Cerca

Christian Valenti è il nuovo allenatore del Valduggia: «Una grande occasione»

Christian Valenti
Il Valduggia ufficializza il nuovo allenatore per la prossima stagione e traccia un solco che avvicina di più la società al Borgosesia. La panchina è stata affidata a Christian Valenti, ormai ex tecnico dell'Under 19 dei granata valsesiani. Dopo quattro stagioni nelle giovanili di Borgosesia, Valenti lascia la società del presidente Michele Pizzi anche se a malincuore per intraprendere la prima esperienza da primo allenatore in una prima squadra: «Ho deciso di cambiare. È stata una cosa abbastanza sorprendente perché 15 giorni fa ho ricevuto la chiamata, ma ho voluto aspettare che finisse il campionato del Borgosesia. Purtroppo è andata come è andata e non volevo gettare benzina sul fuoco. Ho parlato con il presidente ed eravamo entrambi dispiaciuti: io ero inserito bene, avrei dovuto tenermi l'Under 19 a prescindere dalla categoria e mi sentivo parte di una famiglia. Non è stata una scelta facile». Il rapporto cambia, ma non cade col Borgosesia perché all'interno della progettazione del Valduggia la società granata rientra ampiamente attraverso il "dossier giovani": «Valduggia collabora con il Borgosesia da un paio d'anni in quanto non ha le giovanili e quindi deve intavolare un discorso col Borgo. È un'opportunità per entrambi perché dopo quattro anni i giovani li conosco e se alcuni non sono pronti per fare il salto in Eccellenza (o in Serie D se verrà accolta la domanda di ripescaggio), magari hanno bisogno di fare esperienza in Promozione. Valduggia è un buon palcoscenico e io le idee chiare le ho già adesso su quali ragazzi prendere, poi però le idee devono collimare con i piani di tutti». I piani in casa Valduggia sono di un campionato tranquillo, con un'ossatura di due o tre giocatori di esperienza e un forte color "verde" sul piano anagrafico, a partire dall'allenatore: «Lascio una famiglia per trovare un ambiente in cui trovo tanto entusiasmo, tante conoscenze personali, ma soprattutto un calcio sano. Alla mia prima esperienza in una prima squadra è fondamentale trovare un ambiente sereno, sano, in cui chiaramente bisognerà portare risultati, ma con tanta serenità e una dirigenza che fa lavorare. Con me verrà anche Maurizio Balocco, che era mio vice in Under 19. Proviamo e ci buttiamo nella mischia!». [caption id="attachment_296670" align="aligncenter" width="494"] Christian Valenti presentato al Valduggia
Christian Valenti presentato al Valduggia

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400