Cerca

Mercato Promozione

Asca, lavori in corso per i gialloblù di Usai: bomber Pasino è il grande colpo di mezza estate

Gli alessandrini sono carichi per la nuova stagione, con vecchi e nuovi volti col quale lavorare: 17 confermati dall'annata 2020-2021

Dirigenza ASD Asca

Le alte cariche dell'Asca pronte alla nuova stagione in Promozione

Solide certezze. L'Asca è pronto a ripartire al "Renato Cattaneo", con la dirigenza che ha deciso di affidare per quarta stagione consecutiva la panchina gialloblù al solito Marco Usai, allenatore ex Felizzano che potrà contare su una rosa orami consolidata e con solide fondamenta: sono infatti ben 17 le conferme dalla stagione 2020-2021, tra cui Monaco, Berengan, Giuliano, e Cirio fra i tanti. Uno su tutti il Capitano gialloblù Paolo Mirone, bandiera della squadra alessandrina arrivato nel lontano 2013, al quale Usai affiderà per l'ennesimo anno le chiavi della squadra, autore per altro di 3 reti in 7 gettoni.

Sono diverse anche le partenze in casa gialloblù, come l'attaccante classe '83 Yassin El Amraoui, diretto alla Capriatese in Prima Categoria, e i vari Possenti, Robotti, De Ambrosis, Chiaromonte, Repetto, Vella, Goretta.

Gli alessandrini non si sbilanciano e rimangono coi piedi per terra puntando a giocarsela partita per partita arrivando all'obbiettivo minimo della salvezza, un traguardo che, a detta di Usai, è da raggiungere il prima possibile, soprattutto ora che le rivali, alessandrine e torinesi, che si stanno rinforzando sempre di più con nuovi arrivi e giovani interessanti in rampa di lancio. Giovani che a Usai non mancano di certo, come Carlone, che la prossima stagione dovrebbe trovare più spazi;, il difensore Battistella e l'attaccante classe '01 El Mahdi El Amraoui, autore di 25 presenze in gialloblù e 3 reti, voglioso di riscatto dopo questa mini-stagione in ombra, dal quale lo stesso Usai si aspetta dei gol in più e la definitiva esplosione con la maglia alessandrina. Si aggiungono poi i centrocampisti classe '03 Cicciarello e Rossini ed infine Riccardo Salvi, classe '01 con già una valida carriera alle spalle fra giovanili Regionali e Promozione.

Conferme dunque su cui Usai può fidarsi ciecamente anche se si aspetta il definitivo salto di qualità. D'altra parte gli arrivi in Via Monteverde non mancano: arriva dalla Novese l'attaccante Matteo Pasino (autore di 1 gol in 4 presenze la scorsa stagione, ma con 52 reti all'attivo in 106 gettoni in Promozione tra Novese, Valenzana e Sangiuliano Nuovo) e Michele Limone, direttamente dalla Sexadium in Prima Categoria, ma con numerose presenza anche in Serie D ed Eccellenza con la casacca del Castellazzo. Rosa quasi al completo quindi, con Scarcella e Usai alla ricerca di un difensore, per andare a puntellare un reparto che rispetto a gli altri è ancora decisamente povero a livello di numeri (sono solo 2 i difensori confermati rispetto alla passata annata) ed esperienza, e qualche "occasione", preferibilmente giovane al fine di ringiovanire la rosa e prepararla alla stagione della definitiva ripartenza (si spera) post pandemia.

Usai è carico e pronto a scendere in campo per mettersi alla guida di un Asca pronto a sorprendere partendo dalle retrovie, candidandosi a potenziale mina vagante del girone di Promozione.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400