Cerca

Presentazioni

Entusiasmo e voglia di stupire: si alza il sipario sulla stagione 2021/2022 del Nichelino Hesperia

Al “Ferrini” di via Prunotto tutto pronto per la ripresa. Il presidente Falletti: «Vogliamo portare in alto il nome della società e della città»

Dirigenza Nichelino Hesperia 21/22

Da sinistra a destra: Nasso (vice presidente), Falletti (presidente), Zurlo (DG), Ciocca (Team Manager)

Il Nichelino Hesperia non è solo una società calcistica, ma anche un vero e proprio progetto cittadino di condivisione di valori sportivi, con l’intento di fare crescere i ragazzi della scuola calcio e del settore giovanile e di valorizzare sempre più la prima squadra, che anche quest’anno militerà nel campionato di Promozione. Valori forti quelli del sodalizio biancorossoblù a scacchi, dove l’insegnamento del calcio deve viaggiare a braccetto sempre e comunque con i valori umani e morali, mai così importanti come in questo periodo.

Nel giorno della presentazione ufficiale al campo sportivo di via Prunotto, a fare gli onori di casa è il presidente Luca Falletti, che così esordisce: «Speriamo innanzitutto che questo sia l’inizio di un nuovo giorno, dove tutto possa finalmente tornare normale, pensando positivo. Abbiamo organizzato questa serata per fare conoscere il “mondo Hesperia” a tutti, sia a chi è dentro alla società dal punto di vista dirigenziale, sia ai giocatori della prima squadra qui presenti. Stiamo cercando negli ultimi anni di fare sempre qualcosa in più dal punto di vista migliorativo per il nome del Nichelino Hesperia e di tutta la città. E’ sempre molto difficile e complicato, ma con il lavoro e la competenza di tutti vedo che anno dopo anno le cose migliorano e sono molto contento e soddisfatto di ciò». Anche il vicepresidente Francesco Nasso è sulla stessa lunghezza d’onda: «Il lavoro ed il sacrificio premiano sempre così come la tenacia e la costanza che non devono mai mancare. Non voglio essere retorico, ma voglio dire che questa è la mia ventunesima stagione qui al Nichelino Hesperia, In quello che faccio io personalmente cerco sempre di dare il meglio, anche se riconosco che da soli non si va da nessuna parte, mai! Il nostro gruppo di lavoro crede realmente nello sport, nella passione e nell’aggregazione e questo ti può portare lontano se credi realmente in quello che fai. Ogni volta che vengo qua è come se fossi a casa e ogni componente delle nostre squadre è come se fosse mio figlio».

Tocca poi al Direttore Generale Damiano Zurlo entrare nel vivo delle singole presentazioni. Entusiasmo e voglia di fare bene sono il resoconto delle sue parole: «Sono molto contento di questa serata con tutto il nostro staff. Piano piano stiamo realmente crescendo sia a livello numerico che a livello tecnico. C’è sempre più gente che ci dà una mano, soprattutto persone di Nichelino che credono in questo progetto: sicuramente non sarà facile, ma tutto ciò è intrigante e noi siamo gente tosta. Sono quattro anni che sono qua e devo dire che abbiamo in ogni momento trovato sempre persone con tanta voglia di far crescere questa società e di fare conoscere la città di Nichelino in giro».

Dopo la presentazione delle categorie e dei singoli allenatori ha detto la sua il tecnico della prima squadra Nicola Sgueglia, riconfermatissimo dalla passata stagione disputata in Promozione. Gli obiettivi suoi e dei ragazzi sono chiari: «Abbiamo migliorato la rosa con l’arrivo di due nuovi innesti - racconta Sgueglia - Abbracciano la nostra casacca Francesco De Salvo, esterno mancino ex Trofarello, e Mattia De Stefano, che con la sua esperienza in serie C e D spero possa darci quel qualcosa in più che ci serve. Noi vogliamo salvarci il prima possibile, poi quello che verrà in più lo prenderemo volentieri».

L’ultima parola spetta al presidente Falletti, che ha in cuor suo un grosso desiderio: «Quello che mi attendo adesso è che la nostra progettualità, cioè il restyling del nostro impianto, venga finalmente finalizzata con la firma della convenzione a cui mancano ancora pochi cavilli per qualche documento che tarda ad arrivare. Il restyling del nostro impianto è fondamentale per la nostra scuola calcio, che insieme al settore giovanile, è la nostra priorità».

ORGANIGRAMMA NICHELINO HESPERIA STAGIONE 2021-2022

Presidente: Luca Falletti

Vicepresidente: Francesco Nasso

Direttore Generale: Damano Zurlo

Team Manager: Michele Ciocca

Direttore Sportivo Prima squadra e Juniores: Stefano Sansò

Direttore Sportivo Settore Giovanile: Francesco Bonasera

Resp. Settore Giovanile e Scuola Calcio: Nicola Sgueglia

Direttore Tecnico Scuola Calcio: Francesco Starace

 

ALLENATORE PRIMA SQUADRA: Nicola Sgueglia

ALLENATORE JUNIORES: Francesco Starace.

ALLENATORE UNDER 17: Francesco Bonasera

ALLENATORE UNDER 16: Luigi Munno

ALLENATORE UNDER 15: Domenico Giangreco

ALLENATORE UNDER 14: Giuseppe Fratello

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400