prestazione» esordisce Mascarello «Ci manca ancora qualcosa per essere ai livelli raggiunti lo scorso anno, c'è poca lucidità nella creazione di certe manovre, tuttavia stiamo pian piano migliorando». «Ci stiamo preparando al meglio per l'esordio in campionato contro il Busca» conclude il tecnico nerostellato. «Il primo tempo è stato discreto, nel complesso però abbiamo creato davvero poco» sostiene Burgato «Ci serve qualcosa in più, mi aspetto di meglio dai ragazzi; comunque, Lerda e Gallo - errore a parte - sono subentrati in maniera positiva». «Col Nichelino sarà dura lotta per racimolare i primi punti in campionato» afferma infine l'allenatore dell'Azzurra. [caption id="attachment_226093" align="alignnone" width="1400"] La terna arbitrale: Puddu di Pinerolo coadiuvata da Davide Crispino e Vincenzo Blasi.[/caption]

IL TABELLINO:

Cheraschese - Azzurra 3-1 RETI: 37' Fissore (C), 9' st Fissore (C), 19' st Colaianni (C); 45' Mana (A). AMMONITI: 2' st Teobaldi (C), 25' st Bedino (C). CHERASCHESE (4-3-3): Marengo 6, Teobaldi 6, Capocchiano 6.5, Bedino 6.5 (27' st Occelli 6), Mazzucco 6 (22' st Bernocco 6), Vittone 7, Gandino 6.5 (36' st Biano sv), Nastasi 6, Fissore 8 (15' st Romanisio 6.5), Colaianni 7, Ciaravola 6 (15' st Polizzi 6). All. Mascarello 7. AZZURRA (3-5-2): Rasa 5, Ghibaudo 6, Magnabosco 6 (4' st Civalleri 6), Caldano 6, Dalmasso 5.5 (11' st Gallo 6), Mana M. 6.5, Roccia 6.5, Milano 6 (26' st Bono 6), Fenoglio 6, Vallati 5 (4' st Lerda 6), Coates 6. All. Burgato 5.5. ARBITRO: Puddu di Pinerolo 5.5: gestione del fischietto un po' confusa, dubbi sulla posizione di Fissore sul primo goal.

LE PAGELLE DI CHERASCHESE - AZZURRA

Cheraschese (4-3-3) All. Mascarello 7 Prestazione convincente, ottima gestione del campo. Marengo 6 Chiamato in causa pochissimo, incolpevole sul gol. Teobaldi 6 Fa il proprio dovere in fase di contenimento. Capocchiano 6.5 Si propone molto sulla fascia sinistra, bravo a spingere. Bedino 6.5 Non concede spazi agli attaccanti azzurri. 27' st Occelli 6 Entra in campo in maniera positiva. Mazzucco 6 Gestisce bene il pallone in mezzo al campo. 22' st Bernocco 6 Subentra con voglia, si fa vedere. Vittone 7 Leader carismatico della difesa, granitico. Gandino 6.5 Insidioso grazie alla sua rapidità, un'anguilla sforna assist. 36' st Biano sv. Nastasi 6 Non molla un centimetro a centrocampo. Fissore 8 Il mattatore della gara grazie a una pregevole doppietta. 15' st Romanisio 6.5 Entra e fa assist. What else? Colaianni 7 Sempre pericoloso in avanti, trova finalmente il goal nel secondo tempo. Ciaravola 6 Svolge il proprio compito come mezzala sinistra. 15' st Polizzi 6 Si sacrifica in mezzo al campo. Azzurra (3-5-2) All. Burgato 5.5 La squadra gira poco bene e fatica molto nel creare pericoli. Rasa 5 Inesperto, fatica nel bloccare il pallone, deve fare di meglio. Ghibaudo 6 Va un po' in difficoltà contro Colaianni. Magnabosco 6 Apporto positivo il suo sulla fascia, esce per infortunio. 4' st Civalleri 6 Prova ad aumentare il ritmo sulla corsia di sinistra. Caldano 6 Fa il possibile per contenere gli inserimenti di Gandino. Dalmasso 5.5 Sfortunato in occasione del primo gol. 11' st Gallo 6 Erroraccio a parte, la sua prova è convincente. Mana M. 6.5 Cerca la luce in fondo al tunnel, trova il gol della bandiera nel finale. Roccia 6.5 Il più pericoloso della squadra, il suo mancino preoccupa in qualche occasione. Milano 6 Fa lo stretto indispensabile a centrocampo. 26' st Bono 6 Porta maggiori energie in mezzo al campo. Fenoglio 6 Punto di riferimento in avanti, fraseggia bene ma non trova la porta. Vallati 5 Sbaglia tutti gli appoggi. 4' st Lerda 6 Porta maggiore imprevedibilità in avanti. Coates 6 Aiuta la difesa a schermare i tentativi avversari. [caption id="attachment_226094" align="alignnone" width="1400"] Colaianni Luca, autore del terzo gol cheraschese.[/caption]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400