Cerca

Presentazione Promozione

Atletico CVS: la Presidentessa Briguglio e il tecnico Viandanti presentano la squadra in vista della nuova stagione

Le parole della numero uno del club: «Speriamo che si possa ritornare a giocare e mettere a frutto il nostro lavoro»

Presidentessa Monica Briguglio, Atletico CVS

Monica Briguglio, la Presidentessa dell'Atletico CVS

Lunedì 12 luglio è avvenuta la presentazione ufficiale della squadra che sarà a disposizione del tecnico Guido Viandanti (il quale veste anche i panni di Direttore Sportivo), nella sede in Via Toscana di San Giuliano Milanese, condotta dal vicepresidente Franco Bisceglia. Sono stati illustrati i piani della società in vista della nuova stagione, presentando poi in serie la rosa della Juniores Regionale A e quella che disputerà il campionato di Promozione, unitamente ai rispettivi staff.

«Noi partiamo per continuare il percorso lasciato in sospeso a causa del Covid – ha dichiarato Viandanti – Le ambizioni sono sempre le stesse: profilo basso, ma senza porci limiti, puntando tutto su lavoro, abnegazione e spirito di gruppo, che è ciò che ci ha sempre contraddistinto, mixando tra i calciatori più esperti e i ragazzi del nostro settore giovanile, a cui stiamo offrendo la possibilità di affacciarsi in Prima Squadra. Noi ci attendiamo un campionato di lotta e di battaglia, cercando di arrivare in alto ma mantenendo i piedi ben saldi. Stesse considerazioni che valgono per la Juniores, che quest’anno è composta da tanti giovani classe 2004 e che speriamo possano far bene». Con la ripartenza fissata il 19 settembre, il condottiero dell’Atletico CVS anticipa la data del ritrovo della squadra: «Confermiamo la ripresa dell’attività e della preparazione il 18 agosto».

La Presidentessa Briguglio ha rilasciato un commento sull’evento: «È stata una serata molto piacevole, iniziata con l’introduzione storica del nostro vicepresidente, che è servita da incipit per la presentazione dei membri del Consiglio Direttivo e degli staff. È stato doveroso un ringraziamento per tutti coloro che si adoperano per la realizzazione e per l’organizzazione di tutte le nostre attività». L’augurio è quello di ripartire: «Speriamo che la pandemia possa finalmente essere solo un lontano ricordo, in modo tale da consentirci di poter portare avanti il progetto per la nuova stagione. Purtroppo, sono due anni che non riusciamo a completare quanto preventivato. Da settembre spero che si possa iniziare nel modo corretto e poter mettere sul campo quanto prodotto dall’allenatore e dalla società stessa, cercando di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati». La numero uno del club ha voluto inoltre rimarcare il grande operato del settore giovanile, che ha portato ad un importante traguardo: «Finalmente, quest’anno abbiamo ottenuto il riconoscimento federale di Scuola Calcio Élite, sinonimo della crescita del club e frutto di tanti anni di sforzi. Stiamo puntando molto sui ragazzi, facendoli crescere all’interno del nostro centro sportivo e favorendo il loro approdo nella nostra realtà di Promozione, evitando di pescare numerosi giocatori esterni. Questo è uno dei grandi risultati che l’Atletico CVS ha ottenuto e che vuole mantenere. Il fatto che la Juniores Regionale sia composta da tanti 2004 è la manifestazione del nostro lavoro». Chiusura sul nuovo anno: «Restiamo umili. Crediamo nel sacrificio e nei ragazzi che hanno sposato la nostra idea di calcio, compresi i nuovi arrivati. Insieme sono sicura che possiamo andare lontano».

La rosa ufficiale presentata in occasione dell’evento conta 23 calciatori complessivamente. I portieri sono: Autiero Vincenzo e Caruso Gabriele, quest’ultimo proveniente dalla Juniores (segno della continuità esposta dalla Presidentessa Briguglio e dal DS/allenatore Viandanti). I difensori sono i confermati Bongiorni Alessio, Dolce Daniel, Ferrandi Tommaso, Porcari Michele, Rigoni Luca e gli acquisti Lora Fabio e Caputo Luigi, già ufficializzati. A loro si unisce Lorenzo Leone, anche lui via Juniores. A centrocampo confermati Marchini Alessandro, Mazzetti Mattia, Pavia Matteo, Pascali Filippo, a cui si aggiungono i nuovi innesti Trabace Francesco, Bujor Raul e Bianco Michele. Anche nel reparto nevralgico del campo c’è spazio per un giovane della Juniores: si tratta di Mauro Marco. Infine, il parco attaccanti è composto da Damiani Andrea, Romano Manuel, Diassy Mathias e i nuovi arrivi Rancati Andrea e Raimondo Mauro: a loro spetta il compito di segnare i gol pesanti per garantire alla squadra il raggiungimento dell’obiettivo minimo per la partenza del torneo.

Reso noto anche lo staff: oltre al duplice ruolo di Guido Viandanti, vi sono Maenza Alessandro, che sarà il secondo allenatore, Miodini Matteo, fisioterapista, Molina Moreno, che fungerà da Team Manager, Macaluso Pino in qualità di magazziniere e Tiribello Fausto come accompagnatore della squadra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400