Cerca

Carmagnola, un bomber per Contieri: dal Racconigi arriva Manuele Barison

Manuele Barison
La ciliegina sulla torta di un percorso sempre più in ascesa: con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, la dirigenza del Carmagnola ha ufficializzato il tesseramento di Manuele Barison, centravanti classe 1986 che vanta addirittura 316 reti fra i Dilettanti (indossando, fra le altre, le maglie di FC Savigliano, Piscineseriva e Chisola). Un innesto non banale da parte della società bianco-azzurra, che con tale acquisto sopperisce alla mancanza di un bomber di razza all'interno della rosa allenata da Sandro Contieri e migliora ulteriormente un pacchetto offensivo di assoluta qualità. « Due anni fa ero al Villafranca, poi sono andato in Prima Categoria presso il Racconigi ma a causa della pandemia è rimasto tutto in sospeso - spiega Barison - La dirigenza ha modificato le proprie gerarchie e i propri piani, cambiando anche l'allenatore (che si è portato appresso alcuni giocatori che conosceva già), quindi mi sono guardato attorno e fra le offerte ricevute quella del Carmagnola è quella che mi è piaciuta maggiormente. Sandro Contieri è un tecnico giovane e che vuole far risaltare un certo tipo di gioco. Ho sempre fatto bene nella mia carriera e per me il Carmagnola è sempre stato un grande avversario, non mi sono quindi lasciato sfuggire l'occasione. A loro mancava un finalizzatore vero, hanno sì giocatori con caratteristiche molto offensive (per esempio, Osella oppure Cabiddu) ma cercavano un punto di riferimento d'avanti. Qui ritrovo dei compagni, come il menzionato Cabiddu e Vailatti e soprattutto sono contento di sposare un progetto come questo: la fiamma che ho sempre avuto si era spenta a causa della sospensione e parlando con loro la mia voglia di tornare a fare qualcosa di importante si è ravvivata». « Un finalizzatore come lui ci mancava in rosa, è sicuramente un innesto importante, anche perché ha un curriculum di spessore - spiega il tecnico Sandro Contieri - Chiacchierando con lui ho avuto sin da subito una buona impressione, si è già creata una certa alchimia perché lui ha mostrato grande entusiasmo fin dal principio: lo vedo molto motivato e penso che se metterà questa passione in campo potrà realizzare tanti gol. Al momento stiamo valutando chi eventualmente è in uscita da altre squadre, ma per il momento la nostra rosa è a posto: se non ci saranno grandi cessioni non ci saranno acquisti, tuttavia terremo in conto le eventuali occasioni di mercato».
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400