Cerca

Crema - Riozzese Promozione Femminile: Crema sprecona, Martinotti salve le sue allo scadere della ripresa

Riozzese
Non si poteva chiedere un'esordio migliore, almeno per noi spettatori che grazie a Crema e Riozzese abbiamo vissuto un pomeriggio emozionante. Una sfida di prestigio dove alla fine viene fuori un pareggio strappato allo scadere della secondo tempo dalla zuccata vincente di Martinotti. Serata amara per il Crema: le ragazze di Maraschi regalano un primo tempo di altissimo livello con un gioco palla a terra da applausi e da cui prendere spunto. Nella ripresa però esce il carattere della Riozzese che dal punto di vista nel gioco non fa bene, ma caratterialmente da il tutto per tutto e raccoglie un punto dal peso importante. L'avvio è dei migliori per le ragazze di Crema. Il vantaggio infatti arriva dopo soli 7' minuti di gioco con Rubagotti che vede lo scatto in profondità di Serrao brava ad anticipare poi con un tocco sotto, l'uscita avventata di Sciamanna. Bastano soli 60' secondi ed arriva subito il raddoppio: rinvio di Ugge, prima delle innumerevoli giocate di qualità di Borges che conquista palla, si gira in protezione verso la porta e offre un filtrante al bacio per Tommaseo pronta a incrociare a rete. Match molto duro dove scarseggiano le occasioni da gol specie nella fase centrale del primo tempo. Il Crema trova importanti corridoi per affondare sugli esterni, la Riozzese s'intestardisce nel cercare le zone centrali del campo andando a sbattere più volte contro il muro eretto da Lonati e Facco. Ci prova per la prima volta nel match Degli Esposti la cui punizione però è troppo lenta e facile per la presa di Ugge che congela cosi il vantaggio finale del primo tempo. La ripresa di apre con il Crema che alza da subito i ritmi divorandosi il colpo del K.O. definitivo. Siamo al 13' quando Borges sull'esterno destro riesce ad accentrarsi offrendo palla per l'accorrente Tommaseo che entra in area e tenta un improbabile esterno che termina debolmente tra le braccia di Sciamanna. Da qui il Crema non riuscirà a rendersi più pericoloso prediligendo una gara accorta per evitare di correre pericolo inutili. La Riozzese non demorde e anzi, col passare del tempo è sempre più cattiva, agonisticamente parlando, e riesce a trovare la forza e il giusto spirito per la rimonta finale. Al 19' è Lucato a sfiorare il gol con una punizione dal limite che si va a stampare prima sul palo e successivamente sulla schiena di Ugge che manda sul fondo. Ha però modo di rifarsi la numero 10 in maglia rosa quando al 45' si conquista e realizza un calcio di rigore che fa da preludio alla rimonta della Riozzese. Il gol del 2-1 mette troppa paura al Crema che perde di lucidità: il gol del 2-2 è infatti una grave disattenzione difensiva con Martinotti che sfugge alle marcature e devia in rete il corner al bacio di Damato per un pareggio che vale già tanto.

IL TABELLINO

Crema 2-2 Riozzese Reti (2-0;2-2): 8' Serrao (C), 9' Tommaseo (C), 45'st Lucato (R), 47'st Martinotti (R). Crema (4-3-3): Ugge 6, Belloni 7 (9'st Maranta), Rubagotti 6, Zanaboni 6.5, Lonati 6.5, Facco 6, Serrao 6.5 (25'st Cavallotti 6), Barbieri 7.5 (19'st Rivaroli 6), Cremonesi 6 (9'st Strepparola 6), Borges 8, Tommaseo 7.5 (35'st De Nardi sv). A disp. Mantovani, Granata, Meraldi, Basciu. All. Maraschi 6.5. Riozzese (4-2-3-1): Sciamanna 6, Lofoco 6, Borsari 6.5, Lardini 6.5, Conti 7, Parolini 6.5, Damato 6.5, Meregalli 6, Cinus 6 (1'st Martinotti 6.5), Lucato 6.5, Degli Esposti 6. All. Rescaldani 6. Arbitro: Sig. Giorgio Bondioli sez. Lodi 6. Gara non semplice da condurre dove a volte non è troppo attento. Ammonizioni: Belloni (C), Strepparola (C), Maranta (C), Cavallotti (C). Espulsione: All. Rescaldani (R).

LE PAGELLE

CREMA All. Maraschi 6.5 Primo tempo da applausi con un gioco fenomenale. Finale di poca lucidità. Ugge 6 È impegnata poco nel corso del match. Sui gol può poco o nulla. Belloni 7 Determinante sulla destra. La sua uscita dal campo, causa infortunio, si fa sentire. Rubagotti 6 Bloccata li dietro dove fa il suo dovere senza grossi colpi. Zanaboni 6.5 Palla al piede mette sempre ordine e pulizia. Lonati 6.5 Erge un muro che diventa quasi impossibile da superare. Facco 6 Finale da dimenticare dove si perde Martinotti e che sporca una prestazione di alto livello. Serrao 6.5 Gol di pura classe e scaltrezza. Recupera tanti palloni li in mezzo. Barbieri 7.5 Fisicamente devastante. Conquista palla e la trasforma sempre in grandi palloni giocabili. Cremonesi 6 Tanto movimento si, poco sfruttato però dalle compagne. Manca nel vivo del gioco. Borges 8 Classe pura e strapotere fisico. Giocatrice straordinaria. Tommaseo 7.5 Gol non facile ben realizzato. Gara ricca di ottime giocate. RIOZZESE All. Rescaldani 6 Primo tempo da dimenticare. Gruppo valido che però deve maturare nelle scelte in campo visto l'enorme potenziale. Sciamanna 6 Qualche disattenzione qua e la che rischiano di costarle caro. Può fare meglio sul gol di Serrao. Lofoco 6 Tatticamente non benissimo, bene però il duello sul piano fisico. Borsari 6.5 Crescita importante nella ripresa che aiuta anche la Riozzese ad attaccare meglio. Lardini 6.5 Si destreggia bene sulla fascia dove alterna ottime giocate a momenti di poca lucidità. Conti 7 Prestazione maiuscola li in mezzo al campo dove tiene in mano le redini del gioco. Parolini 6.5 Sempre accorta e attenta in fase difensiva dove sbaglia poco o nulla. Damato 6.5 Qualche lampo qua e la dove emerge tutto il suo potenziale tecnico. Meregalli 6 Giornata da dimenticare. Li in mezzo fa troppa fatica per lunghi tratti del match. Cinus 6 Spesso fuori dai radar. La difesa del Crema la neutralizza sin da subito. Dal 1'st Martinotti 6.5 Aggiunge centimetri e dinamismo ad un attacco poco reattivo. Lucato 6.5 Le giocate più interessanti passano tutte dai suoi piedi. Degli Esposti 6 Come Damato il potenziale è enorme. Deve trovare il carattere però per farlo emergere.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400