Cerca

Mercato Promozione

Meda: tris di giovani innesti e di conferme

I bianconeri pescano due volte dal Seregno e guardano nuovamente in casa per la stagione 2021/2022

Palumbo Meda

Federico Palumbo, uno dei due nuovi arrivati dal Seregno

A un mese di distanza dall’ultimo acquisto, quello di Simone Bianchi, e dopo la conferma di Andrea Cavallini nel ruolo di Direttore Sportivo, il calciomercato torna a tenere banco in quel di Meda. I bianconeri mettono infatti a segno altri tre colpi, tutti classe 2002 e due dei quali in arrivo dal Seregno, ovvero Alessio Bonanomi e Federico Palumbo. Il primo, difensore, con i Blues è cresciuto dai Giovanissimi, dove nel 2016/2017 mette a segno ben 5 reti in 21 partite, fino all’Under 19. Un percorso seguito anche dal secondo, che andrà però a rinforzare il centrocampo.

Proviene invece dalla Base 96 il terzo volto nuovo dei cinghiali, ovvero Simone Benincasa. Reduce da una stagione con l’Under 19 del Cabiate nel 2019/2020, l’anno successivo il classe 2002 veste la maglia rossoverde giocando sempre con la formazione Juniores. L’immediato stop del campionato e la ripartenza dei sevesini gli offrono però la possibilità di fare il suo esordio in prima squadra durante il torneo d’Eccellenza.

Acquisti e non solo per il Meda, che prosegue anche con le conferme. Vestiranno dunque nuovamente la maglia bianconera Giuseppe Cutuli, Sini Ba e Giacomo Pozzi. Passato nella scorsa sessione di mercato all’Ardor Lazzate per disputare il torneo con i gialloblù, Cutuli si appresta a vivere la quarta stagione consecutiva con i cinghiali. Sarà invece il secondo anno di fila sia per Pozzi, arrivato nel 2020 dal Mariano, che per Ba, ex Base 96.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400