Cerca

Christian Zullo e il suo Caselle si lanciano verso la Promozione 21/22: molte conferme e 5 novità

Luigi Cigna Caselle
Terminata l'Eccellenza, in via alle Fabbriche torna ad essere protagonista la Promozione. Dopo aver ospitato la Pro Eureka per tutta l'Eccellenza 2.0, il campo base del Caselle torna a riabbracciare i rossoneri, i quali si sono già ampiamente messi a lavoro per organizzare la prossima stagione. Resta saldamente alla guida della prima squadra Christian Zullo, pronto a dare continuità alla forte ondata di rinnovamento che ha avuto il gruppo la scorsa estate, quando ripartì con decisione dai giovani cresciuti nel settore giovanile. Della rosa 2020/21 dovrebbero rimanere quasi tutti, con l'aggiunta di qualche rinforzo per poter migliorare un gruppo che punta alla salvezza come obiettivo minimo e magari a togliersi qualche piccola soddisfazione nel corso della stagione. Al momento i nuovi innesti sono 5, a cui si aggiunge il ritorno dall'esperienza alla Pro Eureka del portiere Andrea Leone.
  • Riccardo Di Marino (difensore centrale classe '93) Esperienze variegate in giro per tutto il Piemonte. Di Marino ha iniziato nelle giovanili del Toro, per poi muovere i primi passi nelle categorie dilettantistiche della regione a Settimo (Allievi e Juniores) e a Volpiano (Eccellenza). Da quel 2013 è iniziato il suo pellegrinaggio: Livorno Ferraris, Bianzè, Mappanese e San Gallo Settimo, quest'ultima società in cui si è reinventato attaccante. Adesso il ritorno in Promozione, per ritornare a battagliare a buoni livelli.
  • Filippo Di Bella (difensore centrale classe '96) Volto abituato a giocare in queste categorie, Di Bella arriva dal Rapid, società con cui però non ha avuto il tempo (causa secondo lockdown) per mettersi in mostra. Una vita passata nelle giovanili del Lucento, per poi passare alla Berretti del Cuneo e nelle prime squadre di Settimo, Venaria, Sanmauro, Mathi Lanzese e Sporting Cenisia. 79 gettoni e 3 reti tra Prima Categoria e Promozione per lui.


Filippo Di Bella ('96)

  • Gianluca Biseffi (esterno classe '97) Gradito ritorno in rossonero. Esterno tutto campo che ben si sposa con il modulo di Zullo, Biseffi ha giocato a Caselle dal 2013 al 2018, per 5 stagioni in cui ha collezionato 17 presenze e 2 gol in Prima Categoria e 31 presenze in Promozione. Negli ultimi anni le esperienze al Carrara in Promozione (26 presenze e 1 gol), allo Sporting Cenisia in Prima Categoria (6 presenze) e l'ultima stagione al Rapid, in Prima Categoria, con 3 presenze e 1 gol.
  • Luigi Cigna (punta centrale, classe '91, foto in alto) Uno dei nuovi volti per il reparto offensivo del Caselle. Luigi Cigna è una vera garanzia della Prima Categoria (139 presenze e 73 gol per lui), ma vanta esperienze anche in Promozione e Eccellenza. Inizia nelle giovanili del Ciriè per poi passare all'Esperanza, società con cui ha condiviso 6 stagioni della sua carriera. L'altra squadra del "suo cuore" è il San Maurizio Canavese, nonché l'ultima casacca indossata nell'annata 2020/21 (5 presenze e 5 gol).
  • Mirko Casasanta (punta centrale, classe '99) Giovanili Juve, Carpi e Torino. Un bel curriculum per il giovane attaccante appena arrivato in rossonero: si tratta per lui della seconda esperienza in Promozione, dopo quella avuta al Lascaris nella stagione 2019/20. Un'annata passata al Chieri, tra Juniores Nazionale e Serie D, una al Lucento in Eccellenza e l'ultima al Rivoli a condire la sua carriera in Piemonte.


Mirko Casasanta ('99)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400